3.9.13

Se potessi rinascere

posso vivere più di 80 anni, non sembrerò intelligente ma
posso vivere più di 80 anni. L'avevo già detto?
Se domani morissi e potessi rinascere vorrei essere un cartone animato per poter conoscere i miei limiti e non
uscire dal foglio.
Vorrei essere una formica per poter vedere l'uomo,almeno una volta, come un essere immenso.
Vorrei rinascere Charlie Chaplin per potermi specchiare Charlot.
Vorrei avere 6 vite per provare l'ebrezza di 5 morti, scegliendomele una per una con tutta la fantasia che posso.
Vorrei rinascere in un mondo in cui esistono veramente vampiri, licantropi e zombie perchè, diciamocelo, il mondo con i vampiri, i licantropi e gli zombie sarebbe molto più divertente e interessante.
Vorrei rinascere ricchissimo per vedere che persona sarei.
Vorrei rinascere poverissimo per vedere che persona riuscirei ad essere.
Vorrei rinascere uccello, magari un Cacatua Galerita, e non farfalla per poter sì volare ma campare 100 anni, non un solo giorno.
Vorrei rinascere sasso e aspettare di essere trovato senza essere gettato.
Vorrei rinascere Philip Seymour Hoffman e incontrare il mio vecchio me stesso per dargli un abbraccio.
Vorrei rinascere Pantani per gettare il berretto e scivolare in salita.
Vorrei rinascere Saramago per poter scrivere questo post senza mettere un solo punto.
Vorrei rinascere Tardelli per poter urlare senza controllo, perchè un urlo, alla fine, è quasi sempre controllato. Vorrei rinascere Tardelli per urlare senza controllo e perdipiù di felicità.
Vorrei rinascere Maradona per palleggiare con le arance.
Vorrei rinascere Messi per sentirmi ancora più forte di uno che palleggiava con le arance.
Vorrei rinascere negro per ridere dei bianche che mi dicono negro.
Vorrei rinascere vecchio e tornare giovane come Benjamin Button.
Vorrei rinascere neonato e diventare vecchio come una persona normale. Perchè non è così scontato.
Vorrei rinascere donna per non sentirmi inferiore.
Vorrei rinascere Gigi D'Alessio per suicidarmi.
Vorrei rinascere con 3 palle per potermi considerare un fenomeno.
Vorrei rinascere tartufo per potermi considerare importante e pregiato ma difficile da trovare.
Vorrei rinascere ancora più scemo per rimpiangere di quando lo ero di meno.
Vorrei rinascere immortale per vedervi rinascere tutti ogni volta.
In realtà se morissi domani e potessi rinascere vorrei rinascere quello che sono perchè tanto ogni esistenza, ogni vita è piena di gioie e dolori, vittorie e sconfitte. E non importa tanto essere formica, tartufo o Seymour Hoffman perchè tanto l'uomo può rendere un inferno la migliore vita che gli hanno dato o bellissima quella più difficile.
Ma domani  non muoio di certo, ne riparliamo tra tanti anni.
Certo però che Messi non era male...


30 commenti:

  1. Mi mancavi Dae!!... post un po' strano questo, che ti è preso? :-P alcune le penso anch'io, altre sono un po' discutibili, tipo "Vorrei avere 6 vite per provare l'ebrezza di 5 morti" 5 morti???? non te ne bastano due tipo?!!... intanto vedine una, a me personalmente non è che mi ispiri molto morire... dai scherzo. Aspetto a gloria una nuova recensione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vittorio!
      Grazie!
      No, ti spiego, non è che vorrei morire 5 volte ma vorrei avere 6 vite per provare 5 volte qualcosa di emozionante e mortale, tipo buttarsi giù dal 50° piano.
      Insomma, più che 5 morti vorrei essere immortale in 5 occasioni per rischiare cose altrimenti impossibili :)

      dovrei vedere un film stasera, grazie ancora!

      Elimina
  2. quella di d'alessio e del suicidio è una delle meglio pensate sentite nell'ultimo periodo

    RispondiElimina
  3. "Vorrei rinascere in un mondo in cui esistono veramente vampiri, licantropi e zombie perchè, diciamocelo, il mondo con i vampiri, i licantropi e gli zombie sarebbe molto più divertente e interessante."

    SOTTOSCRIVO IN PIENO ;-)

    RispondiElimina
  4. Bel post!
    Io invece vorrei rinascere come uno che se ne frega di dover programmare la propria vita; così potrei non temere più l'imprevisto, ma viverlo come un'avventura; non aver più paura di fare passi falsi o pazzie, perchè non avrei nulla da perdere; potrei girare il mondo viaggiando in autostop, o da clandestino sulle navi, o sui vagoni di un treno merci, o magari anche a piedi come Forrest Gump.

