31.12.15

Classifiche 2015: I Migliori film dell'anno usciti in sala (20-11)


O.k, quest'anno ho fatto una cazzata.
Ho tolto i voti.
Cioè, rimango della mia idea, quella che un voto, in recensioni come le mie in cui provo a mettere tutto quello che ho dentro e penso di un film, rimane un simbolo numerico svilente che in moltissime occasioni "deve" banalizzare un giudizio in realtà per niente sicuro o comunque più complesso di un incasellamento.
Però ci sono due problemi.
Uno è quello che a tanti lettori interessava il voto, non posso far finta di niente.
Eppure, malgrado questo, avrei resistito comunque.
Ma la dolcissima e amabile rompicoglioni Rachele mi ha fatto notare una contraddizione abbastanza pacchiana. Prima dico che per decidere di vedere o no un film non dovete pensare al voto ma, semmai, leggere la rece. Poi dico però che, secondo me, se proprio volete leggermi dovete farlo sempre dopo aver visto il film, essendo le mie rece molto libere e prive di paletti. Con spoiler insomma.

Beh, ovvio che le due cose insieme non possono convivere.
Il secondo motivo è che mi son trovato l'altro ieri con 135 film sotto, quasi tutti senza voto, e l'unica frase che il mio cervello è riuscito a formulare è "E ora come cazzo fo con le classifiche?"
Senza voto come posso paragonare il film del 7 gennaio con quello del 30 ottobre?
Quindi le classifiche di quest'anno, come non mai, non devono esser prese come graduatorie sicure.
Le farò quindi (credo) a scaglioni, a gruppi.
Ah, ovviamente parliamo dei film visti in sala da me nel 2015.
Ossia, tutti film 2015 (forse un paio erano del 2014) distribuiti da noi.
Ora, dopo tutta sta sega, cominciamo

NON HO VISTO MAD MAX, WHIPLASH E ALTRI

GRUPPO 20 -16 (ovvero 16° POSTO PARIMERITO)

LA ISLA MINIMA

Forse poteva stare anche più su.
Perchè in realtà questo è un film quasi perfetto.
Quasi.
Noir spagnolo  lezione di regia e di atmosfera.
Ma quella sceneggiatura, specie nel secondo tempo, così poco ortodossa ti lascia delle zone d'ombra per cui ci vorrà più tempo, e magari una seconda visione, per avere un quadro e giudizio completo

EX MACHINA

Interessantissimo, c'è poco da dire.
E benissimo scritto, intrigante, intelligente, complesso persino.
Eppure credevo che questo film potesse sorprendermi, c'erano tutte le premesse.
Invece, ahimè, l'ultima mezz'ora diventa prevedibilissimo. Peccato

BELLA E PERDUTA

Una delle visioni più particolari dell'anno.
Un'opera strana, cambiata forzatamente in fieri.
Un film che ha dentro un cuore e una forza impressionanti, più forti di qualsiasi, ed evidentissima, debolezza strutturale

FORZA MAGGIORE

Film a tesi se ce n'è uno Forza Maggiore è una spietata, ma al contempo ironica, analisi sul disgregamento famigliare.
Soggetto di una semplicità disarmante, eppure quasi geniale.

LO SCIACALLO

Doveva stare più in alto.
Ma in qualche modo l'ho "punito" perchè del 2014 (anche se io l'ho visto in una rassegna estiva quest'anno).
Un grande attore, un'opera torbida, viscida, a tratti quasi inumana nelle sue vicende.
E una regia che esalta la notte in modo superbo

GRUPPO 15-11 (ovvero 11° POSTO  PARIMERITO)

YOUTH

Come tutti i film di Sorrentino ci sono sprazzi da film dell'anno.
Come tutti i film di Sorrentino ci troviamo davanti, per me, a livelli di cinema che pochi raggiungono.
Eppure se nella frammentarietà de La Grande Bellezza avevo intravisto il capolavoro, qua in Youth il naso l'ho arricciato più volte.
Rimane sempre un grande film di un regista grandissimo.

