7.3.15

Recensione: "Eaters"

Epidemia mondiale cominciata da un non meglio precisato Untore (che l'ha fatto apposta dice).
Le notizie dei vari tg sono sempre più apocalittiche, all'inizio sembra una banale influenza, poi si arriva a quasi un miliardo si persone morte in un amen (la messa è finita).
Poi l'ultimo Tg ci dà il colpo di grazia: "Il Papa si è suicidato con un colpo alla testa. Pare abbia scritto su un foglietto: "Non voglio tornare"
(che gli zombie se non morono per colpa della testa poi tornano, se sa, è quello il fatto)
E così, dopo soli 5 minuti, hai già tutto quello che avrai da Eaters nie restanti 90, ossia un film che al tempo stesso lo odi e glie vuoi bene, tipo uno che glie meni, poi lo rialzi e lo curi, e poi lo rimeni, poi lo rialzi e lo curi, e poi lo rimeni, poi lo rialzi e lo curi e poi lo rimeni.
Poi lo rialzi e lo curi. Senza menallo più poi.

Il pelatone, quello là cor pizzetto, anche lui, non se sopporta ma ogni tanto te fa ride, soprattutto quando vedi che nei primi 12 minuti ha già detto 15 "cazzo".
Ma insomma, che film è Eaters?
Una pellicola a basso budget italiana a cavallo tra il disastroso e il miracoloso, come vedere uno che arriva al traguardo senza gambe.
Tipo Pistorius, quello che ammazza la gente ma dice che non l'ha ammazzata.
Allora, in Eaters ci sono effetti speciali che manco Hollywood, quasi portentosi. E anche molto molto vari, complimenti. Lo zombie mezzo busto usato come tiro al bersaglio è strepitoso. Ci sono ottime location, c'è una fotografia livida apocalittica che in alcune scene è davvero notevole. C'è persino un tentativo di scrivere una sceneggiatura nemmeno tanto banalotta. E ci sono attori talmente strampalati da funzionare, di quelli che non ti sembrano amatoriali, solo caricaturizzati talmente tanto da sembrar ridicoli.
No, dico, c'è una banda de sopravvissuti nazisti che a capo, come Fuhrer, c'ha un nano. Un nano co li baffetti alla Hitler. Che poi quel nano, quel ragazzo, l'ho visto a Invincibili de Marco Berry (lo so, non commentate) ed è davvero una persona meritevole. Qui schioppa 3 minuti dopo che appare.
Tra frasi come: "Lo sanno tutti che mia madre era soprattutto una gran maiala" e (riferita a uno zombie che farfuglia) "Il loro vocabolario è ancora ridotto" e tra aggettivi come "Scopatroie" e "Uomo dal culo in fiamme" (un gay nazista), il film va avanti alternando momenti parrocchiali ad altri più che buoni (oh, a me nella sua pazzia e assoluta demenza la prima scena dai nazisti è piaciuta parecchio, e anche tante altre, di solito quelle con gli zombie de mezzo).
Il problema è di fondo.
Ma se sti due cacciatori dovevano catturà degli zombie vivi, perchè tutti quelli che incontrano per strada li ammazzano?
E poi, il dottore senza gambe, quello tipo Pistorius, perchè chiede la pistola a loro per ammazzasse quando da mesi poteva fallo in altri mille modi differenti?
Ma poi, l'epidemia è mondiale, sono morti 5 miliardi de persone. Me vogliono fa crede che è tutto in Italia?? i sopravvissuti, l'Untore iniziale, il medico che troverà il vaccino. Ma che avevamo comprato i diritti esclusivi?
E tanto altro.
Guardate, bisogna esse veramente appassionati per arrivare in fondo ma io c'ho visto passione e cuore, li voglio premiare.
Magari con un 5, ma li voglio premiare.
E poi il produttore è Uwe Boll, il regista più minchione della recente storia cinematografica.
Tutta na cricchetta che vorresti esse lì con loro, daglie n'abbraccio e poi ce bevece birra insieme parlando male del film.
Promossi.

