16.12.15

I Calci di Rigore de il Buio in Sala (N°2)


E' già passato un mese dalla prima edizione dei Calci di Rigore de Il Buio in Sala, credo sia ora di proporne di nuovi no?
Per chi non sapesse di cosa stiamo parlando trovate qui la prima puntata.
Il voto al limite di Edo ha portato due sfide sulla parità, fatevene una ragione.
Siccome è un gioco demente ma che ha un regolamento ferreo ogni volta lo posterò di nuovo.

Eccolo:

1 Potete votare SOLO SE conoscete, avete visto (nel caso di film) o comunque sapete di cosa parlano ENTRAMBI i contendenti

2 Se votate DOVETE votare in maniera onesta, non premiando per forza il contendente più "cinefilo" o quello più debole tanto per darvi un tono. Insomma, se non siamo onesti qua...

3 Ovviamente, dato il punto numero 1, potete votare da una a tutte e dieci le sfide, insomma, sempre e solo quelle dove avete cognizione di causa

4 Dopo 20 GIORNI riterrò le sfide concluse e comunicherò i risultati



Cominciamo:

MEGLIO...



NATALE SUL NILO  14



NATALE CON PARENTI INSOPPORTABILI  10

PERCHE' ME L'HA CHIESTO E.L.E.N.A E ALLORA IO LO CHIEDO A VOI



YOUTH   6



MIA MADRE  3

ETICA



SI' A SERBIAN FILM  8



C'E' UN LIMITE A TUTTO  10

OMOSESSUALITA'



BROCKEBACK MOUNTAIN  6



LA VITA DI ADELE   6

A CASA...














UN FILM BRUTTISSIMO CON UNA BELLA COMPAGNIA  23



UN GRANDE FILM CON COMPAGNI DI VISIONE ODIOSI  2




MASSIMI SISTEMI



SCARLETT JOHANSSON   17



DIO  4

TRAMA



LINEARE  13



ARZIGOGOLI TEMPORALI E DI MONTAGGIO ALLA ARRIAGA  10

PIANETI AVVERSI



MELANCHOLIA  13



MARS ATTACK 5

POLI OPPOSTI, MEGLIO...



UN TRASH AMATORIALE DI MERDA  11



UN FILM D'AUTORE AFGHANO COI SOTTOTITOLI  10

CAPOLAVORI DEL CUORE



I GOONIES  8



STAND BY ME  7


154 commenti:

  1. Questi sono più difficili degli altri.
    let's go

    1) natale sul Nilo (dopo 2h è finito)

    2) Non vedo molti film italiani

    3) C'è un limite a tutto (non ho visto nè vedrò mai A serbian film)

    4) La vita di Adele (BM non mi è piaciuto per nulla)

    5) Film bruttissimo con bella compagnia mal che vada ridi un sacco e la serata diventa aneddoto e ricordo.

    6) Scarlet Johanson (è Dio)

    7) Montaggio temporale sfalsato (altrimenti un film come pulp fiction (o 21 grammi)dove lo mettiamo?)

    8) Melancholia (non lo amo tantissimo ma Mars attacks non mi è piaciuto per niente)

    9) Perchè devo proprio farmi del male?

    10) Stand by Me (magnifico film sull'innocenza perduta)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, ti dico solo che gli 8 che hai votato sono IDENTICI ai miei. Solo sulla 1 sono combattuto.

      magari ci arriviamo con motivazioni diverse (ad esempio per me Melancholia è un capolavoro) ma nei freddi rigori siamo identici

      Elimina
  2. Non posso giocare, perché non ho visto o non ricordo troppa roba.
    Rispondo ad alcune giusto così :)

    -Meglio parenti insopportabili
    -Meglio trama lineare
    -Meglio B.Mountain, dove meglio sta per "m'ha fatto piagne"
    -Meglio la bella compagnia
    -Meglio Fassbender
    -Meglio la trama lineare
    -Meglio Mars Attack
    -Meglio film afgano con sottotitoli

    Note a margine: Mia Madre è un gran bel film; la censura è sempre un male

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alcune??

      ma son praticamente tutte (a parte la trama lineare doppia)

      Fassbdender ovviamente te l'accetto, avrei voluto metterlo il corrispettivo maschile ma ci siamo capiti ;)

      sì, la censura è un male ma per me A Serbian film non doveva esser distribuito così, quindi in quel caso voto per il limite a tutto

      dolcissima Chiara ti vorrei chiedere Post Tenebras Lux ma ultimamente quando ti ho contattato era sempre per film, mi vergogno...

      quindi lo scrivo qui per vergognarmi pubblicaemnte e perchè magari me lo possono mandare altri ;)


      ciao!

      Elimina
    2. Ah è vero, devo essermi sbagliata scorrendo in alto e in basso.
      A serbian film l'ho sempre rimandato, ma non per paura di esserne sconvolta, semplicemente non nutro molta curiosità. Quando l'avrò visto potremo parlare meglio di questa faccenda ;)

      Per la richiesta ti scrivo di là

      Elimina
    3. Son curiosissimo di sapere che ne pensi.
      Una con la tua sensibilità che però sta sensibilità ce l'ha tutta sua, personale

      se rachele è la lettrice del mese te sei la donna del mese per quell'altra faccenda ;)

      Elimina
  3. Sono qui solo per votare su stand by me

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che è cosa bona e giusta ma mi ca te menavo se rispondevi anche a quell'artre eh

      Elimina
    2. Volevo votare anche per Scarlett, ma attenendomi strettamente al regolamento devo confessare di non conoscere il suo contendente.

      Elimina
    3. Ammetto, hai vinto con questa.

      Ma per questo motivo sarai punito proprio da colui che non conosci

      Elimina
  4. Qualcuna è un pò bastardina comunque...

    1) Natale sul Nilo
    2) ---------------- Non li ho visti
    3) Non ho visto A Serbian Film, ma per etica sarei contro la censura.
    4) Ho visto solo La vita di Adele... e credo possa andar bene così.
    5) Film bruttissimo in bella compagnia, senza il minimo dubbio.
    6) ---------------- Questa non vale.
    7) Mi verrebbe da dire arzigogoli, ma essendo di natura minimalista, alla fine mi sa che opto per la lineare.
    8) Melancholia, stiamo a scherzà? !
    9) Se quel primo fotogramma proviene da un certo film intitolato "Talisman, la croce dalle sette pietre" (correggimi se sbaglio, sto andando a pura memoria), allora trash amatoriale di merda, ogni tanto ci vuole :D
    10) --------------- I capolavori sono altri :p

    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. siccome sono Hitler e per quanto cazzone mi devo attenere al regolamento ti devo dire che la 3 non vale. Anche perchè anche io risponderei di esser contro la censura ma quello è l'unico caso in cui la penso diversamente. Insomma, devi vederlo anche se credo a te faccia poco effetto

      Quello è Il Lupo Mannaro contro la camorra chiamato anche, sì, la Croce delle sette pietre

      ma la foto non conta nulla!

      beh, ho scritto capolavori del cuore

      ma poi sti cavoli della nomea, conta quale uno preferisce ;)

      Elimina
    2. Ah, ovviamente non posso considerare manco quello sull'omosessualità, ahhahaha

      scusami

      Elimina
  5. Rachele Tommaso16 dicembre 2015 16:50

    No vabbe, avevo scritto un messaggio lunghissimo e mentre lo pubblicavo
    è andata via la connessione. Sconforto totale.
    Ci riprovo più tardi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se fossi nei tuoi panni non ci riproverei, ste cose a me mi fanno incazzare come poche. Se ce la fai sei un'eroina

      Elimina
  6. Difficili questi, più degli altri. Non li voto tutti, sia perché alcuni non li conosco, sia perché alcuni sono una scelta troppo draconiana. Ma poi, magari, cambio idea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Natale coi parenti.
      C'è un limite a tutto
      Film brutti con bella compagnia.
      Film Afgano.
      Stand by me

      Elimina
    2. Dimenticavo : Scarlett! 😍😜

      Elimina
    3. Hai 20 giorni per aggiungere o cambiare ;)

      Intanto metto dentro sta roba

      ciao!

      Elimina
    4. Cazzo! Il primo calcio di rigore non avevo capito nulla. Chissà perché avevo pensato a due tipi di film: tipo vacanze di natale vs film di parenti a Natale. Se invece l'opzione e film scemo vs giornata coi parenti, allora FILM SCEMO,!! Assolutamente

      Elimina
    5. Ahah, ben! Però, peccato che non era tipo come lo avevo pensato capito io, con i film della serie natali orrendi, in varie combinazioni (ce ne è uno anche questo anno nelle sale, non ricordo il titolo, ma con parenti o situazioni ferie)

      Elimina
    6. Ma per una cosa del genere avrei dovuto sapere di che parlano quei film.
      Per chi mi hai preso????

      Elimina
    7. Per carità! Vabbè, io pensavo che tu ne avessi preso uno come esempio della categoria, quindi, quando hai parlato di parenti come altro corno della alternativa, ho equivocato, pensando che ti riferissi a un'altra categoria, quella appunto dei film coi parenti. A volte, anche nei film, però, Natale e parenti si mescolano. Vabbè, dai, ho fatto un risotto. Cancella quel voto va, fa solo confusione

      Elimina
    8. Ma poi, come ho scritto da qualche parte, film così li fa proprio Neri Parenti, il cerchio è chiuso.
      Anche per l'aggettivo Neri

      Ma no, è divertente, tanto conta solo quello finale e quello ho messo ;)

      Elimina
  7. 1)Natale sul Nilo, a mani basse, solo perché è quello, fosse stato un altro qualsiasi della serie, avrei scelto l'altro

    2) mai visti

    3 )so di cosa parla (si proprio fino alla fine) ma non l'ho mai visto, il mio voto non vale però direi comunque A serbian film, poi questa è una scelta che va argomentata perché così serve a poco

    4)Adele

    5)Film bruttissimo, in compagnia sono quelli che rimangono memorabili per sempre

    6)Scarlett, ha sicuramente più potere

    7)e vabbè, boh, cioè dipende, che ne so, come si fa, lineare dai.

