7.2.16

I 15 film dalle trame più strane, assurde o inverosimili del cinema recente


Magari voi state là a pensare a cose come Memento, Mulholland Drive o a tutti quei film destrutturati che ci fanno finire tutti i neuroni per rimettere insieme i pezzi.
Oppure state pensando a Dogville, Enter the void o tutti quei film raccontati con tecniche particolarissime, mai viste prima.
Sì, l'aggettivo strano e assurdo in realtà può esser preso da mille lati diversi.
Ma qua a noi non interessano nè i film complicati nè quelli girati con tecniche stranissime.
Qua a noi ce frega del plot.
La storia insomma,
Il soggetto, per asciugare ancora più la cosa.
Poi il film poesse bello o brutto, facile o difficile, sticazzi.

Quindi ripescati nella mia memoria e nell'archivio del blog eccovi una carrellata dei 15 film dai soggetti più strani, assurdi, inverosimili o pazzi che conosco.
Quasi tutti i titoli rimandano alle recensioni (li ho visti tutti tranne uno).

 e voi cosa proponete?


Un finto agente chiama in un fast food.
Accusa una delle ragazze che vi lavorano di aver rubato ad una sua cliente.
Un'assurda storia vera, una stanza, una telefonata

14 PONTYPOOL

Di viral movie ne abbiamo visti tanti.
Ma solo pensare a come si scatena il virus in Pontypool ne fa un film geniale.


E se all'inverno succedesse...l'inverno?
Una quinta stagione che stravolgerà la vita di tutti


Un giovane cantante di piano bar arriva in un paesino di soli uomini, bruti e violenti.
"Lei è tornata" dicono


C'è una clinica in montagna.
E' per aspiranti suicidi che non ce la fanno ad ammazzarsi da soli.
Una divertente, amara, profonda, tenera e terribile pellicola sul mal di vivere

10 BURIED

Un uomo dentro una bara, nient'altro.
Uno dei soggetti più basici, coraggiosi ed incredibili della storia del cinema

9 I LANTHIMOS



Il Saramago del cinema ci ha parlato di una famiglia che non conosce mondo al di fuori della propria casa, di un gruppo di attori che interpreta i morti per far star meglio i familiari, di un futuro in cui è reato esser single, pena essere trasformati in bestie.



Piovono squali.
Difficile aggiungere altro

7 BLACK SHEEPS

Se anche le pecore possono diventare macchina di morte allora non c'è più via di scampo

6 THE HUMAN CENTIPEDE 1,2 

Il soggetto più disturbato della storia recente del cinema horror.
Solo pensare una cosa del genere è da malati

5 ZOMBEAVERS

Se pensavate che le pecore fossero state il non plus ultra degli animali assassini vi sbagliavate.
Ce stanno li castori

4 THE SECOND GAME

Forse il film dal soggetto più strano, radicale e "apocalittico" che io ricordi.
Una partita di tanti anni fa, il derby di Bucarest.
Due persone la commentano.
Neve, pallone a malapena visibile.
Ipnosi


Solo un pervertito poteva pensare ad un film su un parassita che entra in bocca ed esce dal culo.
Solo un pervertito poteva pensare ad un film basato su merda e scorregge

2 RUBBER
Da quel genio di Dupieux quello che secondo me, tra i 3 che ho visto, è il suo film meno riuscito.
Ma quello dal soggetto più incredibile, assurdo e improponibile.
L'assassino è uno pneumatico.
Impossibile trovare qualcosa di più assurdo.
O forse no...


Forse no.
Perchè qualcuno ha trovato il serial killer più pazzo e irreale della storia del cinema.
Un pene.
Un cazzo insomma
Storia


63 commenti:

  1. E' stupenda questa lista!!!
    Ne ho visti solo 2.. Purtroppo!Mi è venuto desiderio fortissimo di vederli tutti, ma soprattutto di fare il passo: Incontrare Lathimos.. Ho temporeggiato troppo, ora basta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te ne piacerebbero pochi secondo me, Lanthimos compreso. Sei una di quelle con i gusti più difficili che conosco, hai troppi muri.
      Molti anche giusti eh.
      Fammi sapere, e grazie!