MIA MADRE

Il mio secondo Moretti, figuratevi.
Eppure son convinto che per me possa essere il miglior Moretti.
Film vero, intenso, anche divertente a tratti.
E, forse, il miglior Moretti batte di un pelo uno dei Sorrentino minori

HUNGRY HEARTS

E se tra Moretti e Sorrentino il miglior italiano della stagione fosse Costanzo?
No, ce ne sarà un altro più su in realtà.
Opera disturbata e a tratti disturbante.
Molto intelligente nel trattare un argomento caldissimo.
Rohrwacher ai massimi di sempre

BIRDMAN

Se parliamo di puro cinema questo o è il film dell'anno o poco ci manca.
Eppure il coinvolgimento massimo non me l'ha dato mai.
Sarebbe servito l'Inarritu con la regia di Birdman e con l'anima di Biutiful e 21 grammi.
In ogni caso opera per certi versi enorme

VIZIO DI FORMA

A volte mi trovo a credere che, almeno tra i registi del cinema emerso, P:T. Anderson sia il più grande di tutti.
Ogni sua opera è qualcosa di unico.
Forse però, tranne che con Magnolia, il suo essere troppo grande mi ha sempre proibito di capirlo fino in fondo.
Opera quasi inafferrabile, quando credi di esserle a fianco scarta sempre di lato.

domani posizioni 10-1


22 commenti:

  1. Ecco perchè mi fischiavano le orecchie ;)
    Beh, ti ringrazio dei complimenti. è sempre un onore venire citata, se poi lo si fa dando della rompicoglioni ancora meglio ;)
    Ho perso tantissimi film quest'anno (ho dovuto recuperare tutte le stagione di GOT e BB). Insomma, tra i filmoni del 2015 e quelli del 2016 sarà un anno cinematograficamente intenso.

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Ciao Caden,

    Sono un tuo affezionato lettore, sono ormai diversi anni che ti seguo e leggo praticamente ogni tuo post, e grazie a te ho scoperto diverse pellicole che mi hanno fatto davvero godere di questa arte incredibile che è il cinema, ne colgo l'occasione per farti i complimenti per la bravura e la competenza oltre che la passione con la quale scrivi di cinema. E' solo ora che ho deciso di scrivere e di partecipare "attivamente" alle discussioni interessantissime che si creano dopo ogni tuo intervento. Non mi chiedere il perchè, forse non lo so nemmeno io, le ragioni sono tante ed altalenanti.
    Premetto che sono un cinefilo, appassionato, incallito amante del cinema di ogni sorta e confine. Collezionista di DVD e Blu-Ray, vedo film aolo al cinema e in supporto home video. Amo anch'io le liste e ne faccio anch'io, quest'anno per me è stato forse quello più povero dal 2005 ad oggi di visioni al cinema, però al cinema o a casa 5 film di questi che hai citato li ho visti, il resto è già in recupero, ti commento di seguito ciò che penso di ogni pellicola.

    - La Isla Minima. Opera che mi affascina perchè adoro i noir e questa dovrebbe essere pienamente nelle mie corde, appena mi sarà possibile, recupero senza esitare.

    - Ex Machina. Pellicola che mi appresterò a recuperare a breve, la fantascienza la amo molto e questa deve essere cervellotica e riflessiva, ho aspettative piuttosto alte.

    - Bella E Perduta. Opera interessante, di Pietro Marcello ho recuperato La Bocca Del Lupo che mi piacque molto.

    - Forza Maggiore. Pellicola che grazie alla tua rece ho recuperato in DVD anche se la devo ancora vedere, queste opere che scavano nell'animo umano piccole ma potenti mi interessano moltissimo, staremo a vedere.

    - Lo Sciacallo. Film che ho visto al cinema e che mi colpì tantissimo, interpretazione grandiosa del protagonista e opere che scandaglia benissimo un mondo che ha tantissimi scheletri nell'armadio, grande film!

    - Youth - La Giovinezza. Sorrentino qui anche per me sforna un'opera minore nella sua filmografia, visivamente e tecnicamente sublime ma forse non eccelle, certamente venendo dopo La Grande Bellezza che reputo un capolavoro tutto o quasi sembra inferiore.

    - Mia Madre. Adoro, amo alla follia Moretti, uno dei più grandi autori italiani contemporanei, ho visto tutta la sua filmografia e Mia Madre non tocca le vette toccate in precedenza, è un'opera come tutte di Moretti che vanno analizzate con ponderazione e attenzione, perchè sotto una prima scorza c'è tanta tanta intelligenza, questa opera l'ho trovata meno potente ma più passionale e carica d'amore, cmq gran bel cinema come sempre sa fare lui.

