24.5.14

La Grande Letteratura nel Cinema (N°1): La dissertazione sulle uova

Il cinema è anche o forse soprattutto scrittura.
E non parlo tanto del plot ma della scrittura dei dialoghi o dei monologhi.
In questa ennesima rubrica vi presenterò i più grandi dialoghi, estratti di vera letteratura, tratti dalle sceneggiature.
Questa prima puntata vede protagonista il capolavoro In the Market, peraltro girato da un umbro (e in due attori l'accento si sente...)
Vi consiglio di premere play e leggere il dialogo con l'audio sotto, rende l'esperienza molto più interessante.
Una volta finito vedetevi il video perchè anche gli attori sono allo stesso livello dello script e meritano.






(strano modo di cominciare a rimorchiare) "Che ne pensate delle uova?"

(in effetti...) "Che cazzo c'entrano?"

"Le uova c'entrano sempre"

"Ma di che uova parli?"

"Delle uova, le uova per eccellenza! Quelle di gallina!"

"Io vorrei capire come fai in questo momento a pensare alle uova"

"Mangeresti delle uova con questo caldo? Bleah..."

"Beh, certo che no, facevo per dire, ho letto che da come mangi le uova puoi capire molto delle persone"

"Mi sa che a te il sole dà alla testa..."

(guardando lei colmo di desiderio) "E non è soltanto il sole che mi dà... alla testa!"

"E allora... cos'è?"

(con un nonsense d'autore) "Ehi! Queste uova sono pronte?"

"Guarda che ha iniziato lei"

(a cantilena) "Non mi interessaaaa... (poi maliziosa) Arriva al sodo con queste uova!"

(risate convinte delle due)

(ironico e con voce cavernosa) "Bella battutaaa"

(poi)

"Allora, le uova sono quelle, ma le puoi fare come vuoi! Sonooo... strapazzate...all'occhio di bue...in camicia...mmm...omelette...al tegamino..."

(prima intuizione) "Sode!"

"Mmm, sode!"

"A me piacciono alla coque!"

(allusivo) "Sììì, le puoi persino succhiare con la cannuccia..."

(solo all'idea) "Mmm"

"Insomma, esistono svariati modi per cucinarle"

"Eh! E questo l'abbiamo appurato... continua!"

"Per esempio, a Nicole piacciono alla coque mh? Questo vuol diireee che è molto curiosa"

(stranamente convinta) "Mh...sì, è vero. A me...piaccionooo...strapazzate. Che vuol dire?"

"Strapazzate...strapazzate...ah beh! vuol dire che sei molto insicura e... che hai una vita interiore moolto disordinata"

(dubbiosa) "Mah...forse...resta il fatto che le mangio così perchè mi piacciono"

(risate derivanti da intuizione geniale)

"E po... e poi scusami... mi vorresti dire che gli inglesi sono tutto Serial Killer?"

(touchè) "Beh"

25 commenti:

  1. spero che chi ha scritto, interpretato, montato e mixato questa scena possa andare all'inferno dei cinefili: dove per tutto il giorno vengono proiettati cinepanettoni in slavo, coi sottotioli in turkmeno e musiche dal vivo fatte da una band folk ukraina stonata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mamma mia, in confronto il girone dei sodomiti è puro piacere

      Elimina
    2. Se lo meriterebbero....è davvero una merda questo film, e questa scena ne è la rappresentazione massima

      Elimina
    3. E sono stato fino all'ultimo indeciso se mettere questa di scena o il meraviglioso Monologo del Macellaio ispirato alle pagine più belle di Oceano Mare di Baricco.

      Indimenticabile.

      https://www.youtube.com/watch?v=40WlDHJfTho

      Elimina
    4. Monologo memorabile quello del macellaio! E vuoi mettere lo scherzo di quando si copre il volto con la mano e fa finta di piangere....poi toglie la mano e invece sta ridendo??? Dai. Forse questo monologo è persino superiore quanto a insensatezza, però almeno è giustificato dalla follia. Invece il dialogo delle uova è insensato e basta. Sopratutto il collegamento tra le uova strapazzate e gli inglesi che allora sarebbero tutti serial killers. Ma perchè?!

