6.1.15

Recensione: "Necromancer" ANZI NO, Classifica finale, definitva, alltime, dei più grandi pipatori di sempre

Volevo parlare di Necromancer, abominio del 1988 talmente brutto che avrebbe meritato tutte le lodi possibili.
Avrei voluto parlare di un film dove non ho praticamente capito nulla
di un film dove spacciano per Università una struttura che è un mix tra l'essere un capannone dismesso, un teatro, un cinema, un locale a luci rosse e una discoteca con le luci stroboscopiche
di un film in cui i 5 personaggi maschili erano uno uguale all'altro, con i capelli, gli orrendi capelli anni 80, tutti uguali
di un film in cui c'è una negromante che uccide muovendo le mani come un vigile del traffico
di un film dove la stessa negromante con i poteri della mente ti scaravanta addosso un'accetta. Ma dopo che essa ti ha mancato passa in maniera francamente curiosa all'aspirapolvere
di un film in cui un ragazzo stupra una ragazza dicendole "Ti ricordi quando ti rifiutasti di baciarmi?"
di un film in cui c'è un reietto con gli occhiali impresentabile che ha una misteriosa meche verde sui capelli. Non verrà data nessuna spiegazione alla cosa
di un film con delle musiche orrende, un mix tra i goblin e un film porno
di un film che, forse, nel finale pretende addirittura la nomea di horror psicologico, acquistando invece quella di horror psicolabile

avrei voluto parlare di tutto questo ma la presenza di un personaggio, quello del regista teatrale, mi costringe a stilare, finalmente, la classifica ALLTIME dei

PIU' GRANDI PIPATORI DELLA STORIA CINEMATOGRAFICA E NON SOLO


10 IL REGISTA TEATRALE DI NECROMANCER











Il teatro è solo una scusa per farsi belle e giovani ragazze. Quasi impossibile resistergli. A costo di toccarti farà finta che il tuo diaframma sia nei capezzoli

9 MOTO MOTO DI MADAGASCAR 2
Video che non ha bisogno di aggiunte

 8 MEROLONE

















Circa 15 anni fa le dimensioni abnormi del suo organo causarono 427.538 gravidanze inspiegabili in Italia. Si sospetta però che dietro a quei 427.538 casi in realtà in 149.023 lui avesse agito anche fisicamente

 7 IL "CIAO" DI KARIM CAPUANO IN PARENTESI TONDE
Il "Ciao" a 24 secondi del video riesce ad uscire dal suo mondo lessicale, antropoformizzarsi e diventare uno dei più grandi Pipatori di sempre. Si dice cammini per strada, vestito molto elegantemente e ogni tanto trovi qualche uomo pronto ad accoglierlo. Lui agisce (nel senso che l'uomo dice semplicemente ciao), il corpo di cui si è impossessato pipa e poi lui esce di nuovo. Qualcuno racconta di uomini disposti a spendere cifre allucinanti per poterlo incorporare anche solo una volta

 6 MACHETE









La sua potenza sessuale è stata studiata dal Cern. La sua bruttezza, i suoi sfregi, sono solo un'arma in più. Si racconta che diverse centinaia di donne si siano uccise dopo esserci passate. Erano state ridotte praticamente a vegetali.


5 TED











Il più sfacciato, il più diretto, il più misogino. Una macchina di sesso riempita di gommapiuma. Tutte lo odiano, ma ha una percentuale di pipata del 92%  


4 AUSTIN POWERS












Il Pipatore cinematografico per eccellenza.
Maipiùmoscio e Goldmember sono neologismi nati spontaneamente per la sua irresistibile potenza sessuale.
Fascino assurdo, percentuale di pipata vicina al 95%


 3 QUAGMIRE

















Non esiste al mondo uno che abbia più voglia di pipare di lui.
Non esiste argomento, contesto, situazione che lui può prescindere dal coito.
Ogni donna davanti alla sua mandibola può soltanto togliersi i vestiti.
Sempre che non gli si sia presentata direttamente nuda.  


2 CALIFANO










Non serve dire niente, forse solo dare numeri.
2.405.609: femmine trapassate
2.405.609: femmine amate
99.99%: percentuale di riuscita pipata


 1 SAMMY DEI FRATELLI KOALA













Deve nascondersi in un cartone animato per bambini di 3 anni.
Non ha bisogno di dire nulla, dimostrare nulla, fare nulla.
Il Riccio dei Fratelli Koala è semplicemente il più Grande Pipatore del nostro pianeta.
41 anni, nessuna donna gli ha ancora mai resistito
Percentuale di Pipata del 120%
Nel senso che le pipa tutte e una volta su 5 se ne aggiunge una nemmeno preventivata

(appena fuori dai 10 Ubaldo Terzani, Briatore, Priapo e il Fassbender di Shame)

24 commenti:

  1. Se non ci fossero questi personaggi il mondo cadrebbe nel panico: tumulti, sommosse, violenze, rivoluzioni, il caos totale. Nessun altro potrebbe accollarsi il peso di tutte queste pipate che tengono in equilibrio l'umanità.
    Grazie Sammy, per tutto quello che fai. Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ci avevo pensato, è vero.
      E' tipo la coss di quella casa nel bosco, dei tributi da pagare.
      Questi uomini tengono a bada l'usufrunio mondiale.
      Cosa sia l'usufrunuio non lo dico

      Elimina
  2. due cose:
    1. non conoscevo il verbo "pipare". da un punto di vista linguistico è interessante.
    2. ma le hai censurate tu le tette o lo erano già?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto interessante, molto.