    8)Mars Attack, troppi ricordi

    9)afghano tutta la vita.

    10)no non ho mai visto i Goonies.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AHahha, ma davvero i vari Natali a... hanno valori differenti?
      Io ne ho messo uno a caso, non avrei mai detto che la scelta del titolo potesse essere dirimente.
      In realtà la mia cosa era generale, uno di quella serie. Ma a sto punto facciamo che vale lo stesso, troppo divertente.

      3 sì, devi vederlo. Perchè sai? non è tanto il cosa mostra ma il come. Io di film che parlano di cose come quelle mostrate in questo film ne ho visti ma qui c'è un gusto malsano al dettaglio che non ho sopportato

      6 Beh, se è per questo ha più potere di una religione politeista

      8 fico, questa era una sfida più "concettuale" che effettiva, avevo paura finisse in un plebiscito
      e invece...

      10 azz! (ma è meglio l'altro)

      Elimina
    2. eh no ma sia per Mars Attack sia per Natale sul Nilo mi sei andato a prendere proprio sui ricordi.
      Quello di Burton credo sia l'unico film che ho noleggiato (fatto noleggiare da mia madre) più volte da Blockbuster, invece Natale sul Nilo è tra i primissimi film che ho visto al cinema, "che culo" cit.

      In entrambi i casi, mentre sceglievo, si è attivato il moltiplicatore ricordo, che il mio cervello setta a X 1936,27, ed è venuta fuori una combo devastante.

      Elimina
    3. Ma, stranissima sta cosa di questi due film...

      In realtà come ti dicevo il natale l'ho messo a casaccio.
      Per l'altra sfida cercavo un film che parlasse di un pianeta minaccioso e volevo semplicemente trovarne uno cazzone da contrapporre a Melancholia, solo per capire le vostre tendenze

      hai rischiato topo na cosa alla Scanners di Cronenberg...

      Elimina
    4. Per il pianeta dovevi puntare su independence day, o, ancora meglio, Armageddon

      scanners di cronenberg, non l'ho visto, quindi non ho idea di cosa abbia rischiato.

      Elimina
    5. Eh, hai ragione, ma non avendoli visti non sapevo nemmeno che trattassero questo. Sapevo che c'entravano i pianeti, ma non nel senso di "contro di noi".

      Scrivi Scanners-Cronenberg su google immagini e vedi

      Elimina
    6. capito.

      Comunque almeno independence day recuperalo, se no come fai a vederti il 2 che esce tra poco

      Elimina
    7. Già cazzo, come farò?

      Ora m'hai messo l'angoscia, lo vedrò prestissimo

      Elimina
  8. 1) NATALE SUL NILO
    2)
    3) C'E' UN LIMITE A TUTTO (è il limite è A Serbian Film)
    4)
    5) UN FILM BRUTTISSIMO CON UNA BELLA COMPAGNIA
    6) SCARLETT JOHANSSON
    7) ARZIGOGOLI TEMPORALI E DI MONTAGGIO ALLA ARRIAGA
    8) MELANCHOLIA
    9) UN TRASH AMATORIALE DI MERDA
    10) I GOONIES (questa era difficile)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 3) C'E' UN LIMITE A TUTTO (è il limite è A Serbian Film)

      è proprio quello che penso io. Anche se nel sottobosco c'è roba peggiore eh, io la conosco ma l'ho sempre evitata

      fate tutti gli auguri a Frank, è il suo compleanno!

      Elimina
  9. Rieccomi.
    Giusè ( si lo so, ti ricorda il fruttivendolo camorrista. Ma noi al sud non chiamiamo nessuno con il nome per intero, a meno che il tuo nome non sia Ugo) stavolta i rigore da battere sono difficilissimi. Allora:
    1) gli amici dei miei hanno come tradizione ( di merda) quella di andare al cinema il 26 dicembre a vedere cinepanettoni. E ti giuro che loro si divertono da matti. Un anno mio padre provò a proporre un film diverso,proposta stranamente accettata. Si trattava di vita di pi. Ancora glielo rinfacciano. Ma in fondo sono dei cinepanettari, che si può volere di più. Quindi, in onore alle tradizioni voto per NATALE SUL NILO;
    2) non mi piacciono i film sulle persone anziane, se poi un film che tratta di vecchietti è stato girato da Sorrentino... brrr ( brividi freddi percorrono tutta la mia schiena). QUI NON VOTO;
    3) mmm questione difficile. Ho sempre ritenuto che,la massima di kant ( il cielo stellato sopra di me, la legge morale dentro di me) mi rappresentasse. Ma nel cinema sono aperta a tutto. Voto per A SERBIAN FILM;
    4) ehhh qui sei stato cattivello. Sono due dei miei film preferiti. Adoro Jake e se una come Lea (la trovo bellissima)decidesse di provarci con me, beh potrei anche pensar di cambiar gusti. Posso non votare? Non me la sento;
    5)un film bruttissimo con una bella compagnia;
    6)non l'ho capita questa;
    7)con gli arzigogoli temporali mi perdo un po, quindi TRAMA LINEARE;
    8)hanno fatto melancholia 2? o.o
    9)TRASH AMATORIALE DI MERDA. soprattutto se è Sorrentino a fare i film d'autore ( mi sta sui bib, si era capito, no?)
    10)I GOONIES. Li avevo in vhs e li avrò visti tipo 124 volte.
    Il 90% dei miei commenti saranno cosi, argomentati.Quelli sterili non mi piacciono.Ti conviene farci l'abitudine ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' quasi commovente vedere questa applicazione nel rispondere. Dopo quello che è successo prima poi.
      Se ci fosse un premio al lettore del mese sarebbe il tuo e te lo porterei tipo striscia la notizia.
      E anche il riferimento al fruttivendolo beh, fa specie vedere con quanta attenzione uno ha letto cose.
      Comunque in Umbria riusciremmo a fare diventare Ugo solo U.
      Tipo, oh u! per chiamare ugo diremmo così

      via

      1 direi che m'hai convinto in pieno. Tra l'altro considero Vita di Pi un grandissimo film (al cinema, a casa non lo so)

      2 buffa questa ;)

      3 no Racheluccia, te me devi dì se il film l'hai visto o no, con Kant ce fo na sega sennò

      4 e certo che puoi non farlo. Io invece adoro Adele, mi innamorai vedendola nel film. Sto pensando se ci sia un attore per il quale cambierei sesso. Ma non credo

      6 non te preoccupà che la capimo noi...

      7 io li adoro. Sia montaggio alternato contemporaneo che salti avanti e indietro. Li adoro

      8 ????? (ma poi ho letto sotto)

      9 ma non era mica sul film d'autore in generale eh. Ma su quelli reconditi spersi nel mondo coi sub. Ma te l'hai fatta ancora più netta. Dopo la seconda offesa a Sorrentino ritiro il premio

      10 azz, me sa che il mio Stand by me rischia di brutto ;)

      sulla tua postilla ho già risposto all'inizio

      quindi per adesso quella del film serbo non la metto

      grazie, a presto ;)

      Elimina
    2. Ne ho sentito parlare fino alla nausea, letto la trama anche in serbo, visto solo le scene forti ma non l'intero film,vale lo stesso?

      Elimina
    3. Ma alla sei le donne non possono votare allora.
      Racheluccia no dai, fa troppo zia.
      ahahhaha premio graditissimo :)

      Elimina
    4. Ma dai, visto Chiara qua sopra, ha fatto diventare Scarlett Fassbender e il gioco è fatto...

      me tocca datte sto voto ad A Serbian Film allora su, tanto sennò non molli l'osso, lo so

      l'osso, lo so
      l'osso, lo so
      l'osso, lo so

      oh maria, sono in loop, è spettacolare sta cosa

      l'osso, lo so

      ti faccio tornare Rachè

      Elimina
    5. Rachele Tommaso16 dicembre 2015 20:39

      Scarlet non mi piace e sono agnostica. Ma se posso aggirare la domanda mettendo il mio figo di turno ( Dan Stevens in the guest. Dio che mi hai fatto ricordare) voto per questo.

      Elimina
    6. Pff, va bene, puoi farlo.
      Però spiegato così non è bello, dovevi farlo e basta.
      Sta domanda la state ad analizzà troppo, perde di potenza.
      The Guest buon film ma poteva essere molto più bello per me ;)

      Elimina
  10. ahahahha che cazzo di rincoglionita. Da dove mi sarà uscito sto Melanchonia 2. Voto MELANCHONIA 1 xD

    RispondiElimina
  11. 1. parenti
    2. np
    3. non ho visto il film ma ne ho letto qui e mi pareva evitabilissimo. però anche la censura è pericolosa. resto sul nonsa/nondice
    4. np
    5. film brutto
    6. mi sta sul culo la johansson ma se il concetto è: persona (ritenuta) figa/dio, voto il figo
    7. odio odio e profondamente odio quei film che iniziano con la scena finale e poi tornano indietro nel tempo. non mi spiacciono però i costrutti alla pulp fiction. voto il film lineare, va', ma con poca convinzione
    8. ho visto solo mars attack e m'ha fatto schifo. però von trier mi sta sul culo. vabè, non voto
    9. film afghano con sottotitoli in bielorusso
    10. questa è bastarda. voto goonies ma con difficoltà

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E dopo la lettrice del mese scrive la lettrice del secolo (o almeno dei 6 anni)

      i parenti ringraziano, stavano affondando

      3 la censura fa schifo ma io una scena come quella, lasciamo perdere, non avrei mai permesso fosse girata in quella maniera

      6 ritenuta??? ritenuta?????? ma l'oggettività esiste eh, ma senti che mi tocca sentire

      7 hai appena ucciso, tra gli altri, Carlito's Way

      8 come dicevo sopra qui, ma credo l'abbiate capito, conta il concetto. Meglio un film alla Von Trier o quel divertissement? in ogni caso ognuno la può intendere come vuole ;)

      9 azz, esperienza da provare, ti faccio sapere

      10 uff, lo so, l'ho messa ultima apposta

      ciao!