      Elimina
  2. Ho lasciato indietro una n
    ;)

    RispondiElimina
  3. Me ne mancano parecchi della tua lista :)
    Io non ho molto da portare, a parte Tusk, di cui mi pare sai qualcosa, e Acqua tiepida sotto un ponte rosso, che però è del 2001, quindi forse è fuori catalogo. Parla di una donna con una strana patologia: il suo corpo trabocca d'acqua. L'unico stratagemma per liberarsene, fino a nuovo riempimento, è l'amplesso. Perché ovviamente l'acqua, come la vita, esce da lì. E' l'ultimo, bellissimo, ti assicuro dolce, film di Imamura, che aveva allora 75 anni, ed era stato spesso "assurdante" in passato, ma non propriamente nel soggetto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tusk lo conosco e ci stava benissimo...
      Tranne un caso ho messo tutti film che ho visto.
      L'altro tuo film non solo è perfetto ma il tuo modo di raccontarlo è, come al solito, unico

      Elimina
    2. Mi è venuto in mente, e non so come non sia successo prima, Bubba Ho-Tep di Don Coscarelli, 2002. Il protagonista è Elvis Prestsley, ricoverato in ospizio, che tenta di sconfiggere una mummia insieme ad un tizio nero che si crede John Kennedy. Fantastico, dovresti promettertelo per l'anno prossimo ;)
      Ciao !

      Elimina
    3. Chiara...

      non solo l'ho visto

      non solo l'ho recensito

      non solo l'ho adorato

      ma era pure nella prima lista di 20 poi scremata a 15 di questo post

      ahahahahah

      grande

      Elimina
    4. Che mito Coscarelli! John dies At The end adorato! Non so se possa essere considerato assurdo ma il film con il soggetto migliore degli ultimi dieci anni...la butto così...per me è Castaway of the moon!

      Elimina
    5. Io c'avevo pensato a John dies at the end. Visione pazzesca. Poi c'è quello scambio di battute fulminante:
      "-Stai pensando quello che penso io?
      -Cioè che se Franz Kafka fosse qui gli esploderebbe la testa? "

      Però mi sono detta che come soggetto puro ci stava meglio Bubba Ho-tep :)

      Elimina
    6. Ciao Scura, i dialoghi di John son davvero frizzantini. Bubba mica l'ho visto, ma dopo le vostre parole è in cima alle prossime visioni, ho assoluto bisogno di non-sense e ilarità

      Elimina
    7. Beh, Scura è brutto, chiamala Chiara no? ;)

      tra l'altro è la ragazza del blog come cirrocumuli, mi sembra l'eri andata a trovare se non sbaglio

      castaway è così nel mio cuore che l'ho inserito in 6,7 degli 8 cineforum fatti in vita mia...


      John dies at the end è in lista dall'anno scorso, me ne ero solo dimenticato

      Bubba + un film strano, molto strano.
      E lo puoi prendere da molti lati.
      Io forse sono stato troppo malinconico.
      Mi dirai

      Elimina
    8. Da quando Scura è brutto?
      Eh lo so chi è, va beh che son rincoglionito, ma fino a sto punto ;-)

      Elimina
    9. No ma Scura va benissimo ;) Poi non sono mai stata suscettibile coi soprannomi, ne ho avuti e me ne sono data di terribili.
      Bubba ho-tep secondo me ce l'ha quella vena malinconica. Ma è anche spassosissimo. E il non-sense fa bene alla salute alle volte. Facci sapere emmeggì

      Elimina
    10. Come non detto, scusa MG ;)

      il non sense fa sempre benissimo, io lo adoro...

      Elimina
  4. Mmm, mi viene in mente solo teeth.
    Una vagina dentata che miete peni. Ci può stare nella lista, no?
    Dei tuoi ho visto solo calvaire (assurdo), the human centipede 1,2 e buried.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero è! io però non ho mai avuto il coraggio di vederlo...
      una trama particolare ce l'ha "dio esiste e vive a bruxelles" e la parte iniziale funziona anche bene. peccato che dalla metà in poi si perda nella nebbia.

      Elimina
    2. Rachele Tommaso7 febbraio 2016 16:25

      Parli di teeth?
      Dai,io la vorrei una vagina dentata da usare all'occorrenza, ahahahah

      Non l'ho visto, però conosco la trama.

