4.11.14

Tipi da videoteca (N°3): Il Messo del Diavolo - 2 - Calcetto e rotture de cazzo ancora più grosse

E' il 2008 o il 2009, ho appena passato splendidamente i 30, e per splendidamente intendo questo viso
che sembra non voler invecchiare, e sono un Dio del Calcetto.
Impossibile togliermi la palla, dribbling, goal di destro e di sinistro con la stessa facilità, movimenti che giusto a Dario Hubner ho visto fare, un carisma alla John Locke e un fisico che sembra non risentire di quei 4,5 kg in più.
Porto per due volte in trionfo la squadra del mio rione nel torneo del paese, squadra del mio rione che in realtà è solo casa mia, 4 fratelli titolari e uno dei migliori amici.
Quei 4 fratelli che nella squadra sono come nella vita. quello che ha raggiunto i risultati ed è una sicurezza, quello che potrebbe essere il più forte ma rende molto meno e quello che una volta c'è e 3 no (in senso letterale, non viene o fugge dalla partita) ma quando c'è dimostra potenzialità incredibili.

Insomma, si vince almeno due volte quegli anni e io sono in Stato di Grazia, probabilmente, a detta di qualcuno, il miglior giocatore del torneo, malgrado di ventenni forti ce ne siano non pochi.
Chi ha passato i 30 sa benissimo che poi nell'arco di un anno passi dal sentirti quello che può far la differenza nella tua squadra a quello che l'anno dopo la fa per gli altri.
Senza nemmeno passare, se non per un brevissimo tempo, nella fase "sei uguale agli altri"
E tornare indietro quando giri quella boa è quasi impossibile.
Capiterà poco dopo, forse 2010-2011.
Ma in quel momento ero un Dio del Calcetto.

Sto giocando il torneo.
Dalla panchina qualcuno mi dice che mi sta squillando il cellulare.
"Peppe Peppe, te squilla il cel, saranno già 2,3 volte"
Io, mentre stoppo un pallone e mi accingo con una finta di corpo a girarmi sul sinistro per tirare:
"Chi cazzo è?"
"C'è scritto Lordsamael"
"Oh Madonna p..........."
Cicco la palla.

Era ormai cliente da un mesetto, probabilmente il peggior cliente che avevo, quello, insieme al Fruttivendolo Gomorriano, che ogni volta pregavo l'Altissimo di non farlo più venire.
La sera che fece la tessera tornato a casa mi fiondai subito nel pc per vedere che tipo fosse.
E le mie peggiori paure si confermarono.
Ecco le sue foto in cui si atteggiava cattivissimo senza pensare che tanto di suo, senza smorfie,metteva anche più paura. Rave Party, gruppi metal demoniaci a destra e manca, aria minacciosa, sì, era tutto quello che mi aspettavo.
lordsamael, quella mail tutta in minuscolo con i due termini attaccati in realtà nascondeva veramente Lord Samael, uno dei Signori degli Inferi, un Messo del Diavolo.
E proprio l'inferno in terra mi faceva passare, con OGNI film che secondo lui era rigato e non gli era funzionato (ovviamente film perfetti), OGNI ritardo che doveva essere annullato, addirittura lamentele quando il porno che aveva preso non era abbastanza perverso come voleva lui.
"Ma l'hai visto "Sottomessa e inculata dal Demonio?"
"No, in realtà non ho visto un solo film porno di quelli che ho qua"
"Sottomessa dal Demonio un cazzo, c'è giusto una con una mascherina rossa da diavolina, per il resto è un film porno normalissimo"
"Sì, ma almeno la inculano?"
"Vorrei vedè, almeno quello cazzo!"
"E allora sta contento, il titolo non è del tutto sbagliato"

Il suo sguardo d'odio mi trafigge, a casa sua lo aspetteranno bamboline voodoo videotecare da infilzare.

"Non rispondergli"
Faccio alla panchina.