      Elimina
  12. 1) Nilo (l'alternativa è troppo peggissimo)
    2) Mia madre, Youth m'ha deluso
    3) Non ho visto A serbian film, ma censura mai
    4) Non ho visto Adele, l'altro l'ho trovato poco credibile
    5) Brutto film con bella compagnia, essendo intollerante alle brutte compagnie
    6) Si tratta di bellezza? Potere? No capire
    7) Se ben fatta: arzigogolata
    8) Durissima: Melancholia
    9) Afgano, e la lingua originale (e quindi i sottotitoli) sempre
    10) Stand by me scolpito nel cuore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sta venendo un quadro sociologico contro i parenti allucinante.

      Insomma, meglio Neri Parenti che i parenti.

      sai che sei il primo che risponde alla 2?

      la 3 non posso, perdonami ;) quel film va visto

      adele secondo me è superiore. E molto molto credibile

      niente, la 5 si sta rivelando senza senso come domanda

      6 eh, come la capivi la capivi, sta a te ;)

      7 quel "se" rischia di fartela annullare ;) ma mi serve il tuo voto per recuperare, la preferisco ;)

      e ti ringrazio anche per Stand by me ;)

      ciao dado!

      Elimina
  13. 1) Natale con parenti insopportabili
    2) Passo.
    3) Serbian film (dico no a qualsiasi tipo di censura)
    4) Passo.
    5) Un film bruttissimo in bella compagnia
    6) Qui non c'è propria gara.
    7) Lineare (con la sola eccezione di Pulp Fiction)
    8) Melancholia
    9) A pari merito i film afgani e quelli di merda.
    10) Morte ai Goonies. Scelgo l'altro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, finalmente uno che preferisce i parenti (io è quella che sono più in dubbio ma credo sarei come te)

      3 non si capisce se l'hai visto ma credo proprio di sì, l'accendiamo

      dove non c'è gara presumo a favore della Dea, anzi, sono sicuro

      la 9 presumo sia invalida e sorprendente l'odio per i Goonies. ;)

      grazie di aver partecipato ancora

      Elimina
    2. Quei cazzo di bambini non hanno fatto altro che gridare per tutto il film. Perché mai non dovrei provare odio?
      Ti dirò di più.. Riciclerei quei bambini in un eventuale sequel di Serbian Film

      Elimina
  14. Ciao Giuseppe!
    passo subito ai voti:
    1)Odio cosi tanto i cinepanettoni che scelgo Natale con parenti serpenti
    2)voto Youth. non mi ha fatto impazzire anche se Sorrentino mi piace da morire, ma fra un film di Sorrentino ed uno di Moretti la scelta per me è facile
    3)Censura. Ogni tanto, dopo anni che l'ho visto, ripenso "A serbian film", e dopo anni ho disgusto per quella me*** di film.
    4) La vita di Adele.
    5) Come nei punti 1 e 3 un film che non mi piace non lo reggo..quindi scelgo film bello con compagni di visione odiosi, tanto durante il film non si parla e al limite mi concentro su quello.
    6)Dio
    7)Trama ingarbugliata, io ci sguazzo in questo genere di film. Proprio ieri sera ho visto Triangle, che mi è piaciuto abbastanza, e che ho conosciuto grazie a te, visto che lo citi in uno degli ultimi tuoi post. Anzi colgo l'occasione per ringraziarti di avermelo fatto conoscere.
    8)Melancholia
    9)Come sai sono un super amante del Trash perciò voto ovviamente la prima.
    10)Mai visti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao mitico!!

      1 è la stessa motivazione mia

      2 non si capisce se hai visto Mia Madre, per ora metto il voto ma ho paura che non sia valido. Se ricapiti e sei onesto fammi sapere, ahaah

      3 ecco, questa è una risposta perfetta. Non perchè la condivido ma perchè sai di che parliamo.

      sei il primo che preferisce il film alla compagnia!

      e anche il primo che vota Dio, grande! grazie a te si evita il cappotto

      ma grazie a te, anche se alla fine quell'"abbastanza" non lascia intendere chiccàche
      speravo meglio, a me moltissimo (ma lo sai)

      ahah, con te e mio fratello sul trash ero sicuro...

      stranissima la 10, davvero

      ciao!!

      Elimina
  15. 1)Natale sul nilo
    2)Youth
    3)c’ è un limite a tutto
    4)La vita di adele
    5)Un Film bruttissimo con una bella compagnia
    6)Scarlett Johanson
    7)Arzigogoli temporali
    8)Melancholia
    9)astenuto
    10)astenuto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, uno conciso, ogni tanto fa bene, rispondere a quelli articolati è bellissimo ma in questo post sta diventando un mezzo lavoro.

      Romì, te dico solo quanti ne abbiamo uguali

      6 su 8, non male ;)

      grazie!

      Elimina
  16. Ultimamente latito, ma questo giochino è divertente e quindi mi materializzo...

    1 (in linea teorica, perchè non frequento i parenti): i parenti insopportabili chiusi in salotto a guardare natale sul Nilo mentre io mi faccio la manicure in bagno...
    Altrimenti natale sul Nilo, un'ora e mezza ed è finita.
    2 questa è difficile, in ogni caso mia madre, mi ha emozionato di più.
    3 non ho visto asf e sono contraria alla censura, ma sono a favore del buon gusto, il che significa che c'è un limite a tutto.
    4 non ho ancora visto la vita di Adele.
    5 a parte che non mi è chiaro perché dovrei far entrare gente odiosa in casa, vince il bel film.
    6 non conosco nessuno dei due (e la prossima volta fai anche una versione per le femminucce)
    7 lineare
    8 Mars attack tutta la vita! ;)
    9 difficile. C'è bisogno di entrambi.
    10 stand by me

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Seeee, stai parlando con il Re dei Latitanti...

      azz, m'hai fregato
      voto non valido ma forse aggiungo la manicure

      oh, sei la prima (o la seconda) che risponde alla 2 dandomi anche la certezza che l'ha visti entrambi
      che brava blogger eh, fai il tuo dovere, li vedi tutti, ahahah

      3 credo che nessuno si arrabbierà se accetto il voto. Vedi, se uno mi dice non l'ho visto ma non censurerei non posso accettarlo, ma se uno a prescindere che non l'ha visto comunque ha dei limiti giocoforza la risposta ha senso

      4 strano! fammi sapere se lo vedi

      magari sei te l'ospite...

      6 promesse, troverò due manzi da combattimento

      la 8 non se capisce se è perchè te piace o per odio verso il Von nostro

      Elimina
    2. Ma come voto non valido? Alla fine dico che sceglierei i 90 minuti di film! ;)
      La vita di Adele non ho mai avuto l'ispirazione (sono a casa da tre settimane e non ho visto un solo film, figurati!)
      Io l'ospite? Ah ah ah! Ancora peggio!
      In ogni caso resto dell'idea che un buon film sia sempre meglio, almeno le persone (odiose o simpatiche che.siano) stanno zitte.
      Nonostante non ami alla follia Von Trier Mars Attack mi era piaciuto davvero un sacco, a differenza di Melancholia. Del resto sono pur sempre una cialtrona, no?

      Elimina
    3. Non è vero, te sei in bagno!
      così è troppo facile!

      Vedilo il film, ti dò tempo 2 anni

      te sei accorta che sei l'unica che l'hai votato? o almeno me pare. Complimenti!

      sì, cialtronissima, ahhaha

      Elimina
    4. Oddio, son scemo, l'avei scritto davvero. Perdonami, ahahah

      Elimina
    5. Ah ah ah!
      E figurati se non ti perdono!

      Elimina
    6. Il tuo perdono è una delle cose più belle capitatemi in settimana

      Elimina
  17. natale sul nilo
    serbian film
    brockeback
    film bruttissimo
    scarlett http://1.bp.blogspot.com/-swk0u_X0kGk/UVmuWuPGykI/AAAAAAAABpQ/DJBAelfqGYM/s1600/scarlett-johansson-hot-cleavage.jpg
    lineare
    mars attack
    trash tutta la vita
    goonies


    e per me son stati molto più facili questi voti dei precedenti, ma comunque....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pietro, con le foto do pigli pigli.
      Si giudicano solo in base al numero di infarti avuti.

      grazie per la concisione, come dicevo sopra ce vole ogni 3,4 commenti ;)

      Elimina
    2. no vabbè ma questi so rigori, tiri-dentro / tiri-fuori...mica ci so tante altre possibilità

      Elimina
    3. Mmm, secondo me 2,3 hanno maglie molto larghe e interessanti.
      Il resto sì, ma lo spirito è quello ;)

      Elimina
  18. Ciao, ecco i miei

    1)NATALE CON PARENTI INSOPPORTABILI (tanto mi tocca farlo comunque, quindi farlo aggiungendo anche Natale sul Nilo proprio nooooooo)
    2)YOUTH (per la coppia di attori)
    3)SI A SERBIAN FILM (si alla libertà di espressione, chi non vuole guardare film del genere non li guardi e basta)
    4)BROCKEBACK MOUNTAIN (per la scena finale delle 2 camicie)
    5)UN FILM BRUTTISSIMO CON UNA BELLA COMPAGNIA (stimola la goliardia, e poi puoi compensare con un buon Laphroaig)
    6)SCARLETT JOHANSSON (che non sopporto come attrice e non mi piace esteticamente, ma almeno è "tangibile" da un punto di vista prettamente maschile)
    7)ARZIGOGOLI TEMPORALI (stimolano la mente)
    8)MELANCHOLIA (ma ci sono dei dubbi?)
    9)UN FILM D'AUTORE AFGHANO COI SOTTOTITOLI (ci sono infinità di grandi film stranieri che non amiamo solo perché ignoriamo la loro esistenza, invece per il trash amatoriale c'è troppa poca vita)
    10)GOONIES (bellissimi ricordi dell'infanzia)

    Mandi Mandi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giovanni 2! (solo perchè l'altro c'è da anni...)