14 commenti:

  1. Da quando ero ragazzino con Romero, è un genere che fa parte del mio immaginario: ne ho masticati a decine. Però ormai da un decennio è giunto al capolinea. L'apice per me è stato raggiunto da D. Boyle con 28 Giorni dopo. Difficile trovare nuovi spunti. Ho trovato originale "Dead Set" una serie inglese del 2008 in 5 episodi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lucien, grandissima coincidenza.
      Ma forse no.
      Neanche scrivo nulla, è troppo "uguale".
      Leggi.
      http://ilbuioinsala.blogspot.it/2013/08/i-migliori-horror-de-il-buio-in-sala.html

      Elimina
  2. Ma questi gioielli... passano al cinema? Mi perdo i migliori :) L'ultimo che ho visto sugli zombie World War Z, per me scadente e non mi dilungo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, c'è un post abbastanza recente dove davvero ci sono dei veri gioielli...
      Nemmeno mi ricordo se l'hai visto o commentato, ma forse credo di sì.
      Questo è un piccolo cult, nemmeno così orribile poi :)
      Non ho visto, purtroppo, World War Z

      Elimina
    2. 'azzo dici, purtroppo! È solo un bene che tu non l'abbia visto, WWZ...credimi :p

      In settimana ti preparo quel discorso che abbiamo pianificato, buona domenica Giuseppe :)

      Elimina
    3. Ahah, ma io ogni tanto vedo anche sto cinema milionario, e lo salvo pure... (a parte azione, supereroi et similia che non sopporto).

      Io son qua per il resto. Aspetto ;)

      Elimina
    4. Lo so, pure io mi ci imbatto, ma difficilmente lo salvo però :D
      Scherzi a parte, anche in quel settore ci sono stili che ci accomunano, sono molto più propenso verso gli horror (ovviamente), thriller, drammatici, anche fantascienza se fatta con gusto. Rifiuto profondo invece per: azione, epic e fantasy/fumettistico stile X-men e cose simili... Come vedi :)

      Elimina
  3. Direi identici... :)
    Sia in nel genere che in quei posti frequentiamo più (l'horror, anche se non se ne salva mezzo), sia in quelli che non ci dispiacciono, sia in quelli che non sopportiamo (mi ero dimenticato i fantasy, concordo).

    RispondiElimina
  4. ahahah, Eaters! Ti avevo chiesto la recensione tempo fa su "visti per voi", mi fa piacere l'abbia visto e promosso, seppur con riserva. Hai detto le stesse cose che ho scrito io, più o meno; alcuni aspetti sono sorprendenti considerato il budget. Amo questo film ed i suoi assurdi personggi, il 6 glielo do volentieri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cazzo, visti per voi!
      Me ne ero dimenticato, devo riprenderlo.
      E ho ritrovato anche la tua richiesta, non l'avevi fatta nel post ma proprio della cartella/pagina visti per voi lì in alto. E pensa che era il tuo primo commento. Niente, devi fare un'altra richiesta a sto punto, questa non l'ho impostata orami in quella maniera :)
      Ma dove hai scritto riguardo Eaters?
      Ma sì, diamogli un 6 e festa finita :)

      Elimina
    2. Due righe (anzi una e mezza) su eaters le ho scritte proprio in quella sezione del tuo blog quando lo proposi per una recensione; per quanto riguarda il film su richiesta...mmmm... ci penserò, non mi viene in mente nulla se non Automata, ho letto poco e mi piace il genere (anche se temo sia una mezza ciofeca). Ciao :-)

      Elimina
    3. Ah, per scritto intendevi quello, o.k, pensavo una rece da qualche parte.
      No, la richiesta deve essere di un film che hai visto e amato o, anche se non lo hai amato, di uno di cui ti piace leggere qualcosa. Insomma, non usarmi come "cavia" :) :)

      (comunque Automata volevo vederlo lo stesso)

      Elimina
  5. Un film che ho visto? Sono indeciso tra edge of tomorrow e four lions, un filmettino inglese dallo humor nero su degli jihadisti scassi che cercano di commettere un attentato. Carino, a tratti divertente (meno di quello che avrebbe voluto essere penso), però c'è da dire che l'ho apprezzato in un sabato-dopo-pranzo in cui non avevo nulla da fare.

    Massì, scelgo edge of tomorrow. Sembra la classica americanata all'inizio, e lo stavo già odiando, invece devo dire che mi è decisamente piaciuto E poi è uno dei pochi film che ho visto e non hai recensito! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah, la fregatura di Edge of Tomorrow è che credo di aver intuito la struttura o (sempre che ci sia) il colpo d scena, visto che una volta ho letto un commento che lo paragonava a un film particolare...
      Però sì, è un blockbuster con un'idea dietro, anche se forse riciclata. Ricordo che quando uscì al cinema non l'avevo messo da parte, mi ero lasciato la possibilità di andare.
      O.k

      Elimina

due cose

1 puoi dire quello che vuoi, anche offendere

2 metti la spunta qui sotto su "inviami notifiche", almeno non stai a controllare ogni volta se ci sono state risposte

3 ciao