3.4.12

Recensione: "Lady Vendetta"

Risultati immagini per sympathy for lady vengeance movie poster

Provateci voi se vi riesce.
Provate voi a mixare personaggi macchietta come quello del prete, immagini in luce sovraesposta, giochi grafici kitsch, monologhi rivolti allo spettatore, sogni e immaginazioni surreali (vedi cane-uomo sulla neve), inquadrature virtuose davvero al limite, nuvole che leggono il pensiero e un montaggio che non solo si diverte ad andare avanti e indietro ma va anche da un personaggio all'altro.
Provateci voi dai, e poi vedete che pastrocchio ai limiti del ridicolo può venire fuori.
Ma se dietro la macchina da presa c'è uno col talento di Park tutte quelle assurdità acquisiscono dignità, credibilità, spessore, a volte anche punte di lirismo.
Ora, mettete anche una grassona che si fa beeeppppp la beeeeeeppp e poi viene uccisa bevendo candeggina, una che offre un rene perchè non si sa, uno che mentre mangia senza dir niente si alza, mette in retromarcia la moglie e poi si rimette a mangiare come niente fosse (scena epocale, sublime), la stessa persona che traduce dal coreano all'inglese quello che gli capiterà, un gruppo di persone che con i numerini stile coop entra a torturare un uomo, lo stesso gruppo di persone, persone per bene eh, che dopo il massacro si scatta una foto.
Eh, mettete tutto questo.
E restate, se potete, credibili.
Vedete un pò se riuscite malgrado tutto a tirar fuori l'ennesimo capolavoro.
Sì perchè Lady Vendetta fa di tutto per sfiorare il ridicolo ma rende invece quasi ridicoli tutti film che gli somigliano.
Perchè in mezzo a tutto l'ambaradan di pazzie che Park vi mette dentro la materia è tosta, nera come il dolce al peccato che mangia il gruppo alla fine, fosca, torbida.

Risultati immagini per lady vendetta

E se è vero che Geum-ja sa irradiare dal proprio viso è anche vero che sa pure organizzare un massacro, punire nel miglior modo dei modi un essere aberrante, Mr Baek (un ancora grande Choi Min Sik, devo il nome a lui, ancora alle prese con una prova attoriale di fisicità massacrante, durissima), uno che per comprarsi uno yacht si divertiva ad ammazzar bambini.
Storia di vendetta, indubbiamente, ma soprattutto storia della ricerca di una impossibile redenzione, di una purificazione forse raggiunta solo alla fine, di un affrontare a muso duro i propri sensi di colpa.
Atonement, è costretto a ripetere 4,5 volte Mr Baek nella traduzione simultanea. Espiazione, già.
E il bianco dell'innocenza che si lorda del sangue del peccato. Be white, live white, like this. E non importa se la catarsi è meritata, non importa se sprofondare il viso nella purezza dopo averla assaggiata soltanto un pò (che scena ragazzi, quelle dita che le porta alla bocca) ci sporcherà per sempre di glassa d'amore. Questo verrà dopo, a noi interessa il lirismo di quell'immagine, il profondo significato che racchiude in sè. Già, il lirismo, la poesia.
Perchè in Lady Vendetta può esser poesia anche vedere dei ninnoli in un cellulare, ninnoli che nascondono una verità tremenda. Altri registi l'avrebbero mostrato in una prosa nuda e cruda, Park ha saputo farlo così.
Ed è lì il turning point, è lì che la vendetta da privata diventa privatamente pubblica.

Risultati immagini per sympathy for lady vengeance movie

Ed è lì che ha inizio il terribile volto del film, un volto fatto di videocassette al limite della sopportazione (anche per lo spettatore), di bimbi che urlano "Papà salvami!" a un papà che non ci può essere, di uomini che ascoltano attraverso dei cavi la crudeltà con la quale verranno uccisi, di ispettori che insegnano a pugnalare, di teli pieni di litri di sangue.
Una morte non cancella una morte, su questo non ci piove.
Ma il dolore e la rabbia possono essere incanalati in qualcosa.
E Geum-ja ha soltanto trovato in cosa, seguirla è normale.
Poi Geum-ja si toglie l'ombretto color sangue.
Mangia le due torte, quella nera della vendetta appena portata a termine, quella che rappresenta il lato più oscuro di noi, e poi quella della nuova vita.
Nevica, more white, eat white Geum-ja.
C'è tua figlia lì davanti.
Ed ora silenzio.
Perchè in Francia si dice che in questi momenti sta passando un angelo sopra le nostre teste.
Allora non resta altro che stare zitti.
E alzare quelle teste.

( voto 9 )

23 commenti:

  1. Hai reso bene la capacità di questo film.
    Anche se, forse, dei tre a tema vendetta di Park è quello che mi ha emozionato meno.
    Comunque, si parla di grande Cinema, in ogni caso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo James, emotivamente è senz'altro il meno coinvolgente, forse proprio per il taglio dato da Park. Ma nell'ultima mezz'ora due/tre momenti forti ci sono senza dubbio.

      Ascolta James, quando vieni a commentare qua un film che magari hai commentato anche te me lo dici?
      Se poi metti il link meglio ancora.
      Ciao!

      Elimina
    2. La trilogia di Park non l'ho postata, ma appena la rivedo lo farò di certo.
      Comunque ok, dalla prossima volta metto anche il link.
      E tra una decina di giorni arriva da me Synecdoche. Pronto?

      Elimina
    3. non ho visto mr vendetta ma tra lady vendetta e old boy preferisco il primo. forse proprio per la sua capacità di nascondere un dramma tremendo in situazioni quasi comiche.