      1 la motivazione è talmente valida che se la leggessero gli altri cambierebbero risposta

      2 ci sta, anche se io forse ho adorato il terzo, Dano

      3 mmm, a parte che non ho capito se l'hai visto (ma intant il voto lo metto) non sono d'accordo perchè finchè uno non vede non può sapere. Io ad esempio per tre quarti l'ho trovato un grande film. E sono uno portato a vedere cose estreme (ad esempio adoro The Human Centipede 2). Quindi sarei dalla tua parte. Poi però arriva quella scena, e non mi riferisco alla grottesca inculata del feto, e allora penso che o.k, il cinema può parlar di tutto, ma c'è un limite a come mostri le cose per me

      due voti di fila per il gay maschile e quasi raggiunta Adele

      non so nemmeno che sia il Laphroaig, mi informo

      6 stai rischiano il ban

      7 hai evitato il ban

      8 del tutto

      9 molto interessante

      10 sta diventando la sfida più bella, ma lo sapevo

      mandi!

      Elimina
    2. Si l'ho visto e sinceramente devo confessarti che ritengo di aver visto cose peggiori soprattutto prodotte da giapponesi. Pertanto A Serbian film (putroppo) a mio avviso non è il limite più basso toccato dai cineasti.
      Per quanto riguarda il Laphroaig, a mio modesto parere, si tratta del miglior Scotch Whisky torbato sulla faccia della terra.

      Elimina
    3. Giovanni 2 mi fa sentire un pò come il Padrino, un pò come Rocky e un pò come Rambo. Come sensazione non è male :-)

      Elimina
    4. Credo di sapere perfettamente a cosa ti riferisci Giovanni.
      Credo ai Guinea Pig e Philosophy of Knife almeno, forse anche ad altri.
      Conosco bene l'argomento ma mi sono sempre tenuto alla larga.
      Ma la domanda era in senso lato, c'è un limite o no? a prescinde da A Serbian film

      Mai bevuto uno scotch, mai bevuto un whisky, mai saputo il significato di torbato.
      Direi che era un pò difficile per me capire ;)

      Elimina
    5. Per risponderti citerò una puntata di Happy Days in cui Fonzie tenta di battere il Guinness delle macchine saltate con una moto e Ralph Malph continua a chiedere quando potrà vedere una morte in diretta.....
      Ecco per me il limite è quello. Quando in un film di "intrattenimento" si cominceranno a far vedere morti vere (sperando che non avvenga mai) allora quello sarà per me il limite. Un ritorno al colosseo ed ai suoi giochi. Ed è per questo che il film di Deodato in cui si uccidono degli animali in diretta solo per dar più veridicità al racconto e risparmiare sugli effetti speciali a mio avviso ci si avvicina più che A Serbian film.
      Qualcuno potrebbe obiettare che sono sempre esistiti i cinegiornali di guerra e che la morte videoregistrata già esiste dagli anni 40.....io però distinguerei tra ciò che è guerra con tutte le sue atrocità e ciò che è e dovrebbe essere solo divertissement.

      Per il Whisky, la prossima volta che vengo a Perugia te ne porto una bottiglia :-)

      Elimina
    6. Esempio perfetto, esaustivo e molto molto interessante.
      E il tuo discorso ha molto senso, anzi, da un certo punto di vista è inattaccabile (una morte vera, anche di un animaletto, è peggio di qualsiasi scempio finto).
      Il fatto è che sempre cinema rimane. E se uno vede uccidere un ratto (vero) lo trovo meno pericoloso di vedere un padre che sodomizza fino ad ucciderlo il proprio figlio.
      Abbiamo punti di partenza e idee molto diverse ma capisco perfettamente la tua.

      Oddio, te portala pure, ma poi dovrei berlo?

      Elimina
  19. 1) Natale coi parenti insopportabili perchè tanto dopo un paio di litri di vino si dicono le cose come stanno e può venir fuori qualcosa di eccitante

    2) Non visti

    3) Il limite c'è e andrebbe rispettato

    4) La vita di Adele è il primo grandissimo film della sfida, come cazzo non votarlo?

    5) Bella gggente

    6) Credo nelle Dee

    7) Montaggio temporale sfalsato, se è fine a se stesso, edercizio di stile, sicuramente trama lineare

    8) Questo è un capolavoro

    9) Certamente il film afgano anche perchè ce ne sono di belli

    10) Ho visto solo i Goonies...vale il voto?


    Ma perchè non c'hai messo anche Babbo Natale vs Strega Befana?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione cazzo, quella sfida era dovuta...

      Oppure due film di natale, che scemo che so

      1 credo che la tua risposta sia perfettamenter in linea col film di cui ho scelto il fotogramma...

      3 il limite per me è mooolto alto ma c'è

      4 già

      5 andava bene anche con una sola g, così troppo facile

      6 anch'io

      8 non ho capito a che ti riferisci, urgono lumi ;)

      9 io afghano mai visti ma iraniani moltissimi

      10 no!!!

      Elimina
    2. Ah, no certo, hai ragione.
      Ma visto? mica era tanto scontato

      Elimina
    3. Vero. Infatti non mi capacitavo dello sfidante...per una sfida equa con un film come quello, avrei scomoda mostri sacri...welles, lynch. E invece...sarà che molti non possono vederlo manco dipinto lvt

      Elimina
    4. No no, quel tipo di sfida non era quella che avevo in mente.
      Io volevo un Trier contro un film cazzone, un metodo "nascosto" per cercar di capire cose. I due film alla fine c'entrano o non c'entrano, era molto più generale come cosa per me.
      E riguarda la tua ultima frase ;)

      Elimina
    5. capito..sei troppo sottile per le mie capacità ;P

      Elimina
    6. AHha, no, è che ragiono a modo mio e poi pretendo che gli altri ragionino allo stesso modo ;)

      Però è anche bello vedere come uno intende le varie domande ;)

      Elimina
  20. 1. avessi visto natale sul nilo sceglierei natale sul nilo, ma non l’ho visto...
    2. mia madre, come già ho detto
    3. direi che forse il limite potrebbe essere quello non della rappresentazione - per quanto brutale e disturbante e tante altre cose del reato - quanto l’apologia del reato stesso.
    4. brokeback mountain. la vita di adele è un film ruffiano.
    5. un film bruttissimo con una bella compagnia
    6. dio non l’ho mai visto (anche se ora so che vive a bruxelles, ma devo ancora accertarmene) e dunque dico johansson aka gosling
    7. lineare solo perché hai aggiunto “alla arriaga” ;)
    8. non amo von trier, ma melancholia assolutamente
    9. film afgano con sottotitoli
    10. stand by me, forever!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma guarda te, uno la cita e manco si ringrazia, che mondo...

      ahaha

      1 no, te sei troppo onesta. In effetti a rigor di regolamento doveva esser visto. Ma qui era in senso lato...

      2 so

      3 molto interessante. Credo che implicitamente comunque un limite l'hai posto, quindi prendo

      4 azz, dici?

      6 sai che dovevo andare a trovarlo oggi a bruxelles? poi è saltato. Tra l'altro è il regista di Mr Nobody..

      7 azz, mi son fregato da solo allora

      10 and ever!

      Elimina
    2. Ciao Elena,cosa intendi per ruffiano? Sono curioso..

      Elimina
    3. Domani vi rispondo, promesso!

      Elimina
    4. allora il film di kechiche mi è sembrato sottostare ai canoni dell’épater le bourgeois. il film “scandaloso” da guardare tra il compiacimento autoriale e il voyeurismo sdoganato ai più...
      come a dire guardate che bravo io vi faccio vedere tutto di un rapporto omosessuale – lesbico, senza inganni e senza trucchi e soprattutto censure (da lì il “ruffiano”).
      le scene dei rapporti sessuali sono esageratamente lunghe, insistite (comprendo l’aspetto ludico dei maschietti presenti!) e patinate: se fossero state di carattere eterosessuale mi sentirei di dire che molti le avrebbero definite “gratuite” ed esageratamente predominanti nel contesto del film, che – solo per citare un esempio sbriga in poco tempo la nascita del rapporto fra le due ragazze e contemporaneamente la nascita del sentimento di avversione delle compagne di classe. e poi gli stereotipi. per dirne uno: la famiglia meno abbiente si scofana la montagna di spaghetti la famiglia agiata il coquillages ... inzomma!!!
      a me è sembrato un esercizio di stile. freddo, calcolato, per nulla empatico.
      detto ciò a torino da molti anni c’è il torino gay lesbian film festival. tutt’altra storia!

      Elimina
    5. ovviamente questa è solo la mia opinione! :)

      Elimina
    6. che non lo so che è di jaco van dormael?!? :)))
      e a proposito di calci di rigore ti dico che mai come nell'occasione della visione di mr. nobody abbia odiato il fatto di vedere un grande film con compagni di visione odiosi. quando si riaccesero le luci io ero come in stato catatonico estatico paradisiaco (ed era visibilissimo questo fatto) e sono stata bruscamente risvegliata dagli orridi commenti di chi aveva visto il film con me. tanto che anziché contrattaccare dissi soltanto per cortesia di smetterla che non avevo voglia di sentire alcunché.

