2.2.17

Un Piccolo Schermo (7) : Dawson's Creek - Piangi, ragazzo, piangi

Risultati immagini per dawson creek

Settimo appuntamento con Giuseppe Giacone e le sue pillole di recensione sulle serie che più l'hanno segnato in vita.
Pensa un pò, 5,6 puntate di questa le vidi pure io all'epoca ;)
A proposito, da mesi e mesi non vedo più una serie, speriamo che o con The Young Pope o con la terza stagione di Black Mirror riesco a tornare a recensirne una.... ;)

Come qualcuno mi ha chiesto di recente nei commenti di una mia ultima recensione io in questa rubrica non recensirò tutte le serie tv mai uscite.
Nope, se mi permettete l'espressione inappropriata.
Non so quanto senso avrebbe e, anzi, sarebbe controproducente: renderebbe la rubrica dispersiva.
Questo, quindi, ci porta alla domanda: che cosa potete trovare in questa rubrica?
In questa rubrica potrete trovare tutte quelle serie tv, in corso o no, che per un motivo o per l'altro o sono diventate storiche o hanno lasciato un segno nella mia vita e in quella di molti altri, per qualche motivo, anche stupido.
Fatta questa premessa, ad aver lasciato un segno nella mia vita è stata anche la serie protagonista di questo articolo: " Dawson's Creek ".
Nata nel 1998 e durata per sei stagioni sino al 2003 questa serie vedeva Dawson e i suoi amici infestare la mia vita e quella di molti altri adolescenti che, in quelle fresche e calde estate, decidevano di prendere il telecomando e di sintonizzarsi su Italia Uno.
Avete presente quella serie infinita di repliche che venivano mandate a nastro ogni estate?
Ecco " Dawson's creeck " è entrato nelle nostre vite di soppiatto, proprio in questo modo, diventando, piano piano, un appuntamento fisso.
Ma perchè, perchè " Dawson's creek " ha lasciato un segno nella mia vita?
Questa serie rappresentava la provincia, la città e la visione di queste e del mondo attraverso gli occhi di un gruppo di ragazzi di una piccola cittadina.
Ragazzi amici e nemici tra di loro, un gruppo bene o male unito che andava allargandosi e rimpicciolendosi man mano che le stagioni passavano.
I personaggi principali rimanevano gli stessi e i comprimari giravano attorno a loro.
Abbiamo visto l'amore e la disperazione di Dawson, poi diventata protagonista di tantissimi meme.
La forza di Joey diventata, purtroppo, la vera protagonista della serie.
La spontaneità e la tenerezza di Pacey che ci ha lasciato un Joshua Jackson sempre sul pezzo da quel momento in poi.
La tragedia di Andy, una pugnalata al cuore a tradimento.
La ribellione di Jen, quanta ispirazione.
Tutti questi personaggi, con tutti i loro cambiamenti, furono per me e per molti il primo vero incontro con l'adolescenza, in qualche modo.
Attraverso le loro scelte e le loro vite noi, più piccoli, filtravamo i nostri sogni, i nostri pensieri sul futuro e le nostre aspirazioni.
Abbiamo visto l'amore, la mancanza e anche la perdita grazie a questo gruppo di ragazzi.
Abbiamo visto l'omosessualità per la prima volta in una maniera in cui, in Italia, non credo fosse mai stata mostrata.
Anche se il loro mondo era lontano dal nostro, lontano quanto l'Italia è lontana dall'America, la cosa non ci interessava ma anzi avevamo deciso che era giusto seguirli, soffrire con loro e sognare anche come la loro storia sarebbe finita.
" Dawson's creek " quindi, non solo ci ha mostrato che cosa poteva essere l'adolescenza ma ci ha anche, a suo modo, mostrato come poteva essere davvero l'amore per una serie tv prima della vera mania per le serie tv.
Ci ha mostrato come si può regolare un triangolo amoroso tra i tre protagonisti o come vivere la dipartita di un personaggio amatissimo.
" Dawson creek " è stato un punto di partenza per tante, tantissime cose che hanno fatto di me e di molti altri ciò che sono ora.

Grazie Dawson, grazie per tutte le tue lacrime.