      Elimina
    4. James: pronto? Eccome! Anche perchè se ho capito bene dovrei essere abbastanza traqnuillo no? :)

      Ciku: se il motivo è quello ovviamente sì, meglio Lady. Ma a me piace soffrire in modo più diretto :)

      Elimina
  2. Hai reso benissimo il senso di questo film. Se dovessi fare una classifica tecnica della trilogia, metterei Old Boy al primo posto, Lady Vengeance al secondo, al terzo Mister Vengeance (il più grezzo di tutti, anche se con spunti interessantissimi e indispensabile all'economia dell'intera trilogia). Se, invece, dovessi fare una classifica delle emozioni, metterei Lady Vengeance al primo posto: da donna posso dirti che in pochissimi hanno saputo trattare così bene l'universo femminile come ha fatto Park Chan-wook. Al di là di tutto, è un grandissimo film.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Veronica, grazie!

      Sulla classifica assoluta concordo con qeulla tua tecnica ache se Mr Vendetta lo amo moltissimo per la sua disperazione e il suo degrado.

      Vedi, il più freddo per me sarebbe Lady, ma è innegabile che il sesso dello spettatore in questi casi è decisivo. E non è un caso che io mi chiami così, tu pensa che grado di immedesimazione posso aver avuto con old boy.

      Ciao!

      Elimina
  3. grazie alla tua bella rece mi sono finalmente deciso di vedere la trilogia della vendetta (finora ho visto solo oldboy). In questo periodo vedrò anche la trilogia di Bourne. rimedierò a queste due mie grosse lacune ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bourne non li ho visti nemmeno io.
      Quella di Park merita, eccome.

      Ciao Wayne!

      Elimina
  4. Non l'ho ancora visto. Eppure ho una t-shirt nera di Lady vendetta, regalatami durante un corso di produzione cinematografica dalla casa di produzione del film. Però il film mi manca, non sapevo bene di che parlasse, intuivo di vendetta.
    Ora che ti ho letto penso che sia un film che possa davvero piacermi e prossimamente vedo di recuperare all'errore fatto in tutti questi anni che sfoggiavo la t-shirt senza sapere un kaiser.
    Grazieee :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te lo ripeto, i tuoi commenti mi mettono sempre di buonumore.:)
      Se non recuperi il film entro 10 giorni voglio che mi spedisci la maglietta perchè almeno ci sarà qualcuno fiero di indossarla.
      Sembrerò un gay amante del sadomaso ma lo farò.

      Ciao!

      Elimina
    2. Ehehe, felice di metterti di buonumore. Comunque la t-shirt tra un lavaggio e l'altro si è alquanto ridotta...a me va super aderente ormai :D Spero di recuperarlo in 10 giorni, altrimenti ti arriva il pacco :D

      Elimina
    3. La userò come sciarpa, no problem. :)

      Elimina
  5. qui mi piange il cuore!!! Un film magnifico, da non paragonare assolutamente col precedente tassello della trilogia, sono due capolavori entrambi ma vertono su dei temi totalmente differenti!
    Complimentoni per la recensione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah sì, totalmente differenti.
      Ma io infatti evito sempre di parlare di trilogia, lo faccio solo con i clienti della videoteca.
      Sono 3 grandi film, punto.
      Ciao!

      (e grazie...)

      Elimina
  6. Non conosco Park ma questa recensione e quella di OldBoy mi hanno incuriosito tantissimo e ieri ho ordinato un cofanetto con "La Trilogia Della Vendetta"... dovrebbe arrivare domani, intanto grazie.

    RispondiElimina
  7. Beh Jacopo, mi dai una responsabilità...

    Ma me la prendo tutta, fammi sapere!

    RispondiElimina
  8. La vicenda di Roma mi ha distratto proprio durante la reunion... che cazz!!!
    Interessantissima la sceneggiatura, soprattutto l'idea di far torturare l'assassino/rapitore dalle vittime. Chissà come reagirebbero delle parti lese se si presentasse un'occasione del genere nella realtà...
    Niente, sono partita con l'idea di voler scrivere altro ma c'ho un occhio chiuso e uno aperto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma possibile che ogni volta che vedi il film scrivi anche al cel?

      l'altra volta, non me ricordo che film era, avevi scritto che stavi a vedè (titolo) e poi sei stata mezz'ora su fb a risponde non me ricordo di cosa (dico sul mio profilo eh, non è che te spio, ahah)

      ma buttalo sto telefono almeno durante il film

      lo smart vi ucciderà ;)

      sì, vero, quella è probabilmente la cosa più interessante della sceneggiatura e una di quelle che, personalmente, fa grandissimo questo film

      Elimina
    2. Giusè, tanto prima o poi toccherà pure a te ;)

      Elimina
    3. per forza, non lo nego

      ma una cosa è avere uno smart, un'altra navigare e rispondere a commenti mentre vedo un film ;)

      cosa che mi capita a casa eh, ma per film a cazzo, non certo per Lady Vendetta (che comunque per farti fare quelle cose sicuro non è che ti piacesse poi così tanto, quindi ci sta)

      Elimina
    4. No, putroppo non è così. Mi capita sempre, a prescindere dal film.
      Per fortuna al telefono preferisco le persone e quindi riesco a non usarlo quando sono insieme agli altri. Almeno questo :D

      Elimina
    5. allora vedi i film belli in gruppo, i brutti da sola, e hai risolto

      Elimina

due cose

1 puoi dire quello che vuoi, anche offendere

2 metti la spunta qui sotto su "inviami notifiche", almeno non stai a controllare ogni volta se ci sono state risposte

3 ciao