      Ciku, in 10 anni di internet ho imparato due cose.

      Una è copia.
      L'altra incolla.

      Tutto quello che viene prima, dentro e dopo queste due operazioni non ha niente di mio

      Elimina
  3. ahahah, grande top 10!

    anche io non conoscevo il termine pipare e mi è sconosciuto pure il numero 1 della classifica, ma non si smette mai di imparare cose utili :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se avessi visto Sammy te ne ricorderesti-
      Ma è difficile beccarlo,è in un cartone per bimbi piccoli, I Fratelli Koala.
      E non c'è quasi mai, è un minore.
      E' molto timido, si schernisce.
      Ma c'ha praticamente scritto SESSO in ogni poro del corpo

      pipare uber alles, voglio che si internazionalizzi!

      Elimina
  4. Molto divertente!
    PS: Il verbo "pipare" l'ho imparato da te, leggendo un tuo vecchio post in cui ne davi la definizione :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AHhaha, ma te se vede che sei uno dei lettori più fedeli e attenti...
      Sì, era su Ubaldo Terzani Horror Show ;)

      Elimina
  5. Dal verbo pipare deduco una certa toscanità :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, siamo vicini, lo so...
      Sì, umbro ma nato e vissuto (fino a 2 anni fa) a 15 km dalla toscana

      Elimina
  6. erata: ne imparo una nuova. Leggevo pensando ai cocainomani... poi mi sono resa conto che c'è solo un "p". Come diceva Keating nel "L'attimo fuggente": È proprio quando credete di sapere qualcosa che dovete guardarla da un'altra prospettiva. Così nella p fuggente, non è la prospettiva del naso. Hai regalato delle vere chicche. Grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha, anche se molti pipperanno pure sì, era tutta un'altra cosa ma credo già a Moto Moto dovevi averal intuita...

      In realtà è anche la prospettiva del naso!
      Guarda il primo posto, è tutto lì...
      Tutto torna alla fine.

      Grazie :)

      Elimina
  7. Non lo so come sono finita qua.
    Ma il pipatore è quello che penso io?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rachele Tommaso10 marzo 2016 22:08

      No, non è quello che pensavo.

      Elimina
    2. Ahah, no :)

      e sta contenta che non sei mai passata nell'arco di 20 metri di uno di questi

      l'avresti saputo che vol dì pipatore...

      Elimina
    3. Rachele Tommaso12 marzo 2016 16:23

      Ahahhaha
      Ma io conosco il termine piPpaiolo e pensavo fosse un sinonimo di pipatore.
      Anche perchè Austin e Quagmaire sono più da "chi fa da se fa per tre".
      Ahahahah
      Ok. Ho rovinato la mia reputazione da ragazza innocente con questo commento xD

      Ps: super maschilista il post u.u

      Elimina
    4. Non è maschilismo, sono dati di fatto.

      Anzi, per rispetto alle donne non faccio il post corrispettivo per loro

      sì sì, fanno da sì, sì sì

      ti ripeto, stagli lontana

      Elimina
    5. Rachele Tommaso12 marzo 2016 16:33

      Ecco, lo vedi? Sei un maschilista travestito da femminista.
      Per rispetto non fai il post sulle donne, e perchè mai? Non siamo forse sessualmente emancipate nel 2016? E possiamo essere anche noi "pipatrici"?



      Giusè che scherzo, eh?;)

      Elimina
    6. Pensavo solo che fare un post su 15 troie fosse più maschilista del post maschilista

      e scusa se ho usato termini troppo forti, come "fosse"

      via, me stacco n'attiamo, piglio fiato, ho risposto a 35 commenti

      Elimina
    7. Rachele Tommaso12 marzo 2016 16:57

      Eh già, le donne sono troie e gli uomini simpatici pipatori su cui fare un post e riderci sopra.
      E mi da pure fastidio darti contro, perchè non sono una femminista talebana, però qua mica ti posso dare ragione.
      Ciao

      Elimina
    8. no no

      maschi pipatori = maiali

      donne pipatrici = troie

      ma in entrambi i casi detto con immensa stima, questi sono "personaggi"da ammirare, gente che pipa di continuo alla luce del sole, idoli, statue di Priapo, quello che vuoi

      Elimina
    9. Rachele Tommaso14 marzo 2016 20:34

      Cosi va meglio.

      Insomma god save the pipatori

      Che poi tutto sto pipare ti viene a noia dopo un po
      Ahhahaha

      Elimina

due cose

1 puoi dire quello che vuoi, anche offendere

2 metti la spunta qui sotto su "inviami notifiche", almeno non stai a controllare ogni volta se ci sono state risposte

3 ciao