12.7.14

Gli Abomini di Serie Z (N°24): Recensione "Sharknado"

Risultati immagini per sharknado poster


Forse bisognerebbe partire dall'inizio di un'altra recensione.
Quella di un filmetto come Magnolia.
Piovono rane.

Piovono rane dal cielo di Los Angeles, la città degli angeli.
Piovono rane dal cielo perchè mica è impossibile, è successo, fanculo la spiegazione, è successo.
Piovono rane dal cielo di Los Angeles

E se nel 2013 al posto di Magnolia c'abbiamo Sharknado si vede che ce lo siamo meritato.

Piovono squali.
Piovono squali dal cielo di Los Angeles, la città degli angeli.
( ma a sto punto anche la città delle piogge anomale)
Piovono squali dal cielo perchè mica è impossibile, non è mai successo, fanculo la spiegazione, non è mai successo.
Piovono squali dal cielo di Los Angeles.

Risultati immagini per sharknado

E non solo "piovono", ma "piombano su" e "sbucano da".

Il primo piomba su un bar per farsi un goccetto e una partita a biliardo. Ma chi di stecca ambisce di stecca perisce.
Il secondo sbuca da una specie di tombino ma viene fucilato al volo tipo Fossa Olimpica Double Trap alle Olimpiadi.
Il terzo piomba in casa e si mangia in un sol boccone uno. Ma questo uno gli altri vogliono salvarlo e così recuperano le gambe. Lo squalo morirà per colpa della tv, e senza nemmeno vedere gli squallidi programmi che trasmette.
Il quarto piove in macchina facendo un buco grosso come uno squalo. Ma poi quel buco sparirà. Probabile che la macchina sia stata fatta col Pongo.
Dal quinto al tredicesimo piovono sui protagonisti e verranno in ordine confuso sparati, schivati, tagliati con la sega elettrica al volo, presi in faccia.
Il quattordicesimo piomba su (ma forse tecnicamente è più giusto piove su) una reporter di un tg live. Probabilmente era della specie Gabrieles Paolinus.
Il quindicesimo che piove è uno squalo martello e questo, almeno a livello documentaristico, lo trovo interessante.
Dal sedicesimo al diciannovesimo piovono nella piscina di una casa di riposo ma, a differenza degli altri ospiti, non faranno nemmeno in tempo a pagare la prima retta che passeranno subito a miglior vita.
Il ventesimo è gigantesco e il padre gli si butta al volo dentro le fauci per poi uscirne tranciandolo con la sega elettrica. Ah, anche questo è piovuto, per mantenere la nostra attenzione ai particolari.
Poi (e anche prima) ne piovono circa altri 24 ma non li ho trovati così interessanti.

Risultati immagini per sharknado


Magnolia finì così:


e poi smette di piovere
per poi piovere rane
perchè nella vita ci sono tante cose inspiegabili, tante fatalità, tanti fatti che non riusciamo a comprendere
piovono rane, come nella vita
perchè se piovesse pioggia sarebbe tutto così scontato
così banale


mettete solo squali al posto di rane e poi confermo tutto


ah, e un 2 al posto del 9



( voto 2)

15 commenti:

  1. Per me talmente brutto da risultare geniale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo al saloon?
      Non l'avrei mai detto.
      Dopo vengo

      Elimina
  2. di' la verità, che ti sei divertito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciku, mi hai chiesto una cosa importante, la Verità.
      E la verità è che, ahimè, non mi sono divertito nemmeno un secondo, anzi, l'ho visto tutto a velocità 1.5.
      Probabilmente in compagnia sarebbero uscite sane risate ma da solo è stato deprimente.
      Però mi son divertito a scriverne, butta via

      Elimina
  3. Ghghgh... facciamo che non ne so niente? Oppure un'occhiatina trasssciosa va data?!
    Nemmeno il titolo funziona..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che scherzi?
      Per forza!
      Sharknado è forse la summa del trash e probabilmente il film più conosciuto negli ultimi anni nel suo genere.
      Ha fatto un successo pazzesco per quanto è brutto, il suo è un caso vero e proprio, leggi wiki.
      Io ho tralasciato su attori, effetti speciali, dialoghi, scene e trama ma è tutto assolutamente e incredibilmente disastroso.
      Ho preferito soffermarmi sui poveri squali pioventi.
      Veditelo

      Elimina
  4. Sempre fatto volentieri a meno, ti dirò :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti invidio...
      Devo trovare la forza di riscrivere il lungo commento ad Alpis che non mi ha preso, ce la farò.

      Elimina
    2. DO IT!!! Lo sto attendendo con ansia *.*

      Elimina
  5. Una delle cose più volutamente brutte mai viste. La sublimazione del brutto all'ennesima potenza. Talmente brutto che non ci si crede, roba che non puoi smettere di guardare per vedere fin dove osano spingersi. Da questo punto di vista è assolutamente geniale. Ma cazzo, che brutto! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me hai usato "brutto" almeno 3 volte in meno di quelle che merita

      Elimina
  6. Certo recensirlo a confronto con 'Magnolia' è volergli proprio male: ottima scelta :D
    Continuo a non spiegarmi perchè Sky passi film del genere (e pensare che ad un paio di canali di distanza c'è Sky Cult...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scelta obbligata, sono gli unici due film nella cinematografia moderna in cui piovono animali!

      Credo che stiano facendo molti molti più ascolti i monster movies del 310 che i film di cinecult.
      Tra la'ltro anche qua dentro abbiamo due grandissimi estimatori del genere,mio fratello e Jolly Roger!

      Elimina
  7. niente, lo sto guardando e mi annoio tantissimo. è così stupido da essere proprio stupido. credevo fosse il genere stupido ma divertente e invece no. mi sa che non lo finisco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No Ciku, noi eravamo in gruppo. fossi stato solo io avrei retto 7,8 minuti...
      Ti capisco perfettamente ;)

      Elimina

due cose

1 puoi dire quello che vuoi, anche offendere

2 metti la spunta qui sotto su "inviami notifiche", almeno non stai a controllare ogni volta se ci sono state risposte

3 ciao