    - Hungry Hearts. Film che ho recuperato grazie al tuo commento ed è stato amore a prima visto, potente, oserei dire devastante, tratta un tema delicatissimo e lo fa nel migliore dei modi, con due attori in stato di grazie e una forza espressiva che fa impallidire, Costanzo è una dei più promettenti giovani autori italiani che abbiamo.

    - Birdman. Film visto al cinema, servirebbe un pomeriggio per parlarne, io mi limito a dire che è un capolavoro sotto tutti i punti di vista; regia, tecnica, sceneggiatura, prove attoriali. Non per tutti, forse il più celebrale degli Inarritu, con un ritorno in grande stile di un Keaton bravissimo, poi il finale... capolavoro appunto.

    - Vizio Di Forma. Altra pellicola che a breve recupererò in home video, P.T. Anderson è autore davvero unico, che sa far recitare in modo divino i suoi attori componendo sinfonie corale ineccepibili, vedremo questo quanto saprà colpirmi.

    Ti auguro buone feste ed un meraviglioso 2016!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedi Revu, se io, novello Frankenstein, creassi il mio Lettore Creatura Perfetto sarebbe così:

      1 uno che commenta dopo anni, che trova il coraggio dopo anni, che vince una timidezza, un riserbo, una paura. Questi lettori sono quelli che danno più soddisfazione, perchè in qualche modo tu sei riuscito a farli venir fuori

      2 uno competente


      3 uno che perde tempo a dir le cose, che che se scrive è perchè voleva scrivere proprio lì e voleva dire tutto quello che aveva da dire. Vedere commenti così è il massimo per un "blogger"

      4 uno che non ha spocchia ma trasuda passione

      5 uno, ciliegina, che ama la sala, i dvd. Per uno come me che campa di cinema (sala) e aveva una videoteca non sai che soddisfazione

      insomma, scusa se te lo dico, ma con un solo commento sei il lettore perfetto

      ora non ti montare la testa e andiamo ai film

      1 ti piacerà, sicuro

      2 abbassale un pò. Perchè Ex Machina è un film che ha diviso molti, non è oggettivamente un grandissimo film. Ma potrebbe diventarlo per chiunque


      3 mi hanno parlato molto bene de La Bocca del Lupo. Attenszione, Bella e Perduta è un film "sbagliato" eh. Solo se nelle sue imperfezioni ne senti la potenza funziona, altrimenti no

      4 non sai quanto godo a leggere "ho comprato il dvd", deformazione professionale unita alla stima che ho per abitudini simili. Però comprarlo a scatola chiusa, boh... Si vede che consideri le mie recensioni scatole mezze parte, ti ringrazio ;)

      5 un mondo che secondo me al cinema non ha dato moltissimo, sarebbe ancora da sfruttare. Magari sto dicendo una stronzata eh, ma dello scicallaggio televisivo ricordo solo 3,4 titoli

      6 direi che quoto anche le virgole

      7 ecco, qui invece io sono un analfabeta. E credo che di Moretti possa apprezzare solo ste opere più umane ed esistenziali rispetto a quelle più impegnati, sociali e politiche. Purtroppo è una mia tare

      8 più ti leggo e più mi sembri uno che ci capisce un sacco. Quanti anni hai? ho visto 3 film di Costanzo, grande grande autore

      9 anche qui concordiamo su un punto nel quale invece molti dissentono, il finale. Io l'ho trovato grandioso. A freddo ho solo considerato che il film emotivamente mi ha coinvolto meno di altri. Ma come Cinema è nei 3, con Sorrentino anche

      - Una volta amava più la coralità, ora un pò meno. Ma rimangono film "pieni" lo stesso. Di personaggi, di situazioni, di musiche, di rimandi, di cultura, di finezze registiche. E' un tipo di cinema di cui noi, purtroppo, a mio parere notiamo nemmeno la metà delle cose.

      auguri anche a te!

      Elimina
    2. Senza montarmi la testa, ti ringrazio davvero tanto delle tue parole, non c'è cosa più bella che disquisire di una passione comune, sapendo anche che i gusti collimano e anche spesso i punti di vista, mi pento di non averlo fatto prima ;-)

      Bhe si sono un collezionista di DVD e Blu-Ray, e se lo vuoi sapere ne ho acquistati diversi a scatola chiusa sotto tuo giudizio, e si sono rivelati acquisti azzeccati, ma questo perchè nelle tue recensioni descrivi benissimo ogni opera e mi fai calare in quel dato film, poi ovvio le opinioni e i gusti possono essere diversi ma hai il pregio di saper vedere oggettivamente quando un'opera è valida, al di là dei gusti personali, e quindi questo è come se me li facessi comprare appunto a scatole mezze aperte ;)

      Ti potrei elencare tutti quelli che ho preso a scatola chiusa ma sarebbe una lista lunghetta ed evito :)

      Ho 33 anni :) io di Costanzo ho visto Hungry Hearts e La Solitudine Dei Numeri Primi, ho in recupero Private e In Memoria Di Me.