      Elimina
    7. Allora carissima.

      1 grazie per avermi fatto conoscere Epater le bourgeois

      2 capisco perfettamente le tue critiche...
      Non sono d'accordo su alcune, ad esempio trovo che l'innamoramento sia raccontato in maniera magnifica (bastano due gote e il girarsi in strada)

      ma sulla scena di sesso scrissi questo:

      "E anche la famosa scena di sesso, esplicito come raramente si era mai visto prima, è sì necessaria, assolutamente necessaria, perchè se lo spettatore non capisce fino in fondo la passione delle due protagoniste non potrà vivere allo stesso modo il film, ma comunque a mio modo di vedere leggermente esagerata, supera cioè il punto in cui può apparir lecito chiedersi se il regista cercasse lo scandalo oppure no."

      resta il fatto che patinata non l'ho trovata, anzi, molto piena di passione vera. Ma forse son di parte

      3 sugli stereotipi un pò hai ragione ma ste cose accadono sempre e davvero

      4 niente, capisco la tua posizione, c'è poco da fare. Io l'ho trovato un film che racconta l'amore in modo così perfetto e autentico che è difficile far meglio (forse Alabama Monroe)

      5 questa è letteralmente incredibile...
      Perchè è successa la stessa identica cosa a me, identica.
      Io estasiato e senza parole e gli altri due (una coppia con cui ho visto solo quel film al cinema) freddissimi e per niente soddisfatti. Lui è anticapitalista, antiamericano e tutto il resto. E mi fa "la classica americanata tutta effetti speciali e spettacolarizzata".
      Io "il film è belga"
      Lui non ha aggiunto altro e siamo usciti

      Elimina
    8. Riguardo al patinata forse sarebbe più corretto dire levigata e cerco di spiegarmi meglio. Intendo dire che è innegabile che le protagoniste siano due bellissime ragazze ma nel sesso c'è anche lo "scomposto", il non perfettamente a posto, lo "sporco" passami il termine (non in termini di zozzerie eh, lo specifico perché voglio che sia chiaro!) Lì mi è sembrata una ricerca della perfezione visiva, della bella posizione, una messa in posa (e questo mi è sembrato a scapito della naturalezza).

      Ecco i nostri rispettivi compagni filmici avrebbero potuto stringersi la mano :(

      Elimina
    9. Ti sei spiegata benissimo...

      Devo rivederla, per forza, perchè se è vero che è senz'altro molto cinematografica io la ricordo molto scomposta, passionale, insomma, non del tutto plastica come dici.
      Resta troppo lunga, esagerata, sicuramente fatta ad hoc.
      E sì, il fatto che son maschietto influisce.
      Con due in quella maniera poi...

      Bisognerebbe vedere quanto questa scena ha influito nel tuo giudizio, ma pare non più di tanto...

      facciamoli conoscere

      Elimina
    10. Carissimi, io mi sono sentito dire che è eccessivo e pornografico da amici che l'hanno visto dopo me, mentre altri, due amiche per inciso una lesbica e l'altra bisex, lo hanno adorato. Io sto con le due amiche. Lo sguardo di Kechiche è sulle azioni, sui corpi, tra il naturalistico e il documentaristico. Secondo me la scena di sesso era essenziale, naturale, esteticamente bellissima nel suo essere così vicina ma rispettosa e non interpretativa.
      E' strano e bello come i film ci parlino in modo così' diverso!

      Elimina
    11. E anche io come il nostro ospite l'ho trovato un film autentico e perfetto nel raccontare l'amore

      Elimina
    12. Beh sì, bellissimo.
      Una l'ha trovata gratuita.
      Uno, io, importantissima, ben fatta, "obbligatoria" ma forse esagerata.
      Uno, te, perfetta in tutto.

      Ovviamente, a parte un 15% di riserbo, mi sento del tutto dalla parte di MG riguardo quella scena.
      Sul film invece amore totale.
      E sull'amore del film amore totale.
      MG, ormai ci siamo giocati e.l.e.n.a, non riusciremo mai più a conquistarla

      mannaggia

      Elimina
    13. Eh no visto cosa dice della sceba in questione mi sa che manco co una scena omo Inter nos la freghiamo

      Elimina
    14. E' un tentativo che non vorrei provare MG, non offenderti eh

      la conquisteremo diversamente prima o poi

      siamo diversamente conquistatori

      Elimina
  21. però dal momento che so di cosa si parla in entrambi i casi voto natale sul nilo!

    RispondiElimina
  22. Mi aspettavo una seconda puntata a ridosso delle feste, comunque stavolta me l'hai resa più difficile: alcune domande me le sono poste per la prima volta. Vediamo un po'...

    1) Natale sul Nilo (entrambi con sceneggiature che non cambiano da anni di una virgola, stesse battute, stesse scene, ma almeno il film dura solo un'ora e mezza);
    2) Youth (sorprendente!);
    3) Sì a Serbian Film (la realtà è sempre peggiore);
    4) La vita di Adele (la precedenza va sempre all'omosessualità femminile, e poi è un rapporto più dirompente);
    5) Film bruttissimo con bella compagnia (tenere le perle lontane dai porci);
    6) Scarlett Johansson (ricordatevi che siamo fatti a immagine e somiglianza di Dio, quindi spero che Scarlett sia venuta fuori molto somigliante);
    7) voto per gli arzigogoli ma questa sfida vorrei che finisse con un ex aequo;
    8) Melancholia
    9) film afghano (la coscienza mi sta prendendo a cazzotti per aver votato prima Natale sul Nilo);
    10) Goonies

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu sei una persona molto intelligente, lo si capisce dalle motivazioni.
      Unendo questa cosa alla tua impossibilità di palesarsi sono sempre più convinto che sei una Spia.
      E amando io alla follia Confessioni di una mente pericolosa voglio pensare che sia così, per sempre

      1 ecco, motivazione non solo geniale ma nemmeno stupida

      2 sei il primo, mi pare, entusiasta di Youth

      3 bella motivazione anche qua

      4 qui anche meglio

      5 e qui pure. C'è poco da fare, sei un grande

      6 Sei una Spia e anche una spia geniale

      7 con questo voto ti sei avvicinato a quella speranza

      8 o.k, Mars Attack ha retto all'inizio ma poi è crollato

      9 difenditi

      10 ritiro tutto quello che ho detto

      Elimina
    2. Arrossisco per le note di stima, che ovviamente ricambio: d'altronde se ti seguo è perché rientri nel novero di coloro che guidano le mie visioni cinematografiche oltre le paludi dell'horror.
      Purtroppo Stand by me rientra tra quei film che vidi a scuola (quindi con la compagnia peggiore e con l'aura negativa di qualcosa di imposto), da allora non mi è ancora venuta voglia di rivederlo con gli occhi della maturità. Tu però continua col tuo blog, è un angolo di internet che ha il suo valore.

      Elimina
    3. Tanto sui commenti non ci legge nessuno.
      E' dura Trasimeno.
      Il blog è pura passione e una parte importantissima, in tempi passati quasi salvifica, della mia vita.
      Cioè, la vita è altro ma tra le passioni che ti prendono tempo è diventato la prima (ovviamente dopo i film che ne sono il motore).
      Eppure sento che prima o poi mollerò.
      Probabilmente non per sempre.
      Ma sento che verranno periodi in cui vorrò staccare la spina, spero per poco.
      Grazie delle belle parole-
      E riguarda quel capolavoro

      Elimina
    4. E' il corso naturale delle cose, normale prima o poi pensare di staccare la spina... o cambiare formula.
      Per quanto riguarda il film, sta sicuro che lo recupererò e ti farò sapere.

      Elimina
    5. Se tu vedrai Stad by me io allungherò di almeno due mesi la mia uscita di scena, quando sia sia ;)

      Elimina
  23. Rubrica mitica! Ecco le mie risposte

    1) Natale sul Nilo a ripetizione da Natale all'Epifania.
    2) Purtroppo mi mancano entrambi.
    3) Sì a A Serbian Film. Chi non lo vuol guardare, non lo guardi.
    4) La vita di Adele è un filmone ma Brokeback Mountain mi manca. Voto nullo.
    5) Film bruttissimo con una bella compagnia. Almeno ci si fa una risata.
    6) All'incertezza dell'esistenza di Dio preferisco la certa (altrochè!) esistenza della Johansson.
    7) Lineare, ma è sofferta come scelta.
    8) Melancholia lo vorrei riguardare (la prima visione non mi lasciò molto soddisfatto) e Mars Attacks! mi manca. Nulla anche qui.
    9) Forse sono più i giorni in cui preferisco guardare l'Alex L'Ariete di turno che i film d'autore. Vada per i trash di merda.
    10) Questi mi mancano entrambi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!

      1 addirittura? viva l'onestà!!

      3 ci sta, stessa risposta di Giovanni Rui. Se vuoi sapere come la penso vai sopra

      4 bravissimo, ti arbitri da solo alla grande

      6 io invece non sono sicuro esisti. E' troppo

      8 arbitro da serie A

      9 hai scelto un esponente da Mondiale

      ciao!

      Elimina
  24. 1- Natale sul Nilo
    2- Passo: Mia madre lo vedrò più in là, Youth, invece,
    per il momento, non mi ispira. Zero.
    3- Passo pure qui: non ho visto A Serbian film e né
    ho voglia di vederlo.
    4- Brockeback mountain. Con due attori che amo, anche se
    al solo pensare che Heath non ci sia
    più, mi sento male...
    5- Film bruttissimo in bella compagnia. OVVIOOOO ^_^
    6- Che palle con 'sta Scarlett!
    7- Trama lineare.
    8- ODIO Melancholia e per farmene una ragione l'ho pure visto
    per la seconda volta, almeno è un odio certificato!
    Mars Attack non l'ho mai visto!
    9- Trash amatoriale di merda
    10-Stand by me. Forever.

