8.4.16

Il Film del Millennio. Parte la sfida di un progetto folle


La coincidenza è davvero buffa per certi versi, "emozionante" per altri.
L'altroieri notte mi è venuto in mente un progetto all'apparenza folle, ovvero creare un megatorneo per decretare il più bel film del secondo millennio, dal 2000 in poi.
Vi giuro, ho tutte le prove, a questa cosa ho pensato solo intorno alla mezzanotte dell'altro ieri.
E ieri sera, nemmeno 23 ore dopo aver avuto l'idea, non solo la stessa idea era diventata voglia di farlo davvero, non solo la voglia di farlo davvero era diventata azione, ma l'azione si era completata.
Vabbeh, direte voi, 23 ore per fare un torneo bastano volendo.
In realtà il lavoro e la cura che c'è stata dietro, scusate la supponenza, erano quelle che normalmente avrebbero richiesto almeno una settimana di tempo. Quasi mi spaventa vedere quanto poco c'è voluto.
E, forse, se continuerete a leggere capirete perchè.
Ma parlavo di una coincidenza qua sopra.

E sta coincidenza è che io abbia organizzato quella che è sicuramente la cosa più grande mai fatta nel blog (parlo di grandezza di "progetto" eh, non di bellezza o altro, sia mai) lo stesso giorno che quest'ultimo, il blog, ha raggiunto un traguardo che fa paura solo a dirlo.
E siccome di queste cose non ho mai parlato non lo dico manco adesso di che parlo, lo potete trovare da soli facilmente nella home page.
Sarebbe stato bello fare un post su questa cosa, un post dove dirvi tutto l'affetto che provo per voi e quello che voi mi avete dimostrato questi anni, sarebbe stato bello per una volta festeggiare magari.
E invece il caso ha voluto che proprio il giorno in cui un numero (numero che fa paura, senza senso per un blog da cameretta che non ha mai provato a farsi conoscere ed è rimasto sempre identico a sè stesso) , dicevo, il giorno in cui un numero è diventato simbolo di quello che voi avete "dato" a me io mi sono messo a creare una cosa credo divertente e molto strutturata per voi, così, una specie di ringraziamento casuale che mi piacerebbe un sacco dirvi "preparato" ma che in realtà non lo è.

Un milione di grazie.

L'IDEA

Questi giorni su un gruppo facebook c'erano due competizioni, quella del più bel film di sempre (francamente, a mio parere, quasi insensata ed inattuabile) e quella del più bel film italiano degli anni 2000. Mi sono detto, cavolo, manca proprio la più interessante, quella più bella, la crasi delle due, quella del miglior film, non solo italiano, degli anni 2000.
Una cosa è pensarla però, un'altra metterla in pratica. E poi farlo così, da solo, non in un gruppo, è ancora più difficile.
Ma l'idea era troppo forte e la notte ancora lunga...
E sì, se lo facevo, doveva essere qua, tra noi, non nel mare magnum della rete.

LA RICERCA DEI FILM

La prima cosa che mi sono chiesto è "Quanti?" .
Ho pensato prima a 100, poi a 150, poi più andavo avanti più e mi rendevo conto che 200 era il numero minimo.
Seconda domanda: "Come trovarli?"
Ed ho deciso di fare un lavorone più oggettivo possibile.
Allora so partito da IMDB.
Ho preso la classifica dei migliori 250 del sito, ho estrapolato tutti i film post 2000.
Sono rimasti 84 film.
Sinceramente ce ne erano alcuni di improponibili, voglio dire, Zootropolis o I Guardiani della Galassia come film del millennio mi sembrava esagerato.
O Deadpool.
Ne ho tolti alcuni, sono rimasti circa 70.
Me ne mancavano ancora 130 al mio progetto minimo.
E allora sono subentrato "io". Mi sono letto tutte le classifiche de Il Buio in Sala, partendo da quella, appunto, sui film del decennio 2000-2010.
Spulciando tutte le classifiche, fino al 2015, ho aggiunto altri 80 film circa, eliminandone anche tanti a dir la verità perchè ho fatto tutto rispettando il gusto comune, non pensando solo a me stesso.
Ero a circa 150 quindi.
E allora mi sono cercato tutte le classifiche possibili e ne ho trovate una ventina, prese da blog, siti, riviste.
Ho preso 2 film in una, 4 in un'altra, anche soltanto 1 in alcune
Poi ho lavorato di tagli e cuci, cocenti rinunce e aggiunte opposte al mio gusto, e sono arrivato a 200.
Poi ieri un amico mi ha proposto le sue classifiche e non volendo più rinunciare a nessuno ho allungato a 216. Un lavoro partito a mezzanotte e mezza e finito dopo pranzo. Ho pure dormito in mezzo.
Oggi, lo ammetto, ne ho cambiati 3. Piangendo. E poi ho chiuso, basta.
Meglio toccare subito un tasto importantissimo. Questo torneo non vuole cercare il film più bello e pensare di essere oggettiva. Nel cinema sommerso ad esempio ci sono almeno 50 film che avrebbero potuto ambire a film più bello, lo so. Ma la "massa" va rispettata, anche perchè la massa che frequenta questo posto è di livello altissimo. Ma che senso aveva mettere film mai usciti, mai distribuiti, visti da 3,4 persone? che quelli restino i film  più belli per chi li ha visti, che se li tengano stretti. Ma qui la "snobberia" o la presunzione che un film sconosciuto debba essere stato visto da tutti ed essere considerato da tutti superiore non c'è.
Ho comunque messo almeno 50 titoli bellissimi di nicchia. Perchè è giusto che la nicchia provi a partecipare e magari provare, anche grazie a giochi come questo, a non essere più tale.
Saranno eliminati in modo disastroso questi film, ce ne faremo una ragione.
Ma almeno una folta rappresentanza (sono film comunque in qualche modo distribuiti) andava messa.
In bocca al lupo a questi piccoli, che ci facciano sognare magari.
E, vi prego, non iniziate a scrivermi "Come fa a non esserci questo?" perchè ne ho scelti 216, non 10, di più non potevo fare.