      Inarritu è straordinario, in tutto quello che ha fatto, per me ha dato il meglio con Arriaga (lo sceneggiatore dei suoi primi film), ma anche dopo si è confermato autore a tutto tondo e di un talento strabordante, opere come: Amores Perros, 21 Grammi, Babel, Biutiful e Birdman in pochi possono vantare nelle loro filmografie.

      P.T. Anderson deriva dal grande Robert Altman, ed è vero che in parte ha perso con le ultime sue opere quella coralità che aveva prima, ma sono film densi si, di una densità che ti sommerge e ti blocca, come le sabbie mobili, e non sai come uscirne.

      Elimina
    3. No, mai pensare al "se avessi commentato prima", va benissimo così, già è tanto pensare al "continuerò a commentare?" ;)

      complimenti graditissimi Revu...
      e scritti, al solito, in modo impeccabile

      del resto la cosa buffa è che questo un tempo era il mio "lavoro", far vedere film, farli scegliere. Però in videoteca ero io che mi declinavo al profilo del cliente, qui invece scrivo per me e siete "voi" a dover capire se un film può piacervi o no

      Ahah, mi piacerebbe anche una mini lista ma già hai scritto tantissimo, non voglio spremerti

      a me manca la Solitudine ma ho visto gli altri due (uno addirittura in un cinema a Modena, città non mia. Dovevo aspettar tempo e sono entrato in un cinema)

      33 anni allora siamo lì, capisco più cose

      perfetto, è quello che penso, Inarritu ha già una filmografia da campare di rendita rispetto a tanti, come del resto anche Villeneuve. Di film sbagliati non ce ne sono, solo più o meno belli a sweconda dei gusti

      non sai come uscire da quella densità perchè non è una densità d'atmosfera (come un horror), una densità dalla quale cioè tutti possono essere sia presi che uscirne fuori, ma è una densità "colta"

      non sono sabbie mobili normali, c'è oro al posto della sabbia

      Elimina
    4. Continuare a commentare ormai che ho iniziato è il minimo ;)

      Splendido il lavoro in videoteca, sarebbe il mio sogno nella vita, faccio un lavoro che adoro ma avere una videoteca, consigliare e essere sempre tra i film è un sogno da appassionato! Ecco perchè sei così bravo ;)

      La lista te l'ho fatta, mi ci sono anche divertito :=)

      Recuperati e visti:

      Across the River - Oltre il guado
      The Act of Killing
      Afflicted
      Afterschool
      At the end of the day (il primo in assoluto e che mi fece scoprire per caso il blog ;)
      Big Bad Wolves
      The Box (rivalutato)
      Carriers (rivalutato)
      La Città Ideale
      Essential Killing
      Hungry Hearts
      Kill List
      Monsieur Lazhar
      Monsters (rivalutato)
      Mr Nobody
      Padroni di casa
      Un Piccione seduto sul ramo riflette sull'esistenza
      Ruby Sparks
      Signs (rivalutato)
      Shadow
      These Final Hours
      The Troll Hunter
      Tulpa
      Womb
      You're Next
      La Zona

      Recuperati ma ancora da vedere:

      Backcountry
      Cloro
      Forza Maggiore
      Leviathan (2014)
      The Innkeepers
      Perfidia
      Louisiana - The Other Side
      Snowtown
      Starred Up

      Ancora da recuperare ma lo farò a breve:

      Acrid
      Alaska
      I Disertori - A Field In England
      L'Immagine mancante
      Going Clear (2015)
      Il Libraio di Belfast
      The Living And The Dead
      The Wolfpack

      Poi anche altri ma avevo già idea di recuperarli, magari la tua rece ha consolidato questa voglia ;)

      Recuperare La Solitudine Dei Numeri Primi, film davvero molto intimo, con due attori protagonisti bravissimi.

