29.8.14

Tipi da Videoteca (N°1): Il Terrorista Puttaniere - 3 - Breaking BED e Anna Maria Perez

puntate precedenti



L'uomo si siede davanti a me e prende un foglio.

Quell'uomo ai miei occhi non è più solo un uomo ma è un uomo che per qualche cazzo di motivo in Sudamerica stanno ancora cercando.
E io non lo so se lo stanno cercando perchè ha stuprato la moglie del dittatore (possibile) o perchè ha ammazzato 35 persone iniettandogli droga (probabile).
Fatto sta che pur senza mai averne vista una sola puntata so che davanti a me ho quello che in caso di remake italiano interpreterebbe il ruolo di Walter White in Breaking Bad.
Solo che da noi la chiameremmo Breaking BED.
Sì perchè quell'uomo non solo sa fare la cocaina ma spacca i letti almeno 5 volte al giorno. E per spaccarli usa esseri umani di sesso femminile.

Walter White prende un foglio.
Disegna cose strane ed essenziali, paiono secchi, barili, vasi, qualcosa del genere.
E inizia a spiegarmi come si fa la cocaina.
Fino alle foglie riesco a seguirlo ma poi andiamo di alcaloidi, solventi e altre parole pescate in un vocabolario di cui non ho mai avuto una copia.
Poi, nel frattempo, entra lui.
Lui è un ragazzo con evidenti problemi psicofisici, un ragazzo così tenero, dolce, buono e indifeso che anche a dirgli che non hai un film ti sembra di commettere un crimine contro l'umanità.
Alto circa 1.80, magrissimo, allampanato, con gli occhiali.
Una voce catatonica.

"Mi dici che film ha fatto Anna Maria Perez?" mi chiede
E' innamorato di Anna Maria Perez.
Chi è Anna Maria Perez?
Una comparsa in qualche film dove i ragazzi ballano, tipo Fame e Step Up.
Lui l'ha vista in Fame e se ne è innamorato.
Innamorato nel senso più alto del termine.
Ho dovuto scorrere tutto il cast di Fame su Imdb per capire di che attrice parlasse.
Sì, ma questo, la ricerca cioè, è successa MESI fa.
Perchè lui sta domanda:
"Mi guardi che film ha fatto Anna Maria Perez?"
me la fa OGNI volta che viene
ossia un giorno sì e l'altro pure
"Ci abbiamo guardato tante volte, non ti ricordi?"
"E poi ci metti il bicarbonato"
"Me li puoi far vedere un'altra volta?"
Oddio, spetta, quella frase in mezzo di chi è?
Ah, del chimico che intanto prosegue la sua spiegazione ad alta voce incurante di chiunque entri.
Bicarbonato...
Ora non posso dialogare con lui, devo prima finire con l'Harry Potter magro.
"Guarda, ha fatto solo Camp Rock uscito in Italia, nient'altro. Lo vuoi?"
(un filmone credo)
"Ma l'ho già visto tante volte"
(e te credo, gliel'avrò dato 10 volte visto che Anna Maria Perez, oltre Fame, è solo LI', che ci posso fare?)
Poi ho un'intuizione geniale.
"Perchè non fai na cosa? perchè invece che pensare a quell'attrice non vedi altri film sul ballo come Fame?"
"Poi aggiungi il cemento"
"Tipo?"
"Tipo gli Step Up, ce ne ho già tre e tra un pò esce un altro"
"Poi l'ammoniaca"
"Me li fai vedere?"
"Sì, guarda, sono questi qua"
Gli metto le locandine sul p.c.
"Poi aspetti che il cemento cementifica"
"Va bene, me li dai?"
"O.k, tutti e tre?"
"Sì"
"Al posto dell'acqua puoi usare anche la benzina però"
No, aspetta.
Il mio cervello parlava col ragazzo che ama Anna Maria Perez ma ha captato altro.
Mentre noleggio Step Up 1,2 e 3 a quell'ammasso di ossa e dolcezza chiedo all'uomo vicino a me:
"Che cemento?"
"Cemento"
"Sì, ma che vuol dire, che tipo di cemento?"
"Cemento"
"Cemento?"
"Cemento"
"E che benzina, che intendevi?"
"Benzina"
"Benzina quella?
"Benzina"
La macchina sputa fuori i tre film minchioni del ballo.
Mi alzo, li vado a prendere e li dò al ragazzo.
Sto per commettere l'errore più grande della mia vita ma in quel momento non lo so, lo capirò solo il giorno dopo quando me li riporterà.
Torno a sedere, l'uomo ha finito e si alza.
Mi lascia il foglio lì sopra la scrivania, con tutti i passaggi, con tutte le spiegazioni.
Ancora non so cosa gli sia successo in Venezuela, come è fuggito, perchè lo ricercano. Ma ho capito quello che faceva là.
Non era solo chimico, ma anche muratore e benzinaio.
Sì perchè cari i miei cocainomani dentro la vostra merda c'è il cemento e  la benzina.
E il bicarbonato se vi può far stare più tranquilli.