COME HO FORMATO I GIRONI

Io organizzo tornei da quando sono piccolo.
Di calcio soprattutto.
Ma è soprattutto l'esperienza da istruttore di tennis che mi ha portato ad avere tanti nomi sotto le mani e doverli far diventare "tabellone".
Ma con i film no, con i film lo scontro diretto non ha senso, non è equo. Nessuno può dire chi sia più forte, chi merita percorsi agevolati o non.
E poi i problemi degli scontri diretti sono anche altri, magari ne parleremo poi.
E allora ho pensato di usare gironi, non solo all'inizio, dove è scontato, ma probabilmente fino alla fine.
Ho trovato un programma medico, si chiama randomizzazione a blocchi, che mi permetteva di creare gruppi a caso grazie ad un software.
Ho solo premuto un tasto.
Certo, poi mi sono dovuto scrivere a mano tutti i film abbinati al dato numero.
Ma ormai, questo, era il meno da fare.
Avevo i gironi ma servivano ulteriori regole.
Ho deciso queste:

1 nello stesso girone non possono stare due film dello stesso regista
2 nello stesso girone non possono stare 3 cartoni animati
3 nello stesso girone non possono stare 3 film della stessa nazione, Usa a parte. Ad esempio no a tre italiani, tre francesi, 3 orientali (sì, gli orientali li ho trattati come un corpo unico).
4 nello stesso girone, ovviamente, non possono stare due film della stessa saga (Il signore degli anelli ad esempio) o legati tra loro (In the mood for love, 2046)

Ora, a voi sembrerà facile...
Ma dopo una giornata piena, con 1000 film letti, 20 siti visti, 200 film scelti, gironi e numerini creati etc..., leggere di nuovo i 216 film e pensare al'impronta al regista, al paese di provenienza e a tutto il resto è stata una cosa molto stressante.
Se ci sono errori, e possono essercene, perdonatemi.

Ormai i gironi sono questi. E ce ne saranno di più forti e di più deboli, di ferro o più morbidi. Ma tanto sarebbe stato in questa maniera qualsiasi cosa avessi fatto. E, credo, di aver fatto le cose nel modo migliore possibile

IL REGOLAMENTO

Ho formato 24 GIRONI DA 9 FILM
Per ogni girone passeranno SOLO 3 FILM.
Ma, attenzione, il quarto posto sarà importante, quindi se un vostro beniamino finisce in quella posizione non disperate.

E arriviamo alla cosa più importante, COME SI VOTA (GIOCA?)

E qui è arrivata la prima grossa scelta.
Ci sono tanti appassionati, amici e non, che nel blog non entrano. Non era giusto li escludessi, anche perchè c'è gente veramente appassionata e di livello che mi scrive e contatta fuori da qua.
E così ho pensato di far partecipare al gioco sia nel blog che su facebook.
A tal proposito c'è una cosa che vi chiedo. Per favore, se votate da una parte non votate anche nell'altra. Molti di voi hanno nomi diversi tra qua e là, molti non li conosco, non fate questa cosa, vi prego.
Che ogni testa voti una sola volta, se scopro una cosa diversa sono costretto, oltre a perdere un pò della vostra stima, a fermare chi lo fa.

In ogni caso, e questa è una cosa importantissima, SARANNO VALIDI SOLO I VOTI NEI COMMENTI DEL BLOG, NEI COMMENTI DEL MIO PROFILO FB (OVVIAMENTE NEL POST GIUSTO DEL GIRONE) E NEI COMMENTI DELLA PAGINA FB DE IL BUIO IN SALA.
Nessuna mail, nessun sms, nessun altro metodo. E nemmeno voti riportati per altri.
Potete anche condividere la cosa dove volete, ma poi chi legge deve comunque votare in uno di quei tre "luoghi".
Non lo faccio per accentrare tutto su di me ma perchè altrimenti oltre ad essere tutto molto confuso e quasi impossibile da tenere sotto controllo, si creerebbero anche tante situazioni al limite.

COME SI VOTA

1 Dovete, anzi, POTETE votare 3 film a girone.
Poi spiego il concetto di "potete".
Il vostro preferito si becca 3 punti, il secondo 2, il terzo 1.

