17.3.12

Recensione: "One-Eyed Monster"

Risultati immagini per one eyed monster poster


Sono in tremendissima difficoltà.
Devo resistere a una tentazione cui credo sia  impossibile resistere.
Immaginate di trovarvi in un'isola deserta, non mangiare da una settimana e trovarvi poi davanti una carbonara.
E immaginate di non poterla mangiare.
O di giocare la finale dei Mondiali e avere la palla per vincere la Finale davanti ai vostri piedi, a 2 cm dalla porta.
E non poterla calciare.
Oppure vedere One Eyed Monster e aver pronte 23 battute con la parola "cazzo" all'interno.
E non poterle scrivere.
Quindi non assicuro niente al lettore, cercherò di resistere alla tentazione ma potrei tranquillamente cederle in maniera fragorosa. Casomai metterò tra due parentesi ((  )) i miei pensieri, quello che avrei voluto scrivere ma non ho potuto fare. Se dovessi lasciarmi andare però chiedo scusa in anticipo a tutti.
Sì, perchè questo autentico capolavoro del trash ha una trama veramente allucinante (( a cazzo )) che solo per il fatto di essere stata partorita merita le corone d'alloro del trionfo cinematografico.

Risultati immagini per one eyed monster movie

Una troupe va a girare un film porno in una sperduta baita di montagna. Senonchè una specie di stella cadente colpisce il porno attore principale intento a trovare l'ispirazione perduta fuori dalla baita. Lui rientra, gira la scena in maniera strepitosa ma poi accade qualcosa. Per farla breve, il pene gli si stacca dal corpo. Quel pene diventerà un (( cazzutissimo )) serial killer. Così uno ad uno i membri della troupe saranno fatti fuori da un altro membro, il membro di Ron Jeremy, forse il più importante porno attore di sempre dopo John Holmes, la cui lunghezza d'arnese è inversamente proporzionale all'avvenenza del "portatore". Diciamo, senza voler offendere nessuno, che Ron Jeremy è praticamente un uomo deforme con una mazza da baseball di 24 cm.. E' molto importante questo dato perchè in One Eyed Monster abbiamo così un'altra novità, per la prima volta nella storia del cinema siamo a conoscenza dell'altezza ufficiale del serial killer. Si sono fatte sempre delle supposizioni su quella di Jason, Michael Myers o Jack lo Squartatore, qui, ripeto , abbiamo un dato certo, 24 cm (a referto).
Ma torniamo al film. Quella che stupisce è la qualità dell'opera, non avrei mai pensato che in un film (( del cazzo )) di questo tipo avrei potuto trovare una così alta cura nella scrittura, dei dialoghi a dir poco strepitosi ("Angel ha un cazzo in bocca!" "E allora?" "Sì, ma non è attaccato a nessun uomo!" -- "non so che forma di vita era prima, qualsiasi cosa era prima ora è un cazzo" --- "e se ora a lei si stacca anche la fic..?" "mi dici come può scappare una fic..?") delle trovate geniali (il macchinario-vagina, da Olimpo, o il topo sderenato), una notevole forza dissacrante (l'indimenticabile racconto sul Pene Killer in Vietnam "sentivo un rumore terribile, come di 30 uomini massacrati da un cazzo"), un livello di recitazione in 2,3 elementi davvero notevole e anche un pizzico di malinconia nella figura dell'attore ormai sull'orlo del declino (sia in Ron Jeremy, la cui morte quasi commuove, che in Veronica Hart, che lascerà questo mondo in modo eroico, implosa da un'eruzione di Seme).

Regarder et télécharger One-Eyed Monster film complet en français gratuit

La cosa più incredibile è che malgrado la trama e la scurrilità del linguaggio non si raggiungono mai livelli di volgarità fastidiosi, c'è un'atmosfera surreale e divertentissima che fa leva quasi completamente sulla brillantezza della scrittura e delle trovate (i nudi, ad esempio, sono quasi inesistenti, non si vede un cazzo se non quello Killer). Se devo trovargli un difetto ci sono un pò di momenti di stanca nella parte centrale e finale del film, tutto nella norma, impossibile mantenere il ritmo vertiginoso ed entusiasmante del resto del film.
Non avrei mai pensato in vita mia di ritrovarmi a consigliare un film che vede un pene uccidere delle persone.
E non avrei mai pensato di poter scrivere in una recensione una parolaccia così volgare così tante volte.
Ma io quella carbonara me la magnerei anche a fronte di un'offerta dissuasiva di un milione d'euro.
E quel pallone lo calcerei anche se contemporaneamente dovessi causare, tipo in" The Box", la morte di una persona nel resto del Mondo.
Quindi recensire One Eyed Monster lasciando il cazzo di fuori è assolutamente impossibile.
E se vi ho dato fastidio non posso farci niente.
Ho semplicemente raccontato un film così com'è.
E se sti film vi causano l'orticaria problemi vostri.
Potete sempre vedere il Transformers di turno.
Meglio il Pene Folle Assassino di Ron Jeremy che i robottoni che fanno a botte.
Meglio un film sul cazzo che uno a cazzo.
Almeno sul primo gli scorre il sangue dentro.

( voto 7 )

8 commenti:

  1. Oddio, ma dev'essere un capolavoro, devo vederlo assolutamente! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo è, un fottutissimo capolavoro.
      Ovviamente per gente eletta.

      Elimina
  2. Cazzo, che film!
    Quando ci sono film con idee uniche hanno tutta la mia stima!!!
    E la tua recensione invoglia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, più unica di questa... :)

      Se lo guarderai e ne scrivi fammi sapere!

      Elimina
  3. Occazzo...
    Però mi devi dire una cosa....dove li peschi dei film del genere??:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non si dice.
      Comunque non è nella rete dei blogger che, come purtroppo sai, frequento pochissimo per mancanza di tempo.
      No, è un grande sito di cinema, Filmscoop.

      Questo te lo consiglio proprio perchè malgrado la trama assurda riesce a dar dignità al trah.
      Ed è scritto alla grande, film profondamente intelligente.
      Forse sto esagerando...

      Elimina
  4. L'avevo visto anche ioo!!

    Ero spiazzato, difficile reagire convenzionalmente ad un film del genere, comunque mi piacque.

    P.s.
    Beh "profondamente intelligente" credo effettivamente sia un tantino eccessivo..

    RispondiElimina
  5. Ah ah, è vero, commentate in modo convenzionale il film non è facile...


    Confermo l'intelligenza dell'operazione, sul profondamente avevo già ammesso di aver esagerato io...
    Saluti!

    RispondiElimina

due cose

1 puoi dire quello che vuoi, anche offendere

2 metti la spunta qui sotto su "inviami notifiche", almeno non stai a controllare ogni volta se ci sono state risposte

3 ciao