3 minuti dopo

"Peppe, suona di nuovo, è ancora lui, che faccio?"
Io, sempre senza smettere di giocare:
"Rispondigli e mandalo affanculo"
"Peppe, ha detto che qualsiasi cosa stai facendo devi venire al telefono"
"Dai cazzo, entra! Vaffanculo!" faccio a uno in panchina.
Facciamo il cambio.
Prendo il cel, entro nella modalità "comunque gentile", faccio passare 20 secondi di affanno dovuti all'attività agonistica e alla rabbia e poi:
"Sì, ciao, dimmi"
"Vieni subito qua"
"Non ho capito scusa, Intendi alla videoteca? sono le 10 di sera, sto giocando a calcetto e non so se lo sai ma non abito lì, sto a un quarto d'ora di macchina"
"Voglio prendere due film con i miei amici ma non ho credito"
"C'è una soluzione, metti i soldi"
"Peppeeee" rientra!!!!" mi fanno dal campo
"Sono andato sotto per colpa dei ritardi. Io metto 5 euro solo se vieni qua ad annullarmi i ritardi"
"Ascolta, fa na cosa. Stai lì, a quest'ora viene parecchia gente. Il primo che trovi che ha soldi in tessera gli dici di farti prendere 2 film con la sua e io poi domani gli metto 20 euro in tessera per ringraziarlo. Ovviamente mi fai chiamare altrimenti non ci crederà"
"E allora perchè non le metti a me 20 euro?"
Non è possibile, nnononononononononononononononononononoonnononono, non è possibile, nonononononononoonononononononononononononononononononononononononononononononononononononononononononononononononononononononononononononononononononononononono

"Te ne metto 50 se dopo che li finisci ti posso cancellare la tessera"
"Va bene, vieni qua allora?"
"No, non posso, ci vediamo domani, 50 euro vale la pena no?"
Sento che blatera qualcosa con gli amici.
"Mi hai fatto perdere la serata, ciao"

Te mi hai fatto perdere la fiducia negli uomini invece.
Spero che il tuo Diavolo, un giorno, ti sottometta e ti inculi.


FINE SECONDA PUNTATA


25 commenti:

  1. A dir la verità abbiamo vinto una volta e perso 3 finali. Una volta con il Centro ai supplementari, l'ultima perso nettamente con le Casine, e la prima sempre con le Casine perso per l'episodio storico cult assurdo del gol di Camilloni con dribbling fuori dal campo. Arbitro Angelo, membro della società Paciano insieme a Mirko.
    La vittoria con il Madonna della stella con rigore decisivo di Jejo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho scritto 2 vittorie in quegli anni e invece è una e 3 finali, poco cambia, anzi...

      Io comunque ne ho vinti almeno 3,4 de rioncetti, anche perchè ho partecipato a tutti, se fa presto il conto

      Fortunatamente non mi ricordo la sconfitta ai supplementari, benissimo la finale che c'hanno massacrato, benissimo la vittoria ai rigori (io e jejo avevamo segnato, te non me ricordo, forse non avevi tirato) e più de tutti il furto de Stafano. palla fori mezzo metro,per poco tocca la rete de recinzione, tra l'altro c'ero proprio io a proteggela.

      Elimina
  2. Risposte
    1. V per Vendetta4 novembre 2014 18:07

      Un morto di figa e di seghe che scrive "mito" ad uno che manda a fare in culo un altro morto di figa potrebbe essere lo spunto per un nuovo racconto Caden...

      Elimina
    2. Credo che malgrado la vostra antipatia anche tu sia una persona intelligente VPV, o almeno così mi sembra di intuire dalla scrittura.
      Quindi essendo intelligente capirai come purtroppo d'ora in poi non posso più accettare queste offese, e mica per censura, e nemmeno per difendere Gianluca che credo non ne abbia bisogno, ma perchè sono offese gravi ed esplicite scritte in modo anonimo.
      Se anche te, come lui,esci fuori e fai vedere chi sei poi a me le questioni forti tra uomini non impauriscono ma così mi pare un modo scorretto.
      Sono sicuro che mi dai ragione

      Elimina
    3. V per Viennetta, ma che problemi hai?
      Era ironico il commento, non è difficile da capire.

      Elimina
    4. Vai, vai dal "parrucchiere" a rifarti gli occhi (attenzione a non farlo sapere a nessuno però eh).

      Caden su una cosa non hai ragione: non è proprio vero che chi scrive bene (o pretende di saperlo fare) è intelligente, anzi...