La grafica migliore sarebbe questa:

1 Gli uccelli
2 Shining
3 Il Padrino  (ovviamente ho preso 3 film ante 2000)

E io la considererò come 3 punti a Gli Uccelli, 2 a Shining, 1 a il Padrino

Ma se con quei numeri non intendevate le posizioni ma i punti attribuiti scrivete:

3 punti Gli uccelli

e via dicendo

altrimenti, ripeto, io la leggerò come detto sopra

2 SE scriverete tre film senza specificare nè le posizioni 1,2,3 nè 1 punto, 2 punti, 3 punti, insomma, se mi troverò un:

gli uccelli, shining, il padrino

o un

gli uccelli
shining
il padrino

io darò 1 SOLO PUNTO AD OGNI FILM perchè è evidente che una grafia così possa far pensare ad una mancata e voluta gerarchia, magari anche solo perchè chi ha votato non ha letto il regolamento

Torniamo adesso al "potete", e non "dovete", votare 3 film.
Perchè uno fa come vuole, magari ne ha visto solo 1 o gli piace solo 1 del girone no?

Se voterete un solo film io darò a quel film 3 PUNTI. Perchè è evidente che se ne votate solo uno quei 3 punti hanno ancora più ragione d'essere di quando ne votate tre

Se votate due film:

4A nel caso li mettiate in fila gerarchica, come consiglio sempre:

1 Gli Uccelli
2 Shining

io darò 3 PUNTI e 2 PUNTI come sopra. Ovviamente non essendoci il terzo nome non assegnerò il punto unico

4B Se invece non specificate nè gerarchia nè punti, ossia scrivete così:

gli uccelli, shining

o così:

gli uccelli
shining

darò ad entrambi 2 PUNTI

Questo è un metodo equo, perchè non è giusto che se uno vota meno film questi valgano solo 1 punto. In questo modo il "peso specifico" di ciascun utente, che voti uno, due o tre film, è quasi sugli stessi livelli.
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Per ogni girone PASSERANNO 3 FILM

In caso di parità considererò

--- il numero di PRIMI POSTI ottenuti (OSSIA DI NUMERO DI VOLTE CHE HA OTTENUTO 3 PUNTI)

--- in caso di ulteriore parità prenderò in considerazione il numero di volte che il film ha ottenuto 2 PUNTI

--- ovviamente se queste due voci (quasi impossibile) sono alla pari lo sarà a questo punto giocoforza anche la terza, quella di numero di volte che il film ha ottenuto 1 PUNTO

Meglio che non pensiamo a questa eventualità

QUANDO E PER QUANTO TEMPO POSSO VOTARE?

ecco, voi mi conoscete, io non so gestir le cose. Ma in questo caso devo essere serio nei tempi e nei modi, se faccio come con le rubriche (le mie dico, quelle degli altri sono molto più serio) stiamo freschi.

E allora pubblicherò i post alle 00.00 di ogni Sabato e considererò validi tutti i voti fino alle 23.59 del Venerdì successivo. Insomma, una settimana precisa.

Altra cosa molto importante.
Uno può giustamente cambiare idea. Intanto spero non succeda mai ma se succede avete solo due strade.
O mi specificate che state cambiando voto (e io andrò a cercare quello vecchio per annullarlo) oppure, almeno nel blog, non commentate sotto in fondo ma COME RISPOSTA AL VOSTRO COMMENTO PRECEDENTE.
Insomma, se mi scrivete in fondo senza dir nulla io di sicuro non andrò a controllare se avevate già votato. Poi, o.k, io mi ricordo tutto, mi conosco, e lo capirei da solo, ma non ci fate affidamento.

Altra cosa. Ovviamente questo rimane un blog da bar, quindi potete aggiungere tutte le cose che volete alle votazioni, riflessioni, commenti, discussioni, battute. Io proverò ad esserci, come sempre, ma in questo torneo non assicuro, ovviamente, la risposta a tutti, anche perchè nella maggior parte delle occasioni non c'è niente da rispondere ;)

ho detto tutto (forse)

se vorrete stanotte a mezzanotte si comincia con i primi gironi

e, per quella cosa che ho scritto sopra, il minimo che posso dirvi è che vi voglio bene

78 commenti:

  1. Sta cosa è folle quanto geniale, partorita da una mente pazza a cavallo di una scopa tra Giove e Plutone. Un giorno i tuoi epigoni saranno condannati a fare la classifica delle tue classifiche e il catalogo dei tuoi cataloghi, senza la tua maniacale pazienza archivistica. Beh quando si vota insomma?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A mezzanotte Rocco, bastava che tu avessi avuto la pazienza di leggerti tutto il post ;)

      Elimina
    2. Ma la citazione di Borges è casuale?!:
      "Come tutti gli uomini della Biblioteca, in gioventù io ho viaggiato; ho peregrinato in cerca di un libro, forse DEL CATALOGO DEI CATALOGHI; ora che i miei occhi quasi non possono decifrare ciò che scrivo,
      mi preparo a morire a poche leghe dall'esagono in cui nacqui." (La biblioteca di Babele)

      Elimina
    3. Ciao! nuovo vero?

