26.7.14

Recensione: "1303"

Risultati immagini per 1303

E pensare che la soluzione stava tutta nei crediti...

Il titolo intanto, 1303.
Non può essere un caso, deve essere un codice da decriptare, per forza.
Proviamo con diverse combinazioni.
Credo che il valore del film sia nascosto in quelle misteriose cifre.

1 + 3 + 0 + 3 = 7

No, lo escludo. Tranne la trapunta del letto, il personaggio del portiere bavoso, la presa della corrente che si vede per 1 secondo in un'inquadratura e il sollievo che si ha a fine film da 7 non c'è altro.
Nemmeno le due presunte bonazze protagoniste, una, la Barton, che non mi ha mai detto nulla, tanto meno ora che è così in forma


l'altra, na bionda, anonima più di un sasso in una spiaggia di sassi, con solo due espressioni, da viva e da morta.

3 - 1 + 0 + 3 = 5

Aveva tutte le carte in regola per il 5 in effetti, il classico horror mainstream americano che sai esattamente cosa accade 30 secondi prima che accada, quello della gente che appare e te cammina dietro, quello delle facce atterrite, quello che te more un parente e il giorno dopo te ne frega come se c'avessi le emorroidi, quelli insomma che non hanno niente di nuovo da dare e quello che danno di vecchio spesso lo danno male.
Però, pensandoci meglio, credo che il film sia peggio di questa possibile lettura del codice.

( 1 + 3 + 3) x 0 = 0

O.k, siamo sinceri, non è brutto fino a sto punto dai.
Gli horror da 0 so altri, e qui li abbiamo passati bene o male una decina.
Certo però che in qualche scena c'ha provato a fa sta cifra tonda eh.
Specie, almeno per il sottoscritto, per la peggiore tara degli horror deficienti e malfatti, quella del PENSIERO AD ALTA VOCE, oppure peggio, DELLA DESCRIZIONE AD ALTA VOCE DI OGNI SINGOLA PROPRIA AZIONE

Risultati immagini per 1303 movie

La bionda anonima, no la Barton che è anch'essa anonima ma però ossimoricamente un nome ce l'ha, no, quell'altra, entra su sta stanza e per 20 minuti parla da sola.
"magnifico"
"guarda che vista"
"mi piace"
"questo dove lo metto?"
"e questo che cos'è?"
"questa come la faccio?"
"ho rischiato di restare uccisa da una tavola da stiro!"
"e' un appartamento così bello..."
"è quanto ho sempre sognato di avere"

tra le altre

senza che ci sia nessuno. Ogni suo pensiero, tra l'altro di una piattezza unica, tipo i pensieri primitivi dell'uomo primitivo, è svelato ad alta voce. Probabilmente per un pubblico di non vedenti.
Anche se in quel caso mi sarei aspettato una ipotiposi ancora più marcata, tipo:

"questo cavatappi di ferro che sto usando per aprire la bottiglia si è rotto"

senza limitarsi al semplice

"si è rotto"

questo dell'ipotiposi è un virus ineliminabile

ma la candidata migliore per raggiungere il voto 0 è stata la caduta (santa caduta che ce n'hai tolta dalle palle una) della bionda anonima per strada.
Il suo fidanzato esce dal palazzo, sente le sue grida (ovviamente sopra di lui PERFETTAMENTE) ma GUARDA AVANTI. E ha ragione lui! perchè la ragazza, malgrado cada aggrappata alla ringhiera, quindi in senso verticale perfetto, viene ritrovata dal ragazzo 15 METRI davanti a lui e alla porta di uscita del palazzo, nemmeno si fosse buttata dalla finestra cercando di battere il nuovo record di salto in lungo (con asfalto al posto della sabbia)
Ma, a parte ste cose, il film non è da 0.
Paradossalmente perchè è più noioso di un film da 0 e la noia, si sa, è indice di mediocritas.


Risultati immagini per 1303 2014

(1 + 3) + (0 x 3) = 4

ecco, credo sia questo il voto giusto per un  film di una noia mortale, che va avanti come un vecchietto con il bastone che fa i 100 metri. Un vecchietto che

- sai che ci metterà tantissimo a percorrerli
- sai perfettamente che andatura mantiene e puoi prevedere ogni suo passo
- l'unica speranza che puoi avere è che cada

parlavo dei crediti, che tutto il segreto di 1303 fosse là

ecco, il voto l'abbiamo decriptato

il resto stava nel nome del regista

Michael Taverna

lascio a voi ogni possibile battuta la riguardo, io me cavo da coglioni che me viè da ride

( voto 4)

17 commenti:

  1. troppo buono, sei stato troppo buono, anche io lo sono stato e gli ho dato un 2...altro che dilettanti allo sbaraglio, qui siamo al peggio del peggio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai che 2 ho visto sia il voto più gettonato un pò dapertutto?

      Per me i film da 2 sono altri ma ci può stare :)

      vengo a leggere

      Elimina
  2. E dire che nel vedere la locandina sembrava potesse essere figo. Poi ho letto Mischa Barton ed ho capito tutto...