      Elimina
    3. Ci stanno alla grande entrambi ;)


      Denti l'ho pure visto, ho preso la lista dalla nascita del blog in poi altrimenti l'avrei messo al 100%

      e quello di Van Dormael, l'avessi visto, ci stava molto di più di altri 3,4 che ho inserito

      Elimina
  5. Ci vuole coraggio per terminare la visione di un film assurdo.
    Ecco, a me manca quel coraggio. O forse quel tempo, che già è risicato, da sprecare per guardare una cosa che già dopo i primi 5 minuti è palese quanto sia una perdita di tempo proseguire (un film, come un libro, come un disco). Pecco di presunzione? Sicuramente sì, ma mi chiedo il motivo per cui debba sottopormi a tortura volontariamente quando ho la possibilità di scelta tra altri titoli interessanti.
    Se proprio devo farmi male... al massimo metto Lynch. E poi bestemmio in turco. (Odio Lynch, ma qui entriamo in un altro campo).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Faccio molta fatica a seguirti stavolta...
      E' la prima volta che sento che una trama assurda (o molto orginale) significhi un film di qualità inferiore.
      Ne è piena la storia del cinema di capolavori con trame inverosimili

      Lynch è un altro discorso, lì c'è la destrutturazione della trama. Se le trame di Lynch fossero lineari e avessero più appigli di compresione sarebbero, quasi sempre, assolutamente verosimili o comunque non tanto fuori dall'ordinario.
      Prova a raccontarle, vedrai.
      A parte Eraserhead ;)

      Elimina
    2. Mi sono riletta ed effettivamente ho scritto un commento poco comprensibile.
      Traduco: ho poco tempo da dedicare allo svago (musica, cinema, libri), ultimamente meno che mai. Dopo i primi 10 minuti di film, se non è riuscito (il film) a trasmettermi qualcosa, è inutile pure che io prosegua nella visione, sarebbe tempo sprecato.
      Non sto dicendo che una non trama significhi film di qualità inferiore, non ho assolutamente le capacità per poterlo pensare. Semplicemente, se mi accorgo che un film non mi riesce a coinvolgere o a spingermi a continuare ad andare avanti dopo i primi 10 minuti, è pure inutile continuare.
      Ecco... se dovessi fare un esempio musicale, direi DREAM THEATER. Eccezionali tecnicamente, impeccabili, maestri ma... non mi dicono un cazzo! Dopo 3 minuti, devo togliere la canzone, perché ho un travaso di bile al limite!
      Per i libri è già più diverso, a me che piace proprio l'articolazione della lingua italiana, potrei leggere non sense e non stancarmi mai, se è scritto in modo evocativo.

      Lynch sì... sicuramente sono io limitata e non capisco. È comunque un altro discorso... ;)

      Elimina
    3. Molto interessante.
      TI capisco benissimo...
      Io invece se inizio finisco. Ma per la stessa scarsità di tempo tua inizio tante poche volte in meno rispetto a prima...

      oh, però qui npon stiamo parlando si non trame eh, ma di trame assurde. Altrimenti dovevamo mettere tutti i lynch, appunto, e i lynchieschi

      e molto interessanti anche le cose che dici su musica e libri, specie quella su quest'ultimi. E' vero, alle volte la bellezza del linguaggio basta da sè

      ciao!

      Elimina
  6. Altra bellissima lista, particolare e interessantissima, adoro le tue liste perché danno la possibilità di scoprire opere sconosciute e riscoprire opere viste sotto un'altra ottica.

    Questa è una lista particolare però, perché non ci sono tutti film a mio avviso di qualità in senso assoluto, ma solo che hanno la peculiarità della storia originale e allo stesso tempo quindi stramba, per questo mi devi venire in aiuto e consigliare quelli che veramente meritano la visione.

    Te li commento velocemente uno ad uno:

    15- Compliance lo avevo sentito già da un amico ma è introvabile da noi, mi interessa ma non lo conosco.

    14- Pontypool visto e condivido il tuo pensiero, horror geniale.

    13- La Quinta Stagione non è uscito in home video purtroppo, mi piacerebbe sicuramente ne sono sicuro.

    12- Calvaire visto e debbo dire che è un gran bell'horror, si insinua sotto pelle e ti penetra dentro, tra i migliori horror dell'ultimi tempi.

    11- Kill Me Please non lo conosco, forse ne ho letto da qualche parte.