      No no, stravoluta, Rocco è uno dei più grandi cultori di Borges che conosco

      e, a proposito di Rocco, grazie amico

      Elimina
    4. No è causale, coinvolge il fatto che tu dovessi venire qui e citare Borges. "Non c'è fatto per umile che sia che non racchiuda la storia universale e la sua infinita concatenazione di effetti e cause" (Lo Zahir)

      Elimina
    5. Sto annegando in un brodo di giuggiole nel leggere questi commenti. Devo chiudere il computer e cercar di salvarmi.

      Elimina
  2. Mi hai lasciato senza parole, e non tanto per la bellezza del progetto, ma soprattutto per la pazienza che hai avuto nel progettarlo (e nello scriverlo così chiaramente).
    Chapeau, davvero!
    Aspetto la mezzanotte allora ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La cosa buffa è che dici che ho avuto pazienza quando l'ho pensato e messo su in un giorno ;)

      grazie, non sapevo se fosse chiaro, è importante questa conferma

      un abbraccio amica mia

      Elimina
  3. Letto tutto e partecipo molto volentieri! A mezzanotte ci sono e la curiosità è tanta. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, di horror son pochissimi eh...
      Ma, del resto, chi potrebbe lottarsela per film del millennio?

      Elimina
  4. Della serie "io non so gestir le cose"...... Sto post è un'escalation di gestione maniacale! BRAVISSIMO. I'm waiting for 00.00

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma è vero!

      So preciso ma nei tempi e nelle promesse so una frana

      qui ce devo sta più attento ;=)

      grazie

      Elimina
  5. No,vabbè sta cosa è incredibile.
    ..
    Metto il pigiama e aspetto anch'io la mezzanotte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ora lo metto anche io e me riposo, stress a duemila.
      Accidenti a me a alle mie idee

      Elimina
    2. Rachele Tommaso9 aprile 2016 00:26

      Giusè, perdonami ma ti devo fare una domanda

      Elimina
    3. Rachele Tommaso9 aprile 2016 00:29

      No, nulla. A posto :)

      Elimina
  6. Ad ogni modo stiamo parlando della mezzanotte di domani (sabato)mi sembra di aver letto 😅😅 ... :) uff

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah la mezzanotte di domani? Ahahah
      Grazie Bianca😂😂😂

      Elimina
    2. No, le 00.00 di sabato sono adesso.
      E un pò di pazienza, mica lo sapete il lavoro che c'è.
      Oh, io so un humpa lumpa, mica un grafico

      Elimina
  7. Ahahahah ho sbagliato Rachele!... Però per me questa è la mezzanotte del venerdì..... Quella di sabato è domani... No? Boh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti cambierò e metterò le 00.01 di sabato, evito problemi. Hai ragione. Però tecnicamente sabato inizia alle 00.00

      Elimina
    2. Rachele Tommaso9 aprile 2016 00:21

      Ahahhah,diciamo che dipende dai punti di vista.
      Se Giuseppe si spiccia lo aspettiamo :D

      Elimina
    3. Ma io ho pubblicato da un quarto d'ora a dir la verità...

      Elimina
  8. E' un progetto grandioso, di cuore e rigore come la tua scrittura. Io non credo parteciperò, perché anche se un voto non è un marchio a fuoco, per me scegliere fra questo e quello, mettere sui gradini, è uno stress più che un piacere. E allora mi limito ad osservare e seguire, che così sì, mi allieto.
    Complimenti Giuseppe, dal di fuori faccio il tifo per l'impresa ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la penso come te eppure, giocandoci nell'altro post, è così rinfrescante trovarsi tra tante e tali bellezze che quasi la fatica non si sente, sarà pure che si tratta solo di metterne in fila 2-3.
      se partecipi, possiamo fare squadra insieme, che dici

      Elimina
    2. Me lo immaginavo Chiara, il tuo essere così fuori dagli schemi non può metterti...in uno schema.
      Ma i tuoi voti sarebbero stati molto interessanti e avrebbero aiutato piccoli film che, comunque, si stanno difendendo benissimo

      la proposta di Mg è molto carina ;)

      Elimina
    3. Emmeggì quanto sei gentile...e io non sono immune alla gentilezza. Tra le piccole ambizioni, c'è quella di dimostrare che la gentilezza può cambiare un tantino le cose. Così, vado a votare. Ci provo :)

      Elimina
  9. Risposte
    1. E' la stessa cosa che ho pensato io quando m'è venuta l'idea.
      Speravo che poi si dissolvesse.
      Invece eccoci qua ;)

      Elimina
  10. Ma il millennio è appena cominciato e già eleggiamo il film del millennio? ;) scherzo ovviamente !
    è una cosa simpatica, ma io sicuramente ne avrò visti 10/200. guarderò quelli che finiscono sul podio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il fatto è che ho 38 anni, ho calcolato che nel 2999 potrei non esserci.
      Non potevo permettermelo ;)

      ahah, puoi votare anche solo quei 10 eh ;)