      Anche tu hai sui 33 anni? Quali cose in più capisci? :)

      Elimina
    5. "faccio un lavoro che adoro ", fermati, non aggungere altro, è già un tesoro incredibile

      le videoteche non esistono più, non pensarci nemmeno
      e sì, era un lavoro bellissimo ;)

      quasi commovente l'impegno messo per fare la lista, che posso chiedre di più?

      tra l'altro hai usato chiavi per descrivere la lista davvero interessantissime, non ti sei limitato a farla

      ad esempio scoprire il film che ti ha fatto arrivare qua, e vedere poi che è un film quasi sconosciuto è un grande piacere

      e leggere quei "rivalutato" che, curiosamente, riguardano in due casi film praticamente identici (ossia Monsters e Carriers, monster movie e virus movie girati solo in sottrazione) e due famosi ma criticati da tutti (The Box e Signs), dicevo leggere di questi 4 film fa ancora più piacere perchè sì, sono film che tendenzialmente piacciono poco e io ho provato a far venire fuori

      La Zona è il primo film del blog, vederlo citato è sempre un'emozione

      son contento che sui recuperati c'è anche Backcountry, non recensito da me (e manco visto) ma un piccolo premio all'ottimo lavoro che fa Jolly con quel tipo di horror

      su nquelli ancora da recuperare ce ne sono alcuni che secondo me per vie ufficiali non troverai mai

      semmai fammi un fischio anche perchè 2,3 dovrebbero essere du MyMovieslive

      ne ho 38. Ma sapere dei tuoi 33 mi aiuta meglio a capire un certo modo di scrivere, una certa competenza e un certo tipo di gusti

      sempre retaggi della videoteca

      ciao!

      Elimina
    6. Hai perfettamente ragione sul lavoro, la videoteca infatti sarebbe un sogno, accomunare passione e lavoro, ma ormai rimarrà solo un sogno, vicino a casa mia ce n'è ancora una che ben fornita e va piuttosto bene ma ormai sono una rarità purtroppo.

      La lista l'ho fatta con piacere :) sono contento ti abbiano fatto piacere i recuperi e le rivalutazioni, non immagini a me! Ma sono e sarò sempre e comunque in debito io per tutto ciò che mi hai fatto scoprire ;)

      Su quelli da recuperare, molti, se non tutti sono già usciti in dvd o devono uscire ;D

      Grazie, se cerco qualcosa non esiterò a farti un fischio :)

      Ora capisco!

      Ciao!

      Elimina
    7. Beh, sei fortunato allora.
      In tutta Perugia delle 15 di 10 anni fa ne è rimasta una.
      Ma una proprio eh.

      però hai dimenticato una voce, ossia le delusioni. Non tanto le delusioni tout court ma proprio quei film che per colpa mia credevi migliori, ce ne saranno un sacco

      guarda, il mondo dei dvd lo conosco come pochi, trovavo film anche in corea
      ma da quando ho staccato la spina non ci guardo nemmeno più, mi fa tristezza. Quindi sei sicuramente molto più update di me. MA almeno 3 avrei giurato non fossero mai usciti nè uscirebbero mai

      ciao!

      Elimina
    8. Di quella lista che ti ho scritto ce ne sono davvero pochissimi che mi sono piaciuti meno che a te, delusioni mai, solo piaciuti meno :)

      Il mondo dei DVD/Blu-Ray lo conosco anch'io a menadito, non puoi nemmeno immaginare quanto ;)e quelli che ti ho scritto o sono già usciti o lo stanno per fare, senno nemmeno li avrei inseriti in lista ;)

      Ciao!

      Elimina
    9. Addirittura piaciuti più che a me?
      Ahah, assurdo. Meglio, mi sento sempre tanto esagerato, mi rendi più "normale" così ;)

      Ah ma no, non lo metto in dubbio! anzi, dicevo proprio questo, nel senso che siccome io da 3 anni invece non lo seguo più quel mondo ad "occhio" avrei detto che 3 non sarebbero mai usciti. Invece mi dici di sì, e son contento ;)

      Elimina
  4. Questa volta me ne manca solo uno, tutti gli altri mi hanno convinta chi più chi meno (chi meno è solo una delusione personale che non un effettivo giudizio di bruttezza).
    Sorrentino come avrai visto è per me il migliore dell'anno, una grande bellezza più di quella vera, che a distanza di mesi al solo ricordo fa salire quella malinconia che solo le cose bellissime sanno far salire.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lisa, tanto il titolo dove siamo più lontani arriva domani, lo sappiamo ;)