    RispondiElimina
  3. quotone per bradipo... 4 è troppo anche secondo me.

    nella ridicola scena della morte prima figa io sono sbottato a ridere. vedi questo pirla guardare in alto verso l'infinito e oltre e poi la tizia gli cade a mezzo metro.

    oppure poco dopo il grandissimo dialogo tra il poliziotto e la sorella.. il poliziotto le dice: "Sai nell'ultimo anno sono morte 4 ragazze(!!!!!), tutte cadute dal balcone pochi giorni dopo che avevano affittato l'appartamento".
    risposta della sorella con noncalanche: "Stanotte ci dormirò io".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi autocomplimento per come ho scritto nonchalance

      Elimina
    2. L'hai sbagliato perchè lo hai scritto con nonchalance.

      Ma aspetta, la cosa assurda di quella scena non è che lui guardi chissàdove, ma che la ragazza cada a 15 metri di distanza.
      E non è stata nemmeno lanciata eh, è caduta a piombo da appesa alla ringhiera.

      E poi sì, quella cosa della sorella che va là è assurda.
      Ma il motivo??
      Cioè, dormendo là cosa voleva risolvere?
      Oltre la propria morte a cosa poteva arrivare?
      Scoprire chi aveva ucciso la sorella?
      Ma se non gliene fregava una sega...

      Elimina
  4. Non ho visto il film. Ma lo voglio vedere. Anche solo per vedere Mischa Barton che fa la solita faccia con l'occhio sbarrato come se nel frattempo stesse cercando le combinazioni di 1303 per dargli un senso. O per l'ipotiposi. A proposito. Ho letto la recensione mentre preparavo (tentavo) la farinata, sono morta dal ridere. Ho preso il coltello perché la farina era un mattone, mi sono tagliata il dito, ho sanguinato nella ciotola, sul pavimento di legno, nel lavandino. Il coltello era in ceramica. Oddio che male. Ok, la smetto, Vado a cercare questo film immediatamente!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mirigoround scusa se mi permetto di risponderti..ma credimi c'è più horror in questo tuo commento che in tutto il film

      Elimina
    2. Miriam: il mio blog non è assicurato, vedi di non crearmi problemi :)

      Ale: ahahahahahha

      Elimina
  5. Sono stata troppo evocativa?! :)

    RispondiElimina
  6. Mamma mia che porcheria...
    Non ho molto da dire e non riesco a formulare un pensiero completo, quindi mi limito alle seguenti considerazioni:
    * visto sull'OnDemand di Sky: Sky mi fa incazzare perché' oltre ad avere un archivio limitato di titoli, mantiene in lista porcherie come questa che sono inaccettabili; pur nel desolato mondo dell'horror, c'e' molto di meglio di questo
    * la scena del fantasma che trascina per un piede (con evidente fatica) la bellona e' assolutamente ridicola
    * questi sono i fantasmi più rumorosi (e puzzolenti) della storia del cinema
    * vogliamo parlare della madre cantante rock a fine carriera? no, meglio di no
    * ridicola la scena del poliziotto che per almeno quattro o cinque volte di seguito si sveglia per i rumori notturni dei fantasmi e si riaddormenta immediatamente... sempre con la stessa espressione... pessimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' bello non ricordarsi una fava del film.
      Niente, un cazzo.
      Malgrado le tue ottime descrizioni (ho riletto anche le mie ma ricordo solo quella che si butta e la trovano a un km).
      Mi chiedo, benchè mi faccia enormemente piacere, perchè guardi questi film, vieni a leggere e commentare.
      Chi te lo fa fare.
      Mi hai risposto qua: Sky.

      io ho tolto il cinema, malgrado ce l'avevo GRATIS PER UN ANNO, per disperazione

      ma almeno ci divertiamo ad infierire su ste cose immonde

      Elimina
    2. Per rispondere alla tua domanda: i film horror mi attraggono sempre, se durante la visione mi accorgo che sono un pacco (in questo film l'epifania e' avvenuta al minuto 2), difficilmente riesco a staccare ma mi da forza la speranza di trovare la tua recensione/stroncatura, che cerco subito dopo la visione.
      Sono soddisfazioni!

      Elimina
    3. Ahaha, ti ringrazio :)

      e io spero sempre di trovare compagni di sventura che vengono a commentare...

      So soddisfazioni!

      Elimina
  7. Sei stato davvero troppo buono, troppo, troppo buono...nemmeno tutte le righe spese si meritava!

    P.s.: la cosa più terribile del film è stata che l'ho visto con mio padre che cercava pure di spiegarmelo! (Faccine allibite/incredule)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, super babbo.
      Digli se mi chiama e lo spiega anche a me, ti mando il numero per mail ;)

      aspettiamo l'opera seconda del Taverna con ansia

      Elimina

due cose

1 puoi dire quello che vuoi, anche offendere

2 metti la spunta qui sotto su "inviami notifiche", almeno non stai a controllare ogni volta se ci sono state risposte

3 ciao