      Elimina
  11. Opera scrupolosa e titanica.
    Ti chiami forse Maometto e tutto ciò ti è stato dettato dall'arcangelo Gabriele? E' una roba dal sapore mistico, emozionante quasi come un mondiale o un'olimpiade..
    Sarà esaltante quando ci saranno gli scontri diretti tra i film qualificati alla fase successiva, è una roba che Sky sport e Mediaset premium sicuramente dovranno contendersi. Già m'immagino i telegiornali a parlarne.
    A chiunque capiti sott'occhio tutto ciò si vedrà costretto a partecipare.
    Probabilmente mi vedrò costretto a partecipare anch'io.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa è la conferma che è impazzito, me fa pure i complimenti e così iperbolici e assurdi poi

      partecipa, aiuta la mamma semmai

      e non fate casino

      Elimina
  12. Bellissima idea e dal tuo post traspare tutto l'amore che hai per il cinema, le classifiche e questo meraviglioso blog che costantemente ci dedichi passione e amore, sono onorato di farne parte perchè rinvigorisce la passione sfrenata per questa arte immensa. E soprattutto, voglio specificarlo, il tutto è reso possibile perchè sei una persona con zero spocchia, superbia e prepotenza, ma all'opposto con tanta moderazione, educazione e capacità ;)

    Parteciperò con gioia, anche se fare scelte perentorie mi risulterà difficile :)

    RispondiElimina
  13. Hai considerato i documentari usciti nelle sale?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, ti dico solo che nel blog miglior FILM negli ultimi due anni l'ha vinto a fine anno sempre un doccumentario...

      quindi fai te ;)

      certo, giusto quei 4,5 ho messo, ma tanto non hanno speranze

      come, ahimè, zero speranze le avrebbe avute il "tuo" che era nei primi 250 ma poi ho dovuto togliere per questo motivo

      ma magari per citare i grandi film troppo di nicchia esclusi ho in mente una cosa

      Elimina
    2. Penso che il Doc su chauvet sia il film col soggetto del secolo e forse il film del millennio. Sono curioso di vedere i Doc che hai messo invece. Dai famolo strano x le nicchie.

      Elimina
    3. Amen Emmeggì. Ma anch'io su Herzog sono di parte.

      Elimina
    4. Per fortuna sta cose le gestisco io, e non voi ;)

      Voi siete "puri", non pensate al gioco, pensate solo alla meraviglia e all'importanza di certi film.
      Poi se l'hanno visti 3 persone o 300000 non vi interessa.
      In realtà questo gioco ha dentro tantissimi capolavori, ma rimane almeno al 25% un gioco "popolare".
      75 e 25

      voi probabilmente l'avreste creato con un 100% di cinefilia

      ma, fidatevi, qua non sarebbe funzionata

      del resto questo essere al contempo di "qualità" e popolare è un pò quello che cercavo di fare nella videoteca

      io ho chiuso perchè prendevo a 50 euro i cave of forgotten dreams e ci facevo 4 euro

      ma li prendevo lo stesso, almeno un 25%

      ma non bisogna esagerare, la gente va rispettata. E la top ten sarà una top ten di capolavori

      poi, film come The Cave... rimangono capolavori, ma cose a parte, da conoscitori.
      Se avessi ragionato come voi sto gioco funzionerebbe la metà. Anche solo perchè tutti sti film, dato oggettivo, non sono stati visti

      Ho già in mente un post a metà competizione o alla fine con "l'altra lista", ovvero quei capolavori di supernichhia che meritano di poter essere considerati film del millennio.
      Anzi, se vorrete, sto post lo fate voi

      Ma, fidatevi, ho un'esperienza pazzesca in questa terra di mezzo del bel cinema e del popolare, so come fare, era il mio lavoro

      detto questo carissimo amico mio, metterò il film, ne toglierò un altro

      è il minimo che posso fare per te

      Ma cercate di capire, un abbraccio a tutti

      Elimina
    5. Giuse ma scherzi, non c'era manco bisogno di questa difesa d'ufficio. La classifica sarà una classifica popolare è evidente, votando bisognerà accettare questo. Non per questo per me 2046 smetterà di essere il più bel film della storia del cinema, si tratta di riconoscere i piani e i livelli e ognuno vota con la sua motivazione, non credo che la mia o quella di un altro sia migliore, né che alla fine il risultato ci consegnerà qualcosa di più che una media astratta. Il gioco è importante in sé, questa miscela di gusti e di interazione che si scatena nel farsi di questo esercizio classificatorio, questa è la cosa bella e importante.

      Elimina
    6. Sì, concordo, forse hai frainteso il senso dei nostri interventi, o almeno del mio. Io volevo appoggiare l'opinione di Emmeggì e di Rocco sul film di Herzog, che come loro ritengo bellissimo. Che poi sia da conoscitori, io manco me ne rendo conto. Per dirti "Redacted" che è in lizza l'ho sentito per la prima volta in questa occasione.
      Non c'era alcuna pressione, e figurati se non rispetto i gusti della gente :)

      Elimina
    7. No no, aspettate, la cosa di MG è molto interessante e secondo me anche le mi precisazioni sono dovute, non scontate.