"Se impari a farla fai milioni" mi dice indicando il foglio.
Va verso la porta.
"Niente Statham?" gli dico io
"No che devo trombà con una stasera"
"E perchè le altre sere no?"
"Sì, ma questa non vole che durante la trombata guardo i film"
"Ma perchè mentre guardi i film che ti dò te fai sempre quel lavoro?"
"Ho una malattia. Se non scopo una volta ogni ora, un'ora e 10 al massimo mi sento fisicamente male"
"Ma allora come fai a passà i pomeriggi qui con me?"
"Forse non ti sei accorto ma ogni oretta esco"
E' vero, ogni tanto si alza, esce, poi ritorna.
La testa mi pulsa.
Ma come può combattere la malattia nei quarti d'ora in cui si assenta?
Ma ce l'ha lì fuori chiuse nel bagagliaio?
Sono tentato di uscire con lui, di vedere che cosa ha in macchina.
Ma ho il terrore di trovarci ragazze legate.
E scorte di bicarbonato, secchi di cemento e taniche di benzina.
Esce.
Il negozio comincia ad andar male, il noleggio sta morendo.
Guardo il foglio.
E se imparassi a fare la cocaina?
Nel momento in cui decido di sì mi accorgo che nel frattempo le mani avevano già fatto coriandoli del foglio.
Avevo il segreto del mondo e l'ho sbriciolato inconsciamente.
In questo momento vedrei anche un film della serie Step Up per non pensare.
Ma l'ho noleggiati tutti e 3.
Spengo il pc in cui una sorridente Anna Maria Perez mi guarda negli occhi cercando di convincermi che anche lei può essere un'attrice.
No, non lo sei, sei solo una comparsa che balla dietro i protagonisti.
Ma hai spezzato il cuore ad un ragazzo dolcissimo.
Tu non lo sai, ma gli hai spezzato il cuore.










14 commenti:

  1. Bellissime queste tre puntate, le ho lette tutte d'un fiato.
    Pazzesco, i tipi umani sono un'infinità e ce ne sono di davvero strani e orginali...conoscerli è un po' come fare un viaggio, una roba che arricchisce. Bravo, spero che scriverai ancora su questi o su altri personaggi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me più che arricchire m'ha impoverito che la maggior parte m'ha fregato soldi.
      Ma li voglio sublimare così :)

      Posso finire con questo come farne un'altra quindicina, vedrò dove mi porta il cuore

      grazie Marco!

      Elimina
  2. Grazieeeeeeeeeeeeeeeeee! Tu non hai idea di quanto sia diventato fondamentale sto feuilleton della videopsicopatia, sono addicted! Sto quasi ridendo e, dato che sono partita con l'umore sottissimo lo zero, corrisponde a uno sganasciamento in una giornata normale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La cocaina crea dipendenza.

      Ecco, lo sapevo

      Qui l'unico foglietton era quello con la formula magica che mi ha disegnato quello

      Elimina
  3. no, davvero... deve essere per forza una tua proiezione mentale questo brèchinbèd. non può esistere al di fuori di un film un personaggio simile...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stai scherzando vero?
      Ripeto, non solo è tutto vero ma, e mio fratello può testimoniare, sta asciugando tutto all'osso.

      Alla fine ho parlato solo di uno a cui piace far l'amore e che conosce come si fa al cocaina, niente di che.

      Anche se nella quarta puntata si andrà sul pesante... :)

      Elimina
  4. porca miseria non ho resistito, devo toglierti dai feed, che come leggo "parte..."mi vien la bavetta , poi mi vien la frustrazione perché devo sapere come continua!!! che errore hai fatto? cosa ha combinato slimshady con quelle cassette!!! e walter??? arghhh!!! no, no, non ce la posso fare, ci vediamo tra un mese...se resisto.

    PS. mitico per la descrizione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma così esageri dai, non so come ringraziarti.

      Ti giuro che se non avessi buttato il pc con tutti i dati e i nomi scrivevo un libro solo per te

      E Gianluca
      E per me

      Dai, descrizione ridicola.
      Ma grazie del suggerimento
      Anche se credo che di questo ragazzo l'avrei fatta comunque, è troppo caratteristico

      Tu immagina un Harry Potter alto alto, magrissimo, con la faccia lunga e gli occhiali, insomma, un cartone animato

      Elimina
    2. Porca miseria l'avrei comprato subito!
      La descrizione anche se essenziale almeno riesco ad immaginarlo, il puttaniere invece è ancora un alone informe, me lo sono immaginato non tanto alto, quasi pelato, con un filo di barba, villoso ,un po' di trippa,e che ha una camminata\andatura molto decisa, con un piglio anche nevrotico nei movimenti.
      C'ho preso?
      Ah Sì, me lo vedo anche vestito con qualcosa tipo color cachi...

      Elimina
    3. C'hai azzeccato per il non tanto alto e quasi pelato, per il resto no :)

      Nel senso che è molto calmo, impostato, niente barba e nessun abbigliamento da italiano in vacanza.
      Un chimico vero e proprio insomma.
      Semmai ti manderò una foto :)

      Elimina
    4. orca miseria allora è walter white davvero. un tipo così malato di sesso e che sniffa me lo immaginavo più nevrotico...

      Elimina
    5. Sai che nemmeno ricordo se anche lui sniffava?
      Mi sembra di sì.
      Ma più che altro era proprio quello che la creava, come fosse un lavoro

      stanotte forse chiudo

      Elimina
  5. mamma mia giuse quanto me piace sta serie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Detto da uno come te è complimento triplo, grazie :)

      (ora stanotte se ho voglia la chiudo, ormai sono entrato in loop anche io. Devo solo vedere se vengono 4 o 5 ma scrivendo "a caso" e di getto impossibile prevederlo)

      Ciao!

      Elimina

due cose

1 puoi dire quello che vuoi, anche offendere

2 metti la spunta qui sotto su "inviami notifiche", almeno non stai a controllare ogni volta se ci sono state risposte

3 ciao