    10- Buried visto al cinema, bellissimo, pensare che il film è girato con un solo attore tutto in una bara è da pazzi scatenati, e pensare che è anche riuscito, lo è ancora di più.

    09- Lanthimos lo adoro, Alps e Dogtooh sono due mazzate nelle gengive, aspetto di vedere The Lobster.

    08- Sharknado, ecco questo credo sia proprio da evitare.

    07- Black Sheeps ci sta che meriti, se non è un film fine a se stesso e becero gli posso dare un'occasione.

    06- The Human Centipede 1-2 sono pellicole troppo eccessive per i miei gusti, si travalica il buon senso e si cade nel cattivo gusto.

    05- Zombievers, non so cosa aspettarmi ma non penso nulla di buono.

    04- The Second Game, te ne avevi già sentito parlare, interessante.

    03- Zombie Ass, idem come Zombievers, credo :D

    02- Rubber è forse quello che mi ispira di più di tutta la lista, e deve essere un film di valore.

    01- One Eyed Monster non so cosa aspettarmi, illuminami :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente, dentro ci sono almeno 6,7 titoli tra l'inguardabile o solo per appassionati...

      ti consiglio

      15 ma con i dvd è impossibile
      13 strano non sia uscito, è andato anche su Mymovielive, se c'è te lo faccio vedere io (streaming legale a pagamento, pago io)

      11 ha vinto il festival di ROma tra l'altro...

      9 vedilo The Lobster, questo arriva sicuro ;)

      2 Io ho preferito Wrong (bellissimo) e Wrong Cops (divertentissimo). Questo per me è il minore di Dupieux. Tanti invece lo adorano

      gli altri o li hai visti, non sono adatti a te o non meritano.

      grazie ;)

      Elimina
  7. Ora che ci penso... alle cose assurde... Anche il piccione seduto su un ramo... Ma forse non vale neanche in quanto è una.. Non-trama!!!
    Dio esiste e vive a Bruxelles effettivamente lo avevo rimosso tanta la sua assurdità e il disagio che mi ha causato!! Va aggiunto, sì

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, il film di Andersson è un genere a parte, potremmo dire "antologico", tante piccole scene unite tra loro.
      Qua cercavo proprio trame strane...

      e certo che va aggiunto quello di Van Dormael ma, come dicevo, ho messo solo roba vista

      Elimina
  8. Ne ho visti diversi... vado subito a recuperare gli altri. Bellissima lista, grazie davvero :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Post scriptum... vedo che tra i tuoi link c'è il mio vecchio indirizzo... ti dispiacerebbe cambiarlo con quello nuovo? http://www.cumbrugliume.it/ :)

      Elimina
    2. ci mancherebbe, agli ordini capo!

      e grazie ;)

      Elimina
  9. Mi hai dato dei bei suggerimenti su cosa guardare in questi giorni XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah, sono convinto che 5,6 potrebbero piacerti...

      non tanti di più ;)

      Elimina
  10. Peccato per il "cinema recente"..,ora che sono in questo trip di pensiero mi vengono in mente cose...
    THE CUBE!!!! Ad esempio!!!! Best assurdità meravigliosa ever.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gran bella idea. Ho preferito Hypercube, talmente trash da essere divertentissimo

      Elimina
  11. Gran lista, come al solito.
    Purtroppo visti 0. Mi sento emarginato :-)

    Di seguito alcuni miei candidati:
    -Le 9 vite di Tomas Katz: è un film assurdo come pochi ma...bellissimo!
    -Brazil
    -The Bug
    -Videodrome
    -Motorama
    -Due cuori e una cucina
    -Iron Sky
    -Miss marzo
    -Lo zio d Brooklyn

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io proverei con i Lanthimos Giovanni...

      allora

      1 mai sentito, trama a dir poco interessante
      2 Grandissimo film... sì, direi assurdo come pochi

      3 intendi Bug? se è quello di Frieskin gran bel film ma credo non così assurdo. Film sulla paranoia da vedere

      4 capolavoro

      5 mai sentito, dalla trama è proprio il calssico film anni 90 che ci sparavamo il pomeriggio

      6 mai sentito manco questo... altra trama partivolarissima, ma del resto dall'hater dei plagi solo questo potevo aspettarmi

      7 ahah, sì! questo volevo pure vederlo al cinema. Ora che ci ripenso dovevo metterci Dead Snow!