    Però, essendo ciò irrealizzabile, in alternativa mi accontenterei di finire in coma e poi rinascere...28 giorni dopo ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cazzo, basta rinascere come il protagonista di Into the wild allora, in bocca al lupo!

      Nel secondo caso saremo nemici perchè io sarò uno zombie

      Elimina
  5. vorrei rinascere donna per scoprire che cosa mi sono perso...

    RispondiElimina
  6. Non c'entra con questo post ma ho appena visto Come un tuono e sono venuta qui a vedere cosa ne pensi ma forse non l'hai visto, o semplicemente non lo hai recensito!! Parliamone!!

    P.S. Vorrei rinascere fidanzata per sempre di Ryan Gosling
    P.P.S. Scusate l'abbassamento totale del livello della discussione....!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, non l'ho visto malgrado mio fratello me ne ha parlato benissimo. Mi ha parlato di uno stranissimo 3 film in 1, boh...

      P.S: però un sorriso faglielo fare...
      P.P.S: see, un livellone, specie su Gigi D'alessio...

      Elimina
    2. Si è stra bello il fatto che il protagonista sembra Ryan ma poi tutto cambia come in Psycho quando ti aspetti che sia lei il centro del film (cosa che effettivamente è ma non attraverso lei!) tanto che infatti Hitchcock per la proiezione ufficiale ha fatto chiudere le porte non ammettendo ritardo xké è nei primi 20 minuti che si svolge il tutto e lo spettatore non avrebbe capito la virata della storia.. Ok MEGA divagazione scusate. Cmq non è un film da oscar ma non è banale e la storia mi ha colpito lo stomaco dato che lavoro con adolescenti distrutti e senza padri.

      Elimina
    3. Credo di avere sbagliato tutti i verbi ma è tardi dai.. ;)
      E comunque Ryan sorride!!!! Almeno 4 volte in questo film e almeno 40 ne "Le pagine della nostra vita"!!! <3 <3 <3

      Elimina
    4. tutti sti verbi sbagliati non li vedo... :)

      hai reso perfettamente l'idea Bianca.

      E' un film molto minore ma il più grande esempio di cambio focalizzazione sul protagonista principale è WOlf Creek.

      Prima sembra una, poi l'altra, infine l'altro.

      Le pagine della nostra vita non lo vedo nemmeno morto a meno che non usi l'opzione Visti per voi :)

      Elimina
    5. (Mi rendo conto che in un blog di Cinema di tale portata citare Le pagine della nostra vita possa sembrare un piatto di pasta scotta su tavola italiana. Ma.
      Se il cinema è una Lanterna Magica allora tutto vale perché tutto è diverso e quindi occasione di arricchimento. Così ci si può consumare dentro la filmografia di Bergman tanto quanto si può guardare per la quinta volta Le pagine della nostra vita e trarne comunque intensità. Sicuramente diversa, ma intensità!)
      Guarda 'La vita segreta delle parole' per favore! (Che non ha NIENTE a che vedere col pappone da teenager/casalinga sopra citato bensì è un capolavoro!)

      Elimina
    6. Ora che ci penso mia nonna mangia pasta scotta con gran gusto e rifiuta proprio quella cotta bene!! Può sembrare follia ma lei è soddisfatta :)
      Io scusa continuo a divagare ma non ho capito se qui c'è un posto dove poterlo fare..!

      Elimina
    7. ma che scherzi Bianca?

      1 blog di tale portata mi sa che hai fumato

      2 sono il primo a recensire cazzate immani, figurati che non si può citare un film come Le pagine della nostra vita, praticamente con votazioni oltre l'8 dapertutto

      3 ma qui si divaga e basta, sono il più grande cazzone della blogosfera!

      4 allora il tuo VISTI PER VOI è la vita segreta delle api. o.k!

      Elimina
    8. ah, anche mia nonna mangia pasta scotta, na cosa assurda

      Elimina
    9. Delle parole! Non delle api!!
      ;-)

      Elimina
    10. e vabbeh dai, non mi considerate completamente rimbambito, esiste anche quella delle api mi pare, no? :)

      Elimina
  7. A me piace molto la frase su Tardelli... complimenti per il bel post.

    RispondiElimina
  8. io, se potessi rinascere vorrei aver il coraggio di volerlo fare. tu, oh dae-soo, lo hai già fatto: sei stato a. giuseppe. ricordi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ricordo ricordo
      e tu caro Sam fosti Federico c.

      Elimina

due cose

1 puoi dire quello che vuoi, anche offendere

2 metti la spunta qui sotto su "inviami notifiche", almeno non stai a controllare ogni volta se ci sono state risposte

3 ciao