      Vi dico solo un data, talmente eclatante che fa quasi spavento

      Ultimi vincitori di MIGLIOR FILM del blog

      ultimi 4 anni

      Synecdoche New York (mio film del millennio, lo sapete)
      Dogtooth
      The act of Killing (doc)
      L'immagine mancante (doc)

      su 150 film visti l'anno

      vi rendete conto quanto io la pensi come voi?
      Forse in maniera anche più eclatante (classifiche di blog), non solo "nascosta"

      Però la frase di Mg

      "Sono curioso di vedere i Doc che hai messo invece."

      presuppone, con molta eleganza, un appunto sulle scelte

      e ci mancherebbe!

      Anche i miei film soccomberanno subito, ma li ho messi, credo che alcuni ormai siano penetrati nella società

      altri no

      Redacted, che ho visto e recensito, mi è stato fatto mettere da Strefano Santoli che lo considera come uno dei 5,6 del millennio

      è 36imo su 36

      questo siginifica che non è la meraviglia che è?

      no, solo che co sto gioco c'entrava poco

      Teniamoceli stretti noi.
      E magari tifiamoli, potrebbero sorprenderci.

      Elimina
    8. è quello che ho cercato di dirti anch'io. La classifica che ne verrà fuori non credo che abbia altro valore se non di testimonianza, poi ognuno si terrà i suoi e per le sue personali motivazioni. Io ci avrei messo Adieu au langage di Godard, ma chi l'avrebbe votato? Eppure se si parla di millennio è quasi oggettivo che sto film è una pietra miliare che dice qualcosa sul modo di fare cinema che si sta abbandonando e sulla strada che si sta per intraprendere. Invece credo che tu abbia dato vita ad un evento geniale, un'esperienza bellissima che ci costringe un po' tutti a confrontarci con i gusti degli altri, come fossimo tutti nella stessa sala proiezioni mentre una bobina si srotola.

      Elimina
    9. Perfettamente d'accordo Rò.

      E comunque credo che la classifica finale avrà dentro film che, per me, non "rubano" nulla

      penso a Mulholland, ad Oldboy, a Le Vite degli Altri, a non so che.

      Per me film da 10

      ma faremo sto post delle pietre miliari nascoste, in realtà l'avevo già pensato e affidato a Frank Viso

      Elimina
    10. E grazie, al solito, per gli esagerati complimenti

      Secondo me ci siamo un pò capiti male a vicenda, ma siamo sulla stessa barca

      Elimina
    11. meritatissimi, sto aspettando l'occasione per farti una critica serrata e urlarti contro: capra capra capra!! alla Sgarbi ma ancora non me ne hai dato mai l'opportunità

      Elimina
    12. Quando ci vediamo (a prop, domani? the lesson dico) parlami di storia, filosofia, automobili, bricolage, scienza, veganesimo e altro ancora e vedrai che mi dirai capra fino a dopodomani

      Elimina
    13. Va bene domani per le 19.30 per me, forse mi trattengo a vedere anche il complotto di Chernobyl alle 21.30, se il KGB non me fa fuori prima. ;)

      Elimina
    14. Giuseppe, io son davvero curioso di sapere quali doc avevi pensato! per me sarebbe un casino sceglierli. Come le animazioni, sono dei "sottoprodotti" ricchi e sterminati, ma come fai a scglierne 5-6? BOH! io so solo che sono d'accordo con Rocco anche sul discorso Godard, ci sono certi film che sono oggettivamente "del millennio" in senso storico/filosofico/politico (e lo è anche Cave), ma ovviamwnte questo gioco folle lo hai fatto tu, decidi tu, e sono cazzi tuoi, bello, adesso...:)

      Altro discorso; anche io a volte fatico a capire cosa è di nicchia o meno. Il punto non è quante persone lo vedono... cioè, io per capirlo, devo mettere la testa sulla cosa. Per un periodo ho lavorato in piccoli cineforum e festival, e ho imparato qualcosa su cos'è l'"equilibrio" tra un film "particolare" e uno "popolare", non è cosa affatto facile, ci vuole esperienza, intelligenza e rispetto per il pubblico. tu hai questo bel piglio, un po' manicomiale e un po' democristiano, ma quando la dc nasceva dalle azioni partigiane e da De Gasperi ;-)

      Dai, al di là del gioco, che lo sappiamo che poi non è importante chi vincerà, la cosa bella è parlarsi, confrontarsi, e magari conoscersi un po' di più. Hai creato da tempo sta piazza che è una bellezza, ci son tante persone valide e interessanti che hanno un posto dove sono accolte e possono sentirsi speciali, dove anche l'outsider può legittimamente galoppare di fantasia e spaccarti i coglioni, e va bene così. FInchè dura!!

      Elimina
    15. AHah
      No, sull'animazione è più facile dai, i Pixar, gli Chomet, i Miyazaki e un altro paio Ghibli, alla fine son quelli.
      Certo, ce ne sarebbero anche di più nascosti ma torniamo a sopra...

      Tra l'altro, ripeto perchè ci tengo molto, io alla fine non ho scelto praticamente niente.
      Nel senso che 80 sono dalla classifica di Imdb (tolti gli improponibili) altri 80 presi da altre 20 classifiche e quasi quasi altrettanti dalle mie di classifiche. Insomma, un lavoro di composizione più che altro.
      Certo, di scelte ce ne sono state tante, ma diciamo che un 190, quasi il 90%, era "oggettivo".