      8 manco questo... qua a leggere le tre righe di trama sembra una cosa più normale. Ma, appunto, 3 righe

      9 Ciprì e Maresco da un certo punto di vista andrebbero sempre messi...

      Elimina
    2. Ciao

      Se devi provarne uno di quelli che non hai visto ti consiglio assolutamente il primo. Lo puoi guardare sul "tubo" in lingua originale.
      Due cuori e una cucina (Rare birds: altro tradimento italico del titolo originale; forse uccelli rari poteva urtare le signore????....mah) è uno di quei casi in cui un attore famoso, in questo caso William Hurt, vuole uscire dagli schemi tipici hollywoodiani e non viene capito, e addirittura boicottato. Film mai uscito in sala, solo in DVD. A me comunque nella sua strampalatezza è piaciuto.

      Peace

      Elimina
    3. Ma senza sottotitoli? non potrei mai, io un film devo assaporarmelo al 101%. Proprio stasera ho interrotto Kreuzweg su altadefinzione perchè secondo me l'audio faceva pena. Ed era pure in hd

      io il titolo di cui dici tutte ste interessantissime cose davvro mai sentito...

      e sulle traduzioni dei titoli ho in mente un post davvero tosto. Una ricerca molto molto approfondita, vedremo ;)

      mandi

      Elimina
    4. Vedo che ti stai "Friulanizzando", bravo :)

      Io ultimamente cerco di ricorrere il meno possibile ai sottotitoli quando il film è in inglese, ed in caso sia in uno slang americano incomprensibile preferisco i sottotitoli originali e non la traduzione in italiano.

      Detto questo, che poco valore aggiunge alla tua vita, spero tu riesca a trovare Tomas kats in versione sottotitolata per gustartelo.

      Un tuo post sulle traduzioni/tradimenti fatte dalla distribuzione italiana sarebbe una perla. Non vedo l'ora di leggerlo. A volte ci mettono un impegno quasi commovente a storpiare anche i più semplici e chiari tra i titoli.

      Elimina
    5. Ahah, mandi è carino...

      io potrei fare prove prive di sub o con sub eng, ma sarebbero prove troppo rischiose. Perderei cose e poi dovrei rivedere il film. Ma te fai benissimo...

      Se Chiara ci legge me lo cerca lei ;)

      eh, vorrei fare una cosa grossa, ma molto limitata negli anni, solo questi ultimi

      diciamo un lavoro tra lo statistico (vorrei provare con 2000 titoli...) e l'"intellettivo", ossia capire le logiche che ci stanno dietro

      poi sarete voi semmai nei commenti a citare tanti altri esempio storici e non

      grazie della fiducia ;)

      Elimina
  12. Risposte
    1. Il secondo è la serie che più voglio vedere querst'anno, una delle poche
      Il primo ci sta alla grande ;)

      Elimina
  13. segnalo:
    Caterpillar di Koji Wakamatsu - 2010
    The Forbidden Room di Guy Maddin e Evan Johnson - 2015

    (kill me please: sottoscrivo il tuo giudizio e aggiungo che lo adoro!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Terribile la trama di Caterpillar....

      Stranissima quella di The forbidden room

      che belle cose avete tirato fuori

      sai che io alla Marsigliese finale ho avuto i brividi?

      Elimina
  14. Segnalo anch'io trame fuori dell'ordinario:
    tutti i film straordinari di Luis Bunuel (in particolare consiglio "il fantasma della libertà" e "quell'oscuro oggetto del desiderio", film ultramoderni sebbene girati negli anni 70, ma anche l'angelo sterminatore rimane il film dell'arbitrario e del non-sense per eccellenza)
    Salomé di Carmelo Bene
    Attenzione madame di Julio Bressane
    Beneath the Valley of the Ultra-Vixens di Russ Meyer
    El Topo di Alejandro Jodorowsky

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, Bunuel qua dentro è un must...
      Se non avessi limitato temporalmente e per film recensiti la lista almeno un paio ce li mettevo.
      Che poi, come nel caso de L'agelo sterminatore, la trama, sempre che ce ne sia una, sarebbe anche normalissima. E' la situazione che lo fa diventare assurdo.