      Non sai per un sorrentiniano come me che piacere vederlo primo, anche quando non sono del tutto d'accordo ;)

      e le parole che dici avrei voluto fossero state anche le mie. Lo sono state sì, ma a sprazzi

      Elimina
  5. Interessante classifica, e a parte Hungry hearts che non ho visto direi che condivido.
    Sono felice di non vedere troppo in alto Birdman. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah, ste "felicità" le capisco, sono molto in buona fede. Quando un film che per tutti è il top per te non lo è e trovi qualcuno, in buona fede, d'accordo con te c'è sempre una certa soddisfazione. Con me lo penalizza anche il fatto che sia stato ad inizio anno, più un film è vicino a me più l'emozione è viva

      Elimina
  6. Pure qua ti appoggio parecchie scelte
    La isla minima, visto l'altro giorno e apprezzato più dal punto di vista estetico (ci sono alcune scene veramente enormi) che da quello dei contenuti (condivido quello che dici sulla sceneggiatura)

    ex machina, ne avevamo già discusso, in fondo molto buono ma poteva osare di più

    lo sciacallo...(doveva stare più su sì)

    Youth, d'accordo sul Sorrentino minore

    Mia Madre, non so se è un Moretti maggiore dato che ho visto solo questo

    Hungry Hearts, per me il 'nostro' film dell'anno (forse lo supera solo quello che metterai nella prossima puntata, se ho capito quale). Opera grandissima, per ciò che tratta, per come lo fa, ma soprattutto per come è girata.

    Birdman, su Inarritu ci assomigliamo un sacco. Non ci delude mai però preferiamo l'anima alla tecnica. (Biutiful e 21 grammi insuperabili ;)

    Inherent vice (te da fastidio se lo chiamo così ahahah), "A volte mi trovo a credere che, almeno tra i registi del cinema emerso, P:T. Anderson sia il più grande di tutti.
    Ogni sua opera è qualcosa di unico." Non sei l'unico a pensare questo, anzi.
    Sai benissimo che per me non solo Magnolia è un capolavoro ma anche Il Petroliere e The Master. Boogie Nights e questo li reputo un gradino inferiori, ma se per BN sono sicuro, non vale la stessa cosa per questo. Urge assolutamente una revisione! Vizio di forma è proprio così...non possiamo stargli dietro (e manco a fianco ;)...è una potenza, va a duemila

    Certo che bella stronzata che hai fatto con i voti eh ahahah

    A domani;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì sì, per me La isla minima è un trattato di regia. Ci sono 4,5 scene e movimenti di macchina superbi.

      Lo Sciacallo poteva esse anche sesto o settimo ma era l'unico film veramente e indiscutibilmente della stagione passata. E siccome st'anno so stato più "serio" l'ho penalizzato per questo

      Ahah, su Moretti ti batto 2 a 1 (con 19 anni in più però)

      Hungry Hearts, lo si sarà capito, è il vero 11° posto per me. Superiore agli altri due italiani. Magari Sorrentino ha più cose belle dentro ma quello di Costanzo convince sempre, dall'inizio alla fine

      Perfetto su Inarritu

      No, in questo caso il titolo originale è d'obbligo, lo misi anche in rece (anche perchè la traduziuone italiana è completamente sbagliata)

      perfette le tue parole su film e regista, ne parlavo anche qua sopra con Revu

      vaffanculo, li rimetto

      ciao!

      Elimina
  7. qui sono a 9 su 10 (mi manca "Youth").
    sono d'accordo su tutti, tranne "Forza maggiore", non male, ma troppo sopravalutato, sopra "La isla minima", non è possibile :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo sopravvalutato o.k, ma da me e pochi altri. Per il resto o non l'ha visto nessuno o ne hanno parlato pure male...

      ahaha, ma infatti è tutto a casaccio dai, potrei anche mettere uno al posto dell'altro ;)

      Elimina
  8. Il -buio in tv- passa silenziosamente lassù in un angolo ma è una cosa super utile bella comoda et cetera.
    Che non scompaia!
    ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. te non sai che piacere sta cosa che hai scritto

      su facebook la cosa funziona, e lo faccio spesso

      qua ero quasi tentato di toglierlo, sti commenti allungano la sua vita moltissimo ;)

      Elimina

due cose

1 puoi dire quello che vuoi, anche offendere

2 metti la spunta qui sotto su "inviami notifiche", almeno non stai a controllare ogni volta se ci sono state risposte

3 ciao