19 commenti:

  1. Ormai tengo pochissimi dvd. Non i capolavori ma solo quei film o serie tv che non mi stanco mai di vedere e rivedere quando voglio tuffarmi nelle emozioni del passato. Dawson's Creek fa parte di questo piccolo gruppo.
    Erano i tempi in cui si doveva aspettare una settimana per vedere in tv la puntata successiva ed era tragedia saltare l'appuntamento, chissà quando mai l'avresti recuperato.
    Adesso ho un'altra età, non guardo più serie tv se non quando le posso trovare tutte in dvd o su piattaforma streaming, spesso ho difficoltà a finire persino un film. Come sembrano lontani quei tempi! Che nostalgia! Grazie per averne parlato, stasera so già cosa farò.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contento che questa recensione ti abbia fatto tornare alla mente questo tipo di ricordi.
      Questa rubrica serve principalmente a questo: a ricordare alcune serie che ci hanno segnato in qualche modo.
      Obiettivo raggiunto =).

      Elimina
  2. Le prime 2 stagioni sono state ottime, a tal punto che video registravo le puntate per potermele riguardare in tranquillità; avevo una cassetta VHS dedicata.... poi inevitabilmente gli adorabili adolescenti sono cresciuti e Dawson's Creek insieme a loro ha perso quella innocenza che era il vero cardine su cui poggiava le sue basi. Anche i due personaggi più "navigati" Pacey e Jen erano per così dire "freschi". Maturando la serie ha perso tale freschezza ed ho smesso di guardarla, ma la ricordo con affetto. Del resto a quale ragazzo non sarebbe piaciuta Joey Potter? solo ad un pesce lesso come Dawson ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai io ero affascinato proprio da quella crescita: dal fatto che mentre loro andavano avanti io andavo avanti con loro.
      Chiaro che si doveva fare una grossa distinzione tra il loro mondo e il mio ma in qualche modo riuscivo a vedere cosa avrei potuto fare e cosa mi aspettava qualche anno più in la per quabto ridicolo sia questo paragone.

      Elimina
    2. Giovanni Rui, quindi non sai chi seglie Joey alla fine???

      Elimina
    3. Sinceramente no ma punto tutto su Pacey :-)

      Elimina
    4. Posso dirlo? O ti rovino la sorpresa?

      Elimina
    5. @extreamcrow Bello quello che scrivi e posso capirti, ma io ero già oltre alle loro vicende in fatto di età pertanto finchè si parlava degli anni del liceo potevo anche immedesimare i miei ricordi in alcune delle loro vicende, mentre per quanto riguarda la loro fase "adulta" era così irreale e forzata se messa a confronto con le mie esperienze che ho desistito dal forzarmi a vederlo....ma come ho detto provo una sorta di affetto per i personaggi della serie.

      Mandi Mandi

      Elimina
    6. Dimmi pure southern Rachel :-) é un bel modo di scoprirlo oggi quì nel blog di Giuseppe

      Elimina
    7. Pacey, of course!
      Tra l'altro non hai visto la stagione più bella: la terza <3

      Elimina
    8. E soprattutto non sai nemmeno che Jen, alla fine, muore???

      Elimina
    9. Ora lo so Thx. Sarei stato più triste se fosse morta Joey....diciamo che sul personaggio di Jen aleggiava un sinistro presagio fin dalla sua prima apparizione...un anima dannata

      Elimina
    10. Eh, Joey non s'è fatta mancare niente durante le 6 stagioni ;)
      È stato quasi un lutto il finale di stagione per chi, come me, è cresciuto con la cricca di Dawson.
      Che ricordi!

      Elimina
    11. Eh, Joey non s'è fatta mancare niente durante le 6 stagioni ;)
      È stato quasi un lutto il finale di stagione per chi, come me, è cresciuto con la cricca di Dawson.
      Che ricordi!

      Elimina
    12. Se volevi incuriosirmi ci sei riuscita ;-)

      Elimina
    13. Vai, recupera.
      Tanto Dawason's creek è un evergreen:)

      Elimina
  3. Speriamo che chi non ha mai visto la serie non si metta a leggere i commenti sino alla fine.
    Non si fa spoiler ragazzi 😠

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo spoiler non vale se sono trascorsi almeno 2 anni dall'uscita del film o 5 dal finale di stagione di una serie tv.
      È proprio una sentenza della cassazione che lo dice, ahahah

      Elimina
  4. Ah ok allora me lo segno ahahahha

    RispondiElimina

due cose

1 puoi dire quello che vuoi, anche offendere

2 metti la spunta qui sotto su "inviami notifiche", almeno non stai a controllare ogni volta se ci sono state risposte

3 ciao