    Marietoile ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maristella!

      3 te odieresti A serbian film come poche persone al mondo, fidati...

      4 capisco perfettamente

      5 ahah, domanda del cazzo, ormai l'ho capito

      6 oh, calmina eh! qui comando io e mi scelgo le dee che voglio. Convertiti!
      (però non dò il punto a Dio, andrebbe specificato)

      8 cavolo, è talmente tanto l'odio che metterei il punto a MA senza nemmeno che l'hai visto

      9 mi piace come dici merda

      10 stessa risposta di e.l.e.n.a ;)

      Elimina
    2. 3 Sì che mi fido!
      4 Lo ripeto: nutro un grande amore per quel film, tutto,
      e non poteva, per me, reggere il confronto con La vita
      di Adele, molto apprezzato, ma B. M. mi è "entrato"
      dentro, mi ha commosso e mi ha fatto pensare tanto...
      6 Ti lascio la dea Scarlett e io mi tengo il mio dio
      Kim Rossi, di cui sono innamorata perdutamente ^_^
      8 E per Melancholia sappi che il solo vedere
      la locandina con Kirsten Dunst mi viene l'orticaria.
      Salvo poco, pochissimo del film, compreso Charlotte
      Gainsbourg, che amo, come attrice e come bellezza.
      9 Merda: sì. C'è gusto a dirla 'sta parola!
      10Stand by me è forever d'obbligo ^_^
      Marietoile

      Elimina
    3. 4 ah, ma assolutamente eh...
      Tra l'altro non lo hai rivisto, quindi con me forse vince Adele perchè più fresco

      6 Kim Rossi Stuart è il mix perfetto tra fascino, bellezza, intelligenza e capacità, grande scelta

      8 la smetti?

      9 e certo, è liberatorio

      10 rivisto quest'anno, un film per me immenso

      Elimina
  25. Ho chiesto al lavoro un giorno di ferie per rispondere ai commenti.
    Incredibile, non me l'hanno dato.
    Proverò a farcela lo stesso.
    Se ne perdo qualcuno avvisatemi.

    per le 18.00 dovrei farcela

    RispondiElimina
  26. Allora...
    1)Il mio voto va ovviamente ai parenti. I cinepanettoni sono la morte per me ahaha (ora che ci penso non ho parenti insopportabili...vale lo stesso??)
    2)Visti tutti e due ed entrambi apprezzati. Mia Madre era ed è il mio unico Moretti...devo dire che non me lo aspettavo così bello. Youth invece è stato il mio quinto Sorrentino ed ennesima conferma. Molto combattuto, do il voto a Youth.
    3)Senza ombra di dubbio sono per il 'mostrare' ma in questo caso non posso parlare dato che non ho visto (e forse mai vedrò) il film serbo. La censura è un male per qualsiasi arte, specialmente se parliamo di arti visive, ma questo finché non si oltrepassa quel limite che allontana dall' 'essere' esseri umani. Il fatto sul quale mi interrogo e non riesco a trovare una risposta non riguarda il 'cosa' viene mostrato ma il 'perché' viene mostrato! Quindi, anche se il mio voto non avrà valore, ribadisco che sono contrario alla censura (quella che mi censura la penetrazione di Antichrist tanto per fare un esempio) ma, conoscendo l'esistenza di alcuni titoli 'malsani', mi schiero dalla parte del "c'è un limite a tutto".
    4)Anche qui visti tutti e due. Per me due capolavori con l'unica differenza che Kechiche ha fatto un qualcosa che mi ha preso alla testa e agli occhi(tanto per citare un tuo post dove ancora non sono passato;), mentre Lee (e Jack e Heath) mi hanno colpito al cuore come poche volte mi è capitato. Il voto è per BM.
    5)Ragionandoci un po' su, opto per la bella compagnia.
    6)Guarda, Dio mi affascina parecchio ma, come il tuo amico Rocco, non lo conosco molto bene. Scarlett, potendo anche essere l'incarnazione di qualche divinità, e potendola vedere, avrà il mio voto ;)
    7)Mi piacciono tutti e due i 'metodi'. E ho visto capolavori con trame lineari e capolavori con trame arzigogolate, ma dovendo scegliere scelgo quest'ultime.
    8)Porca miseria! Ci tenevo a dare il mio voto a quella meraviglia che è Melancholia, però del film di Burton ho visto solo qualche pezzetto quando ero piccolo :(
    9)Vabbè, oramai mi conosci...film d'autore afghano con sottotitoli :)
    10)Come il punto 8. Volevo contribuire per Stand by me, solo che non ho visto l'avversario.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensavo di aver finito per oggi e quando penso di averlo fatto mi spunta il tuo commentone.
      Ma non potevi farlo dopo????

      ahha, grande

      1 credo che più netto di così si muore

      2 risposta perfetta, la migliore in questo punto. Io di un'incollatura Mia Madre credo

      3 no, vabbeh, hai detto tutto, dovrei metterla come risposta perfetta alla 3 e chiudere tutto

      4 è vero, emotivamente BM è superiore. Ma lo stile dardenniano molte volte non ti permette di entrare del tutto col cuore nei film. Ottima motivazione

      6 sto Dio andrebbe conosciuto meglio a leggere le risposte. Ma perderebbe comunque

      7 lo sapevo. No no, certo, la sfida era tipo a parità di livello cosa scegli

      8 troppo onesto. Tanto sfida impari, non ne ha bisogno

      9 ahaha, direi

      10 questo invece mi serviva il punto!

      ciao!

      Elimina
  27. Ragazzi, ho ricontrollato 4,5 volte tutto e dovrei aver aggiornato bene i rislutati, li trovate nel corpo post.

    Certo molte risposte erano in bilico e altre non ho potuto accettarle per un pelo.
    Per chi ci tiene magari vedete quelle che non vi ho accettato e specificate meglio.

    Grazie a tutti ;)

    RispondiElimina
  28. Eccomi di nuovo (:

    1. Natale sul nilo
    2. Youth
    3. ---
    4. ---
    5. Film brutto con bella compagnia
    6. Scarlett Johansson
    7. Non lineare
    8. Mars attacks
    9. Un trash amatoriale di merda
    10. I Goonies!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bentornato!

      aggiorno tutto.
      E sei molto importante, in 4 casi dai punti a chi stava sotto.
      Ciao!

      Elimina
  29. A volte ritorno...

    1. Parenti insopportabili
    2. Non posso rispondere
    3. C'è un limite, infatti non l'ho visto!
    4. Mi manca l'avita di Adele e BM non mi ha fatto impazzire
    5.film brutto con bella compagnia
    6. Oddio la johanson mi piace, ma visti gli ormoni dico Dio, così pareggio i conti
    7. Non lineare
    8. Mars attack non lo ricordo..melancholia mi manca
    9. Trash amatoriale di m
    10. Difficilissimissimissimissimo! I goonies solo perché l'ho visto più volte dell'altro (tipo 120 rispetto a 80)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma figurati...

      E' che ad un certo punto commentavi troppo, poi uno va in tilt e si stanca.

      Aggiorno subito

      Pareggi i conti con Dio????
      ahahah, ma se ha straperso!

      cazzo, me sa che hai mandato I Goonies avanti maledetta

      Elimina
  30. 1) I PARENTI. I cinepanettoni non mi piacciono
    2) ----
    3) A Serbian Film, di cui abbiamo opinioni diverse - ma non per il film, sono contro la censura.
    4) ----
    5) Film bruttissimo con bella compagnia. Risate a tutto spiano!
    6) Dio
    7) Lineare
    8) Non ho dubbi che il primo mi piacerà di più del secondo, ma non li ho visti perciò non vale
    9) Un trash di merda. Ottima scelta la locandina di “Un Lupo Mannaro Contro la Camorra”, emblema del trash a livello planetario, probabilmente di galassia, forse di Universo.
    10) Non ho visto Stand By Me. Ma i Goniees sono imbattibili. E poi c’è Willy L’Orbo.

    Sono conciso perché ti vedo stra-impegnato su questo post – argomenterò meglio il no censura della 3 e poi ti scrivo solo su quella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che fai, prendi pel culo Marco? ahahh

      quando avevo da rispondere a 42 commenti (e l'ho fatto col massimo impegno) non intervieni e ora che è tutto tranquillissimo e avrei anche il tempo per scrivere la divina commedia mi dici che sono impegnato???

      ahah, scherzo

      eh eh, sapevo che avresti apprezzato l'immagine trash, roba da intenditori...

      aspetto il discorso sulla censura e aggiorno tutto

      Elimina
  31. Ah Marco, imbattibili o no non posso darti I Goonies...

    COmunque 4 sfide sul filo e altre 3 ancora ribaltabili

    sperando che arrivino altri voti che rompano le parità

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah ah sì se mi dici che è passata l'onda d'urto ti scrivo sulla censura e su ASF
      Per I Goonies purtroppo sapevo che non vale, però sono talmente legato a quel film che volevo manifestarlo :-)
      Senti, ti suggerisco sta cosa. Perchè non fai un post in cui ogni utente propone un rigore?
      No, ci ho pensato adesso, forse non è fattibile. Se lo facessi ti arriverebbe un centinaio di rigori!
      Però una sfida saghe horror tra Halloween (o Nightmare) e Non Aprite Quella Porta...ci potrebbe stare

      Elimina
    2. A Serbian Film: concordo che è il film più disturbante ed eccessivo di tutti e hai scelto bene.
      Ma la ripugnanza che suscita non costituisce di per sé una violazione di leggi o diffusione di messaggi negativi vietati (apologie varie, violenze a persone o animali, diffamazione, discriminazione eccetera). Anche se a onor del vero qualche scena sarebbe discutibile sotto questo punto di vista (è possibile mostrare violenza su un bambino? Non so davvero se sia legale / illegale oppure se vi era un tacito limite di prassi che ASF ha infranto).