      I tuoi titoli sono talmente colti che si fa fatica a commentare. Però secondo me sono titoli assurdi non tanto e solo nella trama, ma anche nella realizzazione o nella costruzione psicologica. Almeno Bene e Jodorowsky credo.
      Ahah, Meyer....

      l'unico mai sentito è quello di Bressane

      Elimina
    2. In realtà ti chiamai una sera di notte per farti vedere il film di Bressane che veniva passato da Ghezzi a fuori orario. Si tratta della storia di una cameriera brasiliana che in solitaria decide di attuare la rivolta di classe cominciando ad uccidere i padroni dai quali è assunta.
      Oh, sia io che Emmeggì qui sotto siamo a chiederti Bunuel, dai via non è possibile che non ne hai mai recensito uno.

      Elimina
    3. Mi ricordo come fosse ora!!!
      ahahah, era ipnotico, non si capiva un cazzo

      prometto l'angelo sterminatore entro 3,4 mesi

      Elimina
  15. Quante cose edificanti si scoprono frequentando il tuo blog.
    Carmelo Bene non scherza. Per me uno dei film più fuori di zucca (ma non ho visto cazzi e culi assassini) è Holy Motors. Nella cinematografia del passato mi viene in mente invece Helzapoppin, e più recente, Bunuel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Holy Motors volevo metterlo, sarebbe uno dei primi 5. Ma in realtà poi ho pensato che a farlo assurdo è più quello che gli si nasconde sotto che la trama emersa. E' difficile da spiegare. Ma certo, anche lo scheletro nudo di trama (uno che si traveste ed interpreta ruoli saltando e scendendo da una limousine) certo era perfetto per questa lista.

      Helzapoppin, erano anni che non lo vedevo citato, devo tornare a dargli un'occhiata

      te con Rocco ci andresti molto d'accordo, fidati

      Elimina
  16. visti quasi tutti ma mi mancano proprio quelli che metti sul podio e i centipede! Quindi immagino i più assurdi.

    Pontypool è uno degli horror più originali dell'ultimo decennio, Calvaire molto carino, Buried rappresenta un piccolo record per me: è il film del quale ho scritto la miarece più lunga sul sito dall'altra parte.

    Avrei messo come primo Sharknado...è vero che pure gli altri sono assurdi, ma mi sembra che lui si sia guadagnato un posto nella storia :-)

    Ci dev'essere un film giapponese dove i killers sono le vagine. Si chiama Sexual Parasite: Killer Pussy(c'è anche "Denti", che le tue lettrici hanno citato sopra, che è simile ma molto più nei canoni. Denti l'ho visto ed è carino).

    Comunque tra tutti il migliore è Black Sheep. Non il più assurdo ma il più divertente.
    La scena dell'attacco del Branco di pecore che scendono dalla collina è unba delle scene più grottesche e divertenti che io ricordi di aver visto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, te sei l'unico a cui posso dire a cuor leggero di vedersi anche i trash.
      Anzi, soprattutto quelli!

      La tua rece di Buried la ricordo abbastanza, semmai rivado a leggere.
      Eh, sì, Sharknado o.k, ma il problema è che oltre gli squali che piovono non c'è altro, solo una sequela di scene una uguale all'altra ;)

      quindi c'è il corrispettivo femminile di One Eyed Monster??
      solo te potevi saperlo

      ahaha, ma fidati, anche il primo ti divertirà moltissimo....

      Elimina
  17. Bella playlist ;)
    Ho visto il 15, 14, 13, 12, 10 e i 9. Kill me please ce l'ho in lista.
    Personalmente adoro questo genere di film infatti quelli che ti ho appena elencato li ritengo tutti grandissimi film (2-3 per me so enormi e me li porto nel cuore), ma come avrai notato, la parte alta della classifica non l'ho esplorata ancora (in realtà la probabilità che io veda uno Zombie Ass o similia è assai bassa). Quindi mi fermo al n 9 (ai bei film insomma :) tenendo magari conto del n 4 e del 2.
    (Compliance non ce l'avrei messo...non mi ha dato l'impressione di un plot assurdo...poi è tratto da eventi realmente accaduti, un terribile fatto di cronaca)

    Io potrei aggiungerci

    Ascension e Subconcious Cruelty di Karim Hussain (a proposito se non li hai visti ti consiglio caldamente Ascension e La Belle Bete)

    Trash Humpers di Harmony Korine...credo che il titolo già dica tutto...