      Elimina
    5. Ma infatti volevo metter quello ma ti assicuro che a trascriverlo perdevo come minimo un'ora, sarà una pagina buona...

      Il capolavoro delle uova è proprio lì, in quell'affermazione finale, così assurda e idiota che non si riesce nemmeno a ridere, si resta basiti...

      Storia.

      Elimina
  2. spero che questa rubrica non abbia mai fine

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le cose belle durano sempre poco.
      Ma non pochissimo.

      Elimina
  3. Sappi solo che sono stato minacciato per averlo caricato...direi che però ne è valsa la pena.. ogni volta che lo guardo mi torna il sorriso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho capito, l'hai caricato te su YouTube????


      Se è così lo scrivo!

      Non lo sapevo o non mi ricordavo assolutamente, ricordo solo che de sto dialogo ne avevamo parlato.

      Grande!

      Elimina
    2. Non lo scrivere ti prego!! NOn è una cosa di cui posso dire di andare particolarmente fiero!!
      C'è stato un periodo in cui godevo come un riccio ninfomane a vedere quel genere di film... infatti caricai anche un altro spezzone trash tratto da Alex L'ariete.. lo trovi cercandolo tra i video del mio canale (a cui non accedo da penso un anno). ora per fortuna questa mania dei film trash un pò si è attenuata

      Elimina
    3. Io ho segnati parecchi dialoghi pe sta rubrica del cazzo, ma senza video rendono molto meno.

      Ma si possono caricare spezzoni da film in streaming o scaricati?

      Io non ci capisco nulla

      Elimina
    4. Direi che sta rubrica del cazzo l'hai iniziata con lo spirito giusto :)

      si è possibile estrapolare una qualunque scena da un film scaricato e siccome è possibile scaricare qualsiasi film che tu stia vedendo in streaming, anche in questo caso puoi mettere da parte per poi uploadare la scena che ti interessa. trattandosi di un'operazione veramente veloce, se vuoi posso farlo io per te, e poi ti passo le scene o via email o via dropbox o come vuoi

      Elimina
    5. Sei un grande.
      Allora la rubrica ha possibilità di vita.
      Anzi, puoi contribuire con delle segnalazioni.
      O mail oppure sono giuseppe armellini su fb

      Elimina
    6. non ho facebook nè altri social network. direi che mail va benissimo allora.. non vedo la tua da nessuna parte. in alto a destra però leggo segui via email. ti ho mandato la mia

      Elimina
    7. No Ale, là non mi mandi la tua, quel segui via mail serve a farti arrivati i post per mail, è un "servizio" solo per voi. Se vuoi mettila pure qua, se preferisci non farla vedere pubblicamente troveremo un altro modo. Ma comunque per i video ho risolto, lo sa fare mio fratello quello che dicevi. Ciao!

      Elimina
    8. Salvata. Te mandami per mail ogni cosa vuoi Alessio. Ora cancello il messaggio

      Elimina
  4. Dai, già mi sono fatto abbastanza male volendolo vedere tutto, 'sto film. Perché vuoi aprirmi vecchie ferite?

    RispondiElimina
  5. dialogo di una bruttezza incredibile. Il film, dopo aver visto il video lo evito accuratamente

    RispondiElimina
  6. Risposte
    1. E questa è solo una delle scene delle tante...

      Elimina
  7. Ti ringrazio per avermi fatto scoprire 'sta perla. La serata trash del mercoledì ha un nuovo candidato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con mio fratello ne abbiamo visti un centinaio negli anni.
      Quando hai bisogno fammi sapere :)

      Elimina

due cose

1 puoi dire quello che vuoi, anche offendere

2 metti la spunta qui sotto su "inviami notifiche", almeno non stai a controllare ogni volta se ci sono state risposte

3 ciao