1.6.11

Recensione: "Il Collezionista di Occhi"

Risultato immagine per il collezionista di occhi locandina

(spoiler!)

Ormai è un'invasione...
Dopo il mitico Hulk Hogan in Rocky 3 e l'altrettanto mitico Andrè The Giant ne La Storia Fantastica (tra l'altro il ricordo dei due è indissolubilmente unito visto che, se non sbaglio, Hogan fu l'unico che riuscì ad sollevare il gigante francese) con un buco all'incirca di 20 anni, si è creato lo strano fenomeno di star del Wrestling nel mondo del cinema. Come non ricordare (?) infatti John Cena e i suoi due filmoni? O The Rock, oramai vero e prorio attore in profumo di Oscar? O ancora Steve Austin (anche lui lanciatissimo) o Rey Misterio Sr nell'imprescindibile Wrestlemaniac?
Come poteva mancare quindi il buon e affascinante Kane?

Risultati immagini per see no evil movie

Con tali premesse mi ero approcciato alla visione de Il Collezionista di O
cchi con la sicurezza che sarebbe andata a finire così. Invece, pur restando un film tendente al brutto, siamo comunque di gran lunga sopra la media, e non parlo tanto di plot (solito gruppo di teen pronto ad esser macellato, con una sorpresa però che vedremo) o recitazione (al livello di un incontro di wrestling per restare in tema) ma di realizzazione. Il comparto tecnico e fotografico infatti è di primordine ed anche gli effetti, veri o in CGI, sono davvero buoni. Assolutamente meritevole anche l'ambientazione, un vecchio ed enorme hotel andato alla malora dopo un incendio. A volte sembra addirittura di muoverci nel primo Resident Evil (il videogame...).
Tralasciamo il tentativo di giustificare e dare spessore psicologico alle malefatte del buon Kane, roba da mettersi veramente le mani nei capelli (non certo lui). E tralasciamo anche il solito assurdo comportamento dei protagonisti che una volta scoperto di avere intorno un simpatico omino di 2 metri e 140 kg con l'hobby di uccidere e cavare gli occhi alle proprie vittime, che fanno? Escono dalla porta principale e chiedono aiuto? No, se ne vanno in giro per i piani dell'albergo, su e giù, destra e sinistra, sperando di incontrarlo.
Ottimo Kane, o meglio, ottimo quel corpo con nome Kane, che poi reciti o no ci interessa poco. E tra una vittima mangiata dai cani, una impalata, altre sbattute come bambole di pezza sul muro e una soffocata con un cellulare (!!!), arriviamo all'imprevedibile finale. Tre-ragazzi-tre sopravvivono! E quando si era visto mai? E il buon Kane? Fa la fine del sorcio e, come Eastwood in Gran Torino, credo che la morte che trova nel film sia la sua morte cinematografica definitiva.
Pace all'anima sua.

(voto 5,5)           

11 commenti:

  1. Ricordo che vidi l'anteprima con tanto di incontro con Kane quando uscì.
    Il film è ridicolo.
    Lui un pò meno.
    Era più grosso di tutti i suoi gorilla messi insieme.

    RispondiElimina
  2. Questo è il classico film che esiste solo per ammirare un corpo gigantesco che ammazza a tutto spiano. Però bisogna ammetter che quel corpo, quella forma fisica enorme e minacciosa, funziona e che la presenza scenica di Kane non è affatto male.
    Per il resto, velo pietoso. Però la scena del cellulare fa riderissimo.

    RispondiElimina
  3. L'anteprima? Ma dove, negli States?


    Esatto Lucia, come ho scritto, è un corpo che recita. Solo per quello (e per gli effetti) sfiora quasi la sufficienza e si libra sopra tanta monnezza anonima.

    RispondiElimina
  4. io film con wrestler pseudo attori li evito come la peste!

    RispondiElimina
  5. "io film con wrestler pseudo attori li evito come la peste! "

    Beh "Essi vivono" di Carpenter con Roddy Piper è un grande film,oltre ad esser stato profetico.

    Frank77

    RispondiElimina
  6. Ottima citazione Frank, e ottimo anno di nascita.

    RispondiElimina
  7. Mitico Kane!!! I love it!! E anche bravo..

    Wilma

    RispondiElimina
  8. Mitico va bene, bravo...
    Diciamo che ha faccia e fisico per il ruolo va.

    RispondiElimina
  9. a me invece da amante dello slasher quale sono sto filmozzo mi ha garbato assai, Kane fa una paura fottuta, l'ambientazione cupa e fatiscente è ottima e il gruppo di ragazzi, sta volta tutti criminali e outsider mi è piaciuto, per non parlare poi degli omicidi uno più fantasioso e ganzo dell'altro.
    Non un cult certo, ma come slasher di puro intrattenimento funziona a meraviglia, ora stanno girando il sequel che ammetto lo aspetto con discreta ansia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah, grande Kane

      ma dai, anche io non l'ho demolito, c'ha cuore sto film

      aspettiamo il 2 su

      Elimina
  10. no no ma infatti, ho letto ch alcune cose ti son piaciute ;-) mi riferivo agli altri commenti, i soliti commenti stroncatori dettati dalla solita puzza sotto il naso, cioè è uno slasher non capisco cosa si aspetta il pubblico, in uno slasher ci devono essere le seguenti cose: la figa, la droga, i personaggi idioti e il killer di turno che li splatta uno per uno, poi ovvio anche Scream è uno slasher ed è MOLTO più di ciò, ma di Wes ce ne è uno solo ;-)

    RispondiElimina

due cose

1 puoi dire quello che vuoi, anche offendere

2 metti la spunta qui sotto su "inviami notifiche", almeno non stai a controllare ogni volta se ci sono state risposte

3 ciao