      Sì sì, se hai lavorato su un cineforum un pò lo spirito è quello. Anche se avendone fatti abbastanza anche io credo che rispetto a sto gioco e alla videoteca il cineforum possa essere mooolto più sperimentale, poi dipende anche dal luogo e dalle persone che lo frequentano.
      Ma il luogo di questo gioco è...il mondo, quindi col mondo tocca ragionare, anche se, lo sapete, il micromondo vostro di lettori del blog è di livello altissimo

      quando chiuderò il blog non mi mancherà il blog, le recensioni, i complimenti

      mi mancherà questa piazza, mi mancherete voi

      un abbraccio amico

      Elimina
    16. la cosa più interessante che ho fatto è stato un cineforum per i bambini; se hai la fortuna di averne un po' non completamente compromessi dai prodotti mainstream, lì capisci che parlare di nicchia ha senso solo dal punto di vista commerciale.
      quando mio figlio ha visto, a sei anni, alice di svankmajer, lo ha molto,l molto apprezzato. ora che cresce, in virtù del confronto con gli altri e della tv (in casa non cel'ha, ma dai nonni ne vede) si sta coattando, ci sta e ci mancherebbe. Ma il seme pazzo gli è stato instillato; magari un giorno, quando tu avrai 84 anni e sarai ancora qui a rompere le balle con le classifiche, lui (o i figli suoi) approderanno al buio in sala e ti diranno che le nicchie hanno senso solo nelle case e nelle chiese. dagli torto!

      Elimina
    17. Molto interessante sta cosa dei bambini non compromessi.
      Io ho fatto cineforum alle medie, quindi a bambini già infetti dal cinema imposto (oh, ma a livello di cartoni il cinema mainstream regala anche perle eh) ma mi accorsi che ancora potevano essere tranquillamente modellati.
      Li ho sentiti ridere, e di gusto, con Tempi Moderni.
      E non sai che soddisfazione ed emozione.

      Credo che noi, le famiglie, abbiamo il ruolo più importante.
      Anche nel cinema, anzi, col cinema è anche facile volendo.
      Il problema è che fanno pensa i gusti degli adulti, dei genitori...
      E anche qua, da videotecaro la so lunga.

      Non vedo l'ora di confrontarmi con tuo figlio.
      Tengo il blog aperto apposta.
      Credo che 10 anni (lui 16) bastino per saperne meno di lui

      Elimina
    18. Fanno "pena" i gusti degli adulti.
      Sai che non correggo mai i miei errori da figa ma stavolta non si sarebbe capito nulla

      ah, "foga" dicevo

      Elimina
    19. Ciao, sono quello di Redacted, e adoro Herzog, mi sono speso per Into The Abyss; con Giuseppe abbiamo conversano a lungo di nicchia e popolare e capisco benissimo il suo orientamento e la sua competenza. E'ugualmente bellissimo leggere di chi ci tiene ad alcuni film e lo fa in maniera, secondo me, nient'affatto snob, ma per pura passione. Oh, Rocco: sei quello di Borges, pure, no? E adesso te ne esci con Adieu Au langage. Palato fino!
      Il virus installato ai bambini. A me mio zio fece vedere 2001 a otto anni, lo vidi una marea di volte incantato: senza capirci un tubo ovviamente, ma amandolo sempre da impazzire. Quell'amore senza filtri mi ha cambiato la vita, credo

      Elimina
    20. Ste, io sto pensando di toglierlo Into the Abyss. In realtà qualcosina sto aggiustando, giusto una decina di spostamenti che in 180 titoli non sono niente.
      Ma lo sto togliendo non per punirlo, anzi, per esaltarlo.
      In questa competizione farebbe 3 punti i tuoi. Forse 6, forse 9 con altri due come te, ma arriverebbe nono su nove, non faccio nemmeno la prova perchè ne sono certo.
      Ma ho in mente una cosa. ovvero una LISTA ALTRA con tutti i capolavori poco conosciuti che non aveva senso partecipassero.
      E voglio farci un post.
      Se volete potete scriverlo a 12 mani anche, te, Frank, Elena, Rocco, Chiara, chi vuole.
      Vi metto in contatto io.
      E questi film che qua avrebbero fatto zero punti e che non avrebbero interessato nessuno invece saranno esaltati, ne parleremo meglio di questi della competizione che restano solo nomi.
      Fidati, fidatevi.
      Pensa che per dimostrarti la mia correttezza ho appena tolto anche L'immagine mancante, il miglior film del mio blog

      ci sarà, anche, ovviamente, Adieu au langage

      Elimina
    21. Stefano Santoli11 aprile 2016 23:41

      Carissimo, ma mi sembra una bella idea, e se togli L'immagine mancante mi dispiace anche di più, ma non è che devi dimostrarmi correttezza (e per cosa?! E' il tuo blog!), semmai coerenza, e fai una scelta coerente... Ma Oppenheimer lasciane uno almeno. O lascia L'immagine, vedi tu. Se ha vinto qui sul blog, sarebbe altrettanto coerente mantenerlo.
      Sì, volentieri per la "lista altra", contaci/contami.
      Che dici, mi hai nominato, mi firmo con il nome intero? Massì