      Elimina
    5. No, hai ragione, ma di solito chi scrive bene, anche in poche righe sa argomentare e cita il latino senza che si abbia la sensazione fosse passato prima da wikipedia senz'altro non è uno zulu o uno che comunque è incapace di ragionare.

      Quello che non capisco è perchè queste battaglie personali e mirate le porti avanti qua.
      Cioè, qui è permesso tutto eh,anzi,un pò di liti mi divertono anche e movimentano il tutto.
      Il fatto è che una cosa è una lite su qualcosa presente nel post o nei commenti, ossia nei contenuti, un'altra sono offese che prescindono da tutto, che potresti far qua come in twitter, come su fb come al bar.
      Insomma litigare e offendersi per qualcosa che si è scritto o su un contenuto è legittimo (fino a certi limiti) ma qui mi pare altro.
      Ieri un lettore terzo ha avuto un'intuizione incredibile su questa lite, e credo abbia ragione

      Ma lo tengo per me :)

      Elimina
    6. Sì sì credici.

      Elimina
  3. Ai supplementari gol di Cannoni, io avevo pareggiato all'ultimo secondo.
    Sulla prima puntata hai dimenticato che ti ha sminuito, quasi disintegrato, per qualcosa inerente al computer, non mi ricordo che. Insomma, lui era più all'avanguardia e era incredulo e offensivo con chi non lo era.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tommaso, ho scritto fine seconda puntata,non fine...
      Perchè fai spoiler

      Elimina
    2. Perché era la prima volta che lo hai visto.

      Elimina
  4. Buaaaha ha ha! Bellissima puntata della rubrica che personalmente preferisco. Il Messo del Diavolo, a onor del vero, non raggiunge le vette di simpatia del puttaniere terrorista, ma sicuramente raggiunge le stesse vette dal punto di vista della peculiarità del personaggio, come tipo umano. In particolare due robe, la prima è che mi sono praticamene visionato lo sguardo di odio che t'ha rifilato dopo che gli hai fatto la battuta sarcastica. Uno sguardo gelido tipico dei quei personaggi un po' borderline quando si sentono un po' presi in giro (e loro non sanno per niente scherzare, perchè sono privi di autoironia. Non la conoscono affatto, anzi, restano spiazzati). Il secondo picco del racconto è il finale..."mi hai fatto perdere la serata, ciao". E mi immagino il tono agghiacciante e un po' strafottente con cui l'ha detto :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. comunque sai cosa manca? un po' di descrizione fisica. Davvero, sono curioso di sapere che aspetto aveva quel tipo e come andava in giro, senza questo non riesco completamente a visualizzarlo

      Elimina
    2. La descrizione te l'ho mandata sulla mail.

      Elimina
    3. Terrorista puttaniere, l'ordine è importante :)

      Ti ringrazio molto Marco e sì

      1 è un personaggio inferiore, ma del resto te l'avevo detto, forse era proprio il meno interessante di tutti

      2 l'hai inquadrato perfettamente

      Non sei l'unico che mi ha chiesto descrizioni fisiche ma state dimenticando che parlo di gente che abita in questa zone, devo starci attento...

      Che poi questo dava proprio gusto descriverlo

      Ma volendo posso fare di più, tipo fb....

      Elimina
    4. MI HAI FATTO PERDERE LA SERATA, CIAO. Questa non è una frase, è La Frase. Ah ah ah! Che personaggio raga...

      Elimina
  5. Ma non facevi prima a dirgli che esistevano delle regole e che se non le rispettava poteva andare da un'altra parte? Altro che accontentarlo in tutto e per tutto, andava segato subito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho sempte accontentato tutti in tutto e per tutto, mi sono fatto sempre mettere i piedi in testa.
      Non ci posso far niente,sono così e ormai inutile piangere sul latte versato

      hai ragione comunque

      Elimina
  6. beh dai Sottomessa e inculata dal Demonio non sembra brutto come film. aahahahahahahahahahahahahahahahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che sui porno faròuna puntata ad hoc ;)

      Elimina
    2. Prossima scelta per film da recensire al più presto...

      Elimina
  7. ma c'era mai qualcuno che pagava?

    RispondiElimina

due cose

1 puoi dire quello che vuoi, anche offendere

2 metti la spunta qui sotto su "inviami notifiche", almeno non stai a controllare ogni volta se ci sono state risposte

3 ciao