      ASF il lo vedo come una cosa necessaria. In un certo senso, la storia mostra una condizione e una situazione a cui l’umanità non deve MAI arrivare. Un limite da cui stare lontani, un monito. La scena che hai riportato rappresenta lo schifo più immondo, la cosa più raccapricciante che sia mai stata portata sullo schermo (chi vede la foto non se ne può rendere conto perché ne ignora il contesto). La disgregazione lugubre della famiglia, il tradimento fraterno, la violenza su un bambino.
      Ma è pur sempre una rappresentazione… ASF preso in sé non è che porti un messaggio negativo e anzi, letto come lo leggo io, è addirittura positivo (anche se la ragione di fondo è speciosa, non vi è dubbio).
      Come un autovelox, è sgradevole, ma è bene che ci sia, per ricordarci che non dobbiamo correre troppo....
      Poi ti dico: anche io che lo avevo giudicato (e giudico) positivamente, nel leggere i commenti di chi lo trova ripugnante e lo detesta non posso che riscoprire una rinnovata fiducia nell’umanità. Grazie al cielo la gente trova ripugnante certe immagini e concetti.

      Il pubblico si autoregola sempre, per fortuna. Le persone più o meno lo conoscono e come vedo dai precedenti commenti molti non lo guarderanno mai perché sanno che ne avrebbero schifo. Certi film poi si auto-bollano in negativo insieme a chi li ha fatti. Il padre dell’attore principale di ASF, dopo la visione della prima (ha abbandonato la sala a metà film), ha detto di vergognarsi del proprio figlio – c’è stato un episodio forte tra i due, lo ha insultato, forse peggio, ora non ricordo bene. Il regista, non credo che farà mai più nulla. Può vantarsi di aver fatto il film più terribile della storia del cinema…ma di certo non è un bel biglietto di presentazione di fronte ad una casa cinematografica.

      Se accettiamo che ci sia la censura, ok, ma chi stabilisce i limiti?
      Ci sono film che mi hanno disturbato di più di ASF. E non parlo di cagate ridicole come Automaton Transfusion o August Underground, ma di validi prodotti come, ad esempio, Martyrs.
      Martyrs presenta qualche problemuccio…perché la violenza è terribile (la scena del pestaggio è umanamente insostenibile. I pugni in faccia a quella povera ragazza…) ed in più è una violenza giustificata, addirittura da motivazioni religiose. Questa commistione tra sacro e tortura fa un po’ storcere il naso. Se un censore avesse lo stesso mio metro, magari promuove ASF ma boccia Martyrs.

      Comunque l’esempio estremo, ancor più ficcante, è Rampage.
      Uno dei miei film preferiti in assoluto.
      So che è piaciuto anche a te e mi ricordo la bellissima e onestissima rece (lo recuperai dopo averla letta, perché non conoscevo il film) e pure quella di tuo fratello.
      Ma non si può negare che sfiora l’apologia di stragismo (la sfiora soltanto o la supera? Mmm…) e alcuni hanno commentato che un film così non dovrebbe esistere. Per non parlare di Rampage II…

      Se ti dico sta cosa sembra che mi contraddico, ma te la dico. Un paio di persone che conosco personalmente mi hanno chiesto di ASF, erano curiose, volevano vederlo.
      Ho detto loro di lasciar perdere. Non è un film per tutti e loro hanno capito, hanno lasciato stare.
      Alla fine capisco benissimo le ragioni di chi vorrebbe mettere in galera chi ha fatto quel film. L’attenzione morbosa al dettaglio (e so in particolare quale: il braccino) crea odio e ribrezzo, anche a me.

      Elimina
    3. ah cazzo non avevo finito la frase! Volevo dire capisco le ragioni ma pendo di più per "no censure".

      Elimina
    4. L'idea del calcio di rigore proposto è ottima, la farò.
      Ti assicuro che Stand by me non è divertente alla stessa maniera ma è molto molto più "film" e profondo per me.

      andiamo al grosso

      In realtà Marco non è il più eccessivo, come dicevamo sopra con Giovanni almeno i Guinea Pig ma credo anche gli August Underground son peggio ma, insomma, diciamo che è il più significativo e comunque uno non solo del sottobosco, abbastanza distribuito (non da noi).

      (ah, leggo periodo per periodo e rispondo eh, non tutto prima e faccio risposta unica)
      hai ragione, non credo a livello legale infranga nulla ma qui parliamo di etica infatti.
      E te puoi anche raccontare di un padre che va con tutti i suoi figli (alla fine ad esempio in Miss Violence accade), potresti anche farmi vedere un pò ma certi dettagli e certo gusto nel mostrare la cosa per me è ripugnante. Vedere il godimento drogato del padre, il braccino, la bava alla bocca del figlio, quella violenza, per me è inaccettabile. Ma dico per me eh, non è che sogno una censura che lo vieti.

      E' la prima volta che leggo una critica-analisi così sul film. In quest'ottica ovviamente avrebbe il suo senso. Ma io ci scommetto tutti i miei parenti di natale che il regista voleva fare qualcosa di perverso ed estremo, senza pensare che grazie a lui la gente avesse sto monito.
      Sono posizioni difficilmente conciliabili le nostre, ma capisco la tua.
      Del resto forse questo è l'unico film che ha diviso anche me e mio fratello.

      Quegli interessanti effetti collaterali che hai detto su regista e attore ci stanno. Non dico che son contento della cosa ma se fai una roba del genere vai incontro a questi rischi.
      Il regista vi sa fare, eccome, e meriterebbe almeno un altro film "normale" per dimostrare chi è e cosa fa.

      Sì sì, certo, se ci fosse la censura (cioè, c'è, sotto forma magari diversa, di "bollini") i limiti ovviamente sarebbe "lei" a deciderli. Come ogni cosa della vita le decisioni qualcuno le prende, c'è poco da fare. E in quel caso saremmo in mani di altri. Io son contro la censura, il mio "c'è un limite a tutto" è molto più astratto, volevo solo sapere se per la "gente" questo limite c'è, a prescindere da che poi i film lo superiono o no, vengano prodotti o no.

      C'è Rampage 2?? ahah
      Ma se andiamo di "concetti", tornando al tuo primo capoverso, a serbian film secondo me non è nemmeno nei 10 peggiori. Hai ragione, certo. Io parlo di come le cose vengono mostrate. Poi sì, magari più che il come conta anche il cosa, il messaggio. E là ci sarebbero centinaia di film sotto il mirino...

      Non ti sei contraddetto.
      Figurati che io addirittura sconsiglio il mio film preferito, Synecdoche, che è "normalissimo" insomma.
      Perchè io capisco quando un film può piacer personalmente ma essere molto difficile o "pericoloso" per gli altri.
      Ma non c'era bisogno di queste precisazioni, so che sei un uomo d'oro ;)

      ciao!

      Elimina
    5. Potresti fare un pensiero su un post che raccolga le nostre inquietudini in compagnia di film? Non so se una sfida ai rigori, o altro...Una roba condivisa? Boh. Però il tema è molto interessante. E ricco di sfumature. Io per esempio mi porto appresso uno strazio per Martyrs e uno per il Tempo dei lupi, ma sono strazi ben diversi.

      Elimina
    6. Molto molto interessante, già appuntato ;)

      Elimina
    7. Bella. E poi c'è sto tema che secondo me pure è da sviscerare un pò, la pornografia della violenza vs quella del sesso. Forse è una roba più psicologica, però mi veniva in mente pensando ai miei amici che hanno giudicato porno e eccessiva la vita di Adele e magari non film come asf. Per me è il contrario, non vedo limiti al manifestarsi della gioia del vivere e dell incontro, nemmeno rappresentativi. Un tempo invece asf lo avrei visto - e di robacce ne ho viste - e lo avrei giudicato più o meno come jolly Roger.

      Elimina
    8. Bellissimo commento che condivido in pieno.
      Sarò bacchettone ma credo che in alto non ci siano limite, in basso sì.
      Magari bassi bassi, magari sotto terra ma ci sono.
      I tuoi amici manco sanno che è il porno, il porno non è cosa mostri ma la filosofia che ci sta dentro.

      Sì, anche il nostro vissuto e le nostre diverse età nel tempo influiscono.
      A 20 anni forse l'avrei amato quel film.

      Ah, giusto per intendersi, io sono uno che adora Seul contre tous.
      Se non l'avete visto guardatelo almeno capite fino a che limiti posso arrivare

      Elimina
  32. Colgo l'occasione ora di ringraziare ufficialmente il padrone di casa per avermi concesso un rigore: g.r.a.z.i.e. c.a.d.e.n. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, ecco, volevo ben dire infatti

      ;) scherzo

      Elimina
  33. 1-Natale sul Nilo non l'ho visto ma direi che il senso è chiaro, voto i parenti, son comunque parenti e son in carne ed ossa.
    2-Mi manca mia madre. Cioè non lei, il film, dico.
    3-Mah, la seconda non saprei, voterei in base a chi si trova davanti al film.
    Direi che sì, vanno fatti, e no, non vanno visti (da tutti).
    4-Adele è un film stupendo. L'altro però non l'ho visto nè ne ho intenzione, quindi non voto.
    5-Non c'è storia, la bella compagnia rende un film tremendo uno spunto di convivialità.
    6-Dio. Perchè Scarlett esiste, Dio dovrebbe.
    7-Ma dipende troppo dal film! ...meno scuse, devo dare un voto? Allora dico lineare. Solo ed esclusivamente perchè a volte l'argogogolaviereggietà nasconde carenze d'altro genere, mentre fare un bel film che si dipana chiaramente, pian piano, non è mai scontato.
    8-Nessuno dei due! Uno mi ha straccettato le balle e l'altro abbastanza inutile. Uff, che 'ntipatico sono.
    9-Se il film afghano sottotitolato è bello e il trash è bello, voto il sottotitolato. Se intendevi tra due cose tremende, voto il trash!!
    10-Non ne ho visto nessuno dei due. Proprio qualche giorno fa mi son beccato un pippone sul DEVI guardarti i goonies. Naaaa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solo 3 giorni dopo stavolta!