    Oilfields Mines Hurricanes...credo uno dei film più assurdi che mi sia mai capitato di vedere (meraviglioso)

    Kinetta di Lanthimos...completo così il number 9 ;)

    Tetsuo di Tsukamoto...folle

    Upstream Color...eh sì, questo ti piace

    Moebius di Kim Ki Duk

    Taxidermia...non ci credo che non l'hai ancora visto

    Ci metterei anche Holy Motors e Mad Max e il postumo La Noche de enfrente di Raoul Ruiz (anche se quest'ultimo non possiede un soggetto così strano, solo che la ricordo come una visone molto particolare)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho risposto a 27 commenti, manchi solo te Pietro.
      Ma il tuo è impegnativo e voglio rispondere bene.
      E ora devo andare a lavoro.
      Quindi lo metto in coda per domani, Rachele sa bene di che parlo ;)

      ciao grande

      Elimina
    2. Tranquillo, poi se il lavoro chiama...

      Ah, ho finito da poco di vedermi Kill me please ;)
      Ho letto anche la tua rece e mi trovo in accordo (anche riguardo l'importanza di quella brevissima scena del funerale dei cittadini sulla strada...). Anche il voto sarebbe lo stesso. Un film abbastanza coraggioso, geniale e ben fatto. Il difetto principale l'ho trovato in quella parte centrale un po' debole, ma l'inizio e la fine l'ho trovati meravigliosi.

      A domani ;)

      Elimina
    3. Compliance è un film strano, talmente strano che ti dà una sensazione quasi comica ed irreale. Però sì, i fatti son verissimi. Uno di quei film con cui vai sul sicuro, diversi e interessanti.
      Certo non bellissimo eh, ma da vedere

      ascension mai mai sentito, l'altro sì... e mi sembra fosse un film "maledetto", sbaglio?

      comunque questo e tutti gli altri che citi domani, con calma finalmente, mi vado a leggere le trame

      Trash Humpers lo conosco bene. E come anche per Gummo sto sempre aspettando il momento giusto. Sti film sul degrado mi mettono malessere, devo esser pronto

      Oilfield e tutto il resto mai sentito... domani leggo la trama. Tra l'altro alcuni di questi titoli saranno sicuramente nella lista che mi hai mandato. E che è lì ben custodita, traquillo

      kinetta ce l'ho pronto scaricato da 3 mesi, arriverà...

      Tetsuo mi ha sempre fatto paura, lo conosco da secoli. Sì, l'avessi visto era tipo al numero 1 per assurdità

      Upstream mai sentito mentre Moebius ho sempre avuto paura di vederlo per non rovinarmi Kim. Sono rimasto deluso da Pietà e leggendo due, tre cose su questo ho sempre pensato che poteva essere un colpo basso

      E no, Taxidermia mai visto...

      Holy motors ci doveva essere, ma ho ragionato in modo strano du quel film.
      Mad Max non ci avrei mai pensato, l'altro, ovviamente mai sentito

      son contento per Kill me Please...
      Sì, anche io ricordo più di un difettuccio ma dovrei andarmi a rileggere per capire cosa

      ciao!

      Elimina
  18. Al di là che molta della sua filmografia ci starebbe, mi è venuto in mente l'ultimo che ho visto (dei cinque o sei che ha girato nel 2015) di Sion Sono, Love & peace.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AHaha, di SOno e Miike do chiappi chiappi..

      Proprio ieri vedevo una scena di un film de Sono in cui vengono decapitati contemporaneamente tutti gli studenti di un bus. CHissà che film è...

      Elimina
    2. ecco, questo mi manca ...!
      sul tema autobus/studenti ... a me piacque molto "il dolce domani" di atom egoyan.

      Elimina
    3. Che buffo, il blog di una mia amica (vegana, opposta a me) si chiama Il dolce domani ;)

      Elimina
  19. https://youtu.be/O9ucoPSLRHU

    Questo vince su tutti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si fa anche fatica a commentare...

      io l'ho detto che c'è tanta gente che ragiona col cazzo...

      Elimina
    2. E non ti ho postato la scena "migliore"

      Elimina

due cose

1 puoi dire quello che vuoi, anche offendere

2 metti la spunta qui sotto su "inviami notifiche", almeno non stai a controllare ogni volta se ci sono state risposte

3 ciao