      Elimina
    22. L'immagine Mancante toglielro è un colpo al cuore.
      Ma a che serviva tenerlo?
      Niente.
      Invece riparlarne ancora come possibile film del millennio un filino magari gli può servire.
      Più che post a tante mani si potrebbe fare a più teste, nel senso di un post in cui ognuno scrive lo stesso articoletto, così, da solo.
      Se vuoi prepara pure il tuo

      Elimina
    23. Stefano Santoli12 aprile 2016 16:10

      Spiega meglio
      e scriviamoci non qui potrei perdermi la risposta, ormai abbiamo 10 commenti aperti su cui stiamo discutendo e ho la cattiva abitudine di non spuntare "inviami notifiche".

      Elimina
    24. Invece rispondo qua perhè è assurdo che vieni a controllà ogni volta, te le cerchi proprio...
      Tanto bene poi sta sul divano e te arriva tutto a casa.
      Quindi ti scrivo qua.
      E ti dico che ti scriverò in privato

      Elimina
  14. Io alzo le mani, nel senso che tra blog e videoteca sulla circolazione dei film nei sai sicuro più di me. E infatti io non avrei saputo realizzare una cernita simile manco in decenni. La reazione che ho avuto leggendo del film di Herzog l'avrei avuta anche per Il favoloso mondo di Amelie (è un esempio eh, non so se lo hai messo, così come non sapevo se avessi messo Cave). A livello di cuore, per me l'unico importante, è un film altrettanto di valore. Eppure l'hanno visto "tutti". Sono veramente fuori da certe logiche, ma quelle democratiche del tuo gioco, modestia a parte, credo di averle capite. E le apprezzo ;)

    Buon film per domani, baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi stai chiedendo se ho messo Amelie???

      Io credo sia da top 30 sicuro, con un pò di fortuna anche da top ten

      Quindi fai bene a nominarlo nel tuo esempio, in opposizione a Cave

      Guarda, avrai visto come ho preso i 216, al 70% ho usato un metodo "scientifico", ce l'avresti fatta anche te. Un lavoro più da archivista che intellettuale.
      Poi circa 80 ne ho messi io, ma sempre cercando di non prendere l'"impossibile"

      Rocco, ci sentiamo, ma quasi sicuro sì

      Beh, per Amelie vota allora eh ;)

      Elimina
  15. vorrei spezzare una lancia su redacted (che per me è un grande e potentissimo film).
    Come per una (maledetta) profezia autoavverante ha subito una censura distributiva - è praticamente inedito negli USA date le 15 copie diffuse su tutto il territorio! - e non è mai uscito in sala nemmeno in Italia. All' epoca risultò non molto chiaro come un film di quel tipo (e leone d'argento a Venezia) non trovasse uno straccio di distributore qui. Il film quindi è stato trasmesso da sky e si trova in homevideo.
    Questo per dirti che comprendo e condivido il discorso sui film di nicchia, ma questo lo è (diventato) suo malgrado e ci sta tutto nelle classifiche!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, censura che si capisce bene no?

      bravissima, ottime precisazioni

      guarda, anche Lebanon (leone d'oro se non sbaglio) faticò molto ad essere distribuito

      e hai ragione, la nicchia può avere tanti fattori

      in ogni caso io ce l'avevo sia in videoteca che qua, oh!

      ho fatto di tutto per promuoverlo (lo recensii ma all'epoca mi leggeva solo mio fratello)

      in videoteca 3 noleggi, qui ultimo a voti

      è l'amara realtà

      Elimina
  16. M.i.t.i.c.a Elena

    RispondiElimina
  17. Cosa mi stavo perdendo!! Corro subito a vedere il primo girone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AHah, ciao Tulli!

      ma ho paura che non ce la fai, mannaggia, 10 minuti...

      Elimina
    2. Infatti avevo votato ma non vedo di là la mia risposta...e mi sembrava di aver fatto in tempo uffa!!

      Elimina
    3. Vabbè io te li dico lo stesso, tanto per...

      Hitchcock:
      1.kill Bill
      2. Argo
      3. Ferro 3

      Welles:
      1. Milioni dollar baby
      2. Lasciami entrare
      3. La grande bellezza

      Kurosawa:
      1. Still life
      2. The departed

      Keaton:
      1. La 25ma ora
      2. Up
      3. La sposa cadavere

      Nel caso accettassi un paio di minuti di sfasamento di orologio (avrei giurato di aver schiacciato "pubblica" prima di mezzanotte!!)

      Elimina
    4. Hai pubblicato alle 00.00 precise!!!
      E hai fatto un bordello, non ti rendi conto, sembra quasi che tu sapessi tutte le situazioni in bilico ;)

      sai che è successo? che in quel post ci sono troppi commenti, devi cliccare in fondo "carica altro". In ogni caso ti vedi o non ti vedi ci sei ;)

      Elimina

due cose

1 puoi dire quello che vuoi, anche offendere

2 metti la spunta qui sotto su "inviami notifiche", almeno non stai a controllare ogni volta se ci sono state risposte

3 ciao