      1 sta domanda ad un certo punto era tipo 12 a 1.
      Poi più ci siamo avvicinati al Natale pi i parenti hanno rimontato, curioso

      2 ottima ;)

      3 capisco benissimo. Credo che quindi sei per la cosa che comunque il cinema può mostrar tutto e in tutti i modi, metto il voto in questo senso

      4 è un bellissimo film anche quello ma per me inferiore

      6 anche qui, più ci si avvicina al Natale pi Dio, giustamente, rimonta. Ma gli servirebbe un altro anno per farcela

      7 credo che questo tuo voto possa far vincere definitivamente la lineare

      8 ahah, potevi dire il meno peggio ma sei coerente

      9 beh, ora non so che voto metterti. Dovevi ragionare più in astratto. Tipo sei a casa, ti dici mi vedo un trash di merda o un film d'autore africano, cambogiano o medioorientale?
      una cosa del genere
      per ora non metto voto

      10 non so quale ti piacerebbe di più ma Stand by me per me è imprescindibile

      ciao!

      Elimina
    2. Ach, continua a risultarmi difficile 'sta 9.
      Posso scegliere liberamente il film allora scelgo trash.
      (Ma mi pare di truffare, sceglierei tipo Tokio zombie, che non chiamerei trash ma stupendevolezza)

      Ciao! )

      Elimina
    3. Ma no dai, l'abbiamo fatta difficile dopo ;)

      in realtà è immediata, preferisci vederti un trash amatoriale o un film di latitudini improbabili con sottotitoli?

      poi ovvio, dipende dal livello, ma io intendo "in potenza".

      Quante volte ti metti sul pc un trash?
      E quante volte gli altri?
      dei due mondi quale frequenti più?

      ecco ;)

      Elimina
    4. Hai ragione.

      Trash.

      Elimina
    5. Beh, te sei sempre l'uomo più importante.
      L'altra volta hai portato in parità due scontri, questa hai rotto la parità.
      Trash 11 a 10.
      E dire che era molto indietro

      Elimina
    6. Quindi dovrei guardarmi BMountain così da spareggiare pure la quattro...
      La scorsa volta votai tardissimo perchè mi ero segnato Polytechnique da vedere poi mi son dimenticato del post, questa volta invece ho fatto in fretta dai.

      Elimina
    7. (detto inter nos)

      (se tra 10 giorni non si è più mosso nulla scirvi che l'hai visto e facciamo vincere Adele)

      sì, dicevate?

      Elimina
  34. 1 Natale sul nilo ( prendi per buono il fatto che non ho visto proprio questo ma i primi della serie ? dai dimmi di si ...
    2 Youth ...ohi ...appena visto ...è il primo del mio elenco di buoni propositi...poi ne parleremo perchè ...figurati ..vabe' ..battere Mia madre era facile per me ...mavaffanc....
    3 non ho visto i film
    4 non ho visto Adele ...però sarà moooolto dura battere Brockback ....mi stregò ..letteralmente...
    5 Film brutto in buona compagnia
    6 boh.....immagino la Scarlett ....
    7 Arzigogolati ecc ecc
    8 Mars Attack ...mille volte..
    9 ...........mai visto film d'autore afgano
    10 I Goonies ...però qui è difficile davvero eh...
    Un saluto dalla Dolly ...in ritardo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. aspetto di parlare di Youth

      sì sì, andava bene qualsiasi cinepanettone, doveva solo battere i parenti

      vedilo adele, secondo me resti con i cowboy, ma son curioso...

      bastarda, trier non lo sopporti, dovevo immaginarlo (ricordarlo)

      e grazie alla Dolly chiudo ufficialmente la seconda puntata, metterò i risultati sti giorni ;=)

      ciao!

      Elimina
    2. Magari con il mio commento ,fai la classifica.
      Mi sembra siano passati gia 20 giorni eh?
      Natale sul Nilo a qualsiasi parente rompicoglioni.
      Non conosco i film.
      Domanda :c'e un limite a tutto è un film?
      Conosco solo Serbian ,quindi voto quello.
      Se poi vuoi parlare di etica allora meglio un buon pornazzo a Serbian!
      Non so fai tu la cernita!!!!
      La montagna dal didietro rotto (traduzione letterale davvero!) ,ma hai scritto il titolo sbagliato apposta?
      Ho più possibilità con Dio che con Scarlett!
      trama lineare compatibile con il mio mononeurone.
      Melancholia (prossimo film da guardare)
      Mars attack lo considero un trash quindi vada per il film sottotitolato afgano.
      I Goonies.
      Spetta mi manca il film bruttissimo da guardare però con una bella compagnia!!!
      Ciao

      Elimina
    3. 1 allora i Vanzina vincono con più margine

      3 beh, te Serbian devi votarlo per forza. Ma perde per un solo punto a sto punto

      4 no no, ho proprio sbagliato a scrivere...

      5 sì, ma con Scarlett puoi provarci in vita

      6 la lineare è andata meglio, ma di poco

      7 ah, lo voti sulla fiducia? guarda che non ti piacerà eh

      8 mars attack era sulla domanda prima ma cambia poco, fai pareggiare i film afghani!

      9 no, potevi far pareggiare anche Stand By Me e invece così perde più nettamente

      10 sì, quella è stata un plebiscito...

      Elimina
  35. Scusami se continuo a romperti con Serbian ma io rileggendo quello che hai scritto sia sul gioco che la tua risposta continuo a non capirci nulla!
    E' Serbian contro chi...?
    Non capisco il perchè dovevo votarlo per forza , cioè si l'ho capito quello che intendevi ...ma mi sfugge tutto il contesto.
    Etica Serbian censored c'e un limite a tutto...ho votato Serbian ma non ho mica capito con che cosa si scontrasse....?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah, ma dai, non era difficile

      il quesito era

      film come Serbian film (ovvero pura libertà alla censura) oppure c'è un limite e a tutto? nel senso che alcuni film non andrebbero distribuiti, ecco

      diciamo che per farla più facile la domanda è?

      c'è un limite etico nel cinema?

      solo questo

      dicevo che dovresti votarlo per via di quella famosa discussione, niente più

      Elimina
  36. Si presuppone allora che uno conoscesse il film...credo che tu abbia sbagliato a porre il quesito ,forse è difficile stabilire un etica intesa come senso della morale perchè entrano in discussione diversi parametri molti di questi soggettivi.
    Ad esempio quello che per te è pornografico per me può anche non esserlo.
    Poi anche parlare di etica o morale con tanti film uguali per certi versi ma con differenze di fatto sostanziali.
    Prendi Serbian ad esempio, va bhe che l'ho visto in lingua originale e neanche sottotitolato poi (tu magari puoi dirmi il contrario)...ma credo che come turpiloqui e violenza verbale anche solo contro le donne un film come il Bosco fuori lo superi a mille.
    Ma anche Moriturius come scene sullo stupro fa un baffo al film Serbo.
    A parere mio prendere Serbian come testimonial o metro di misura per giudicare qualcosa che a parere mio è un concetto più elevato ... mi sembra stoni.
    Etico vuol dire anche non amazzare (sicuramente è un concetto etico no?) ...sai contro quanti film dovremmo puntare il dito!
    Qua entra in gioco la coscienza ,sapersi censurare quando serve.
    ma è un discorso che ho gia fatto...
    Massimiliano.
    Spetta: (magari rispondi subito a questo se puoi: perchè sul blog non riesco a vedere i commenti reecenti come succede di solito?
    Io ti mando il post , dopo pochi secondi in alto a sinistra c'e l'anteprima di quello che ti ho appena scritto e in ordine cronologico ci sono anche i commenti di chi ti ha scritto prima di me...bhe questa cosa son due giorni che non si vede!
    Se devo cercare la tua risposta devo per forza cercare l'argomento che ho commentato!
    Spero di essermi spiegato ciao
    Max

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio, ma perchè la fai tanto più difficile di quello che è?

      non bisogna aver visto serbian film, non serve che ognuno dica che cosa per lui è etico o no, + evidente che ognuno di noi ha idee diverse in questo

      la domanda era, semplicemente, il cinema per te deve avere un limite etico?
      stop, tutti l'avevano capito, te ti stai incartando e perdendo in un bicchier d'acqua

      a serbian film era un "esempio" almeno per me di superamento del limite, tutto qua

      è vero, "ultimi commenti" non funziona, non so da cosa dipende, me ne hai fatto accorgere adesso

      provo a risolvere ma non so che fare, l'unica cosa è proprio ricostruire da capo il gadget

      beh, se facessi come tutti che mettono le notifiche problemi non ne hai ;)

      quella funzione serve a chi vuole vuole vedere in quale post si sta discutendo, non al singolo utente che ha scritto e vuole controllare se ho risposto

      ma a te piace rendere tutto più difficile, anche qua ;)

      ma grazie della segnalazione, è importante che funzioni quel coso

      Elimina
  37. Vedi se non te lo dicevo io che non funzionava quando te ne accorgevi?
    Se spunto le notifiche mi arriveranno gli avvisi sulla mia mail e io ti risponderei tramite mail...?
    Messaggio e risposta , na cosa come quando mi inviasti il film di Seidi?
    Ma che gusto ci sarebbe?
    Così almeno ho una panoramica di tutