20.7.14

I 20 film recensiti nel blog ai quali sono più legato

Tante volte mi è capitato di parlare della differenza tra i film oggettivamente più belli che si sono visti e quelli invece "preferiti", quelli che uno ha fatto suoi, quelli che rimangono dentro, che rappresentano o ricordano un dato periodo o che ci hanno dato emozioni a prescindere dal loro effettivo valore.
Alcuni mi hanno risposto ad esempio che L'allenatore nel pallone è il loro film preferito. E chi lo dice non necessariamente non capisce nulla di cinema, anzi.
Qualsiasi film può significare qualcosa, come le canzoni.
Allora ho pensato di scorrere la lista dei film che ho recensito questi 5 anni e segnare i 20 che posso considerare "miei", che tengo nel cuore.
Nell'80% dei casi sono anche film per me bellissimi, ma ce ne saranno almeno 50 più belli di tanti che ho selezionato qua.
In realtà mancano molti film per me importantissimi ma ho rispettato una regola, ossia quella che li abbia recensiti qua in questo blog.
Tutto quello che ho visto prima (specie tanti capolavori orientali o tutti i film cult della mia adolescenza) o anche quello che ho visto in questi anni ma senza recensirlo resta quindi fuori.

(il titolo rimanda alla recensione)

LA ZONA


Perchè è stato il primo del blog. Ed è pure bellissimo.

BEN X


Perchè mi ritrovai a piangere come un bambino e a rivedere la scena della chiesa 6,7 volte

SHADOW


Perchè la recensione mi portò a conoscere il regista. E perchè di horror italiani recenti è forse il migliore

OLD BOY


Perchè prima di SNY era il mio film preferito. E quello che avrei voluto sempre scrivere.
E l'ho pure rivisto 3,4 volte sti anni, anche se la rece mi fa schifo.

MOON



Perchè è un capolavoro della fantascienza intimistica. E perchè c'è Rockwell al suo massimo.

DOGTOOTH

Perchè è il film cerebralmente che più mi ha affascinato. E per il ballo.

DOGVILLE


Perchè è meraviglioso ed è stato bellissimo riproporlo a un cineforum restando praticamente solo in 2 fino alla fine.

DIAZ


Perchè sì.

SEUL CONTRE TOUS


Perchè è l'esempio più estremo di un certo tipo di cinema che amo, quello del mal di vivere. E perchè il finale malgrado per certi versi sia aberrante è una delle cose più belle ed emozionanti che abbia mai visto nel cinema.

MELANCHOLIA


Un pò per i motivi di Seul contre tous. Ma un pò anche perchè lo trovo un capolavoro. Un pò anche perchè è di Trier. Un pò anche perchè quel finale mi lasciò secco sulla poltrona del cinema. E un pò anche per altre cose.

MAGNOLIA


Anche se molto recentemente un mio ex professore ha detto che è un filmetto io credo che sia un film immenso. E rivederlo dopo più di 10 anni è stato bellissimo. E perchè piovono le rane.

BIUTIFUL


Perchè la rece aveva avuto una fortuna inaspettata. Ma soprattutto perchè anche se un film imperfetto, ha dentro la scena più bella di questi anni di cinema, la Synecdoche delle scene. E perchè Inarritu è un semidio. Come Bardem.

CONFESSIONI DI UNA MENTE PERICOLOSA


Perchè non lo so, ma la visione mi folgorò. Ci sono tanti altri film degli ultimi 20 anni che amo allo stesso modo. Ma questo ha avuto la "fortuna" che l'abbia rivisto e recensito, quindi sta qua. Poi grazie a questo ho conosciuto Federico.

THE ORPHANAGE


Perchè è l'horror più bello che ho visto negli ultimi 10 anni.
E quello che mi ha più straziato.
Perchè è una sceneggiatura perfetta.
E perchè non è un horror, ci si veste e basta.

IL SOSPETTO


Perchè oltre ad essere meraviglioso lo vidi in un giorno difficile al cinema. E ricordo che non riuscii a respirare per mezz'ora. Una delle visioni più intense mai avute in sala.

TARNATION


Da 7,8 anni me lo porto dietro come uno dei miei film preferiti. Per mille motivi, anche accresciuti negli anni. E pazienza se a un cineforum è stato un mezzo fiasco, lo sento ancora più mio.

CASTAWAY ON THE MOON


Visto in streaming in contemporanea con mio fratello (in 2 case diverse) entrambi restammo folgorati. Ed entrambi l'abbiamo rivisto. E, se possibile, trovato ancora più bello.

DEAD MAN'S SHOES


Perchè ha qualcosa di magico dentro. Sporco e cattivo. Ma magico.

NYMPHOMANIAC


Perchè sia la visione (4 ore di fila al cinema con 2 amici) sia la scrittura sono stati una fatica enorme. Ma una di quelle fatiche che farei ogni giorno. E poi perchè è Trier e di Trier bene o male li ho messi tutti. Così, per difendere il povero Lars.

SYNECDOCHE NEW YORK


Perchè è il più bel film che abbia mai visto.



Sì, lo so, sono quasi tutti film tristi.
Ma a me piace tanto questo tipo di cinema.
Ce ne sono tanti di comici per me indimenticabili ma non l'ho mai recensiti.
Per gli altri che mancano oltre a vigere la regola aurea della recensione, ho dovuto dolorosamente scegliere.
Senza dimenticare che ho scorso la lista dei film in 5 minuti (sono 550), chissà quanti ne ho saltati.
Ci penserà mio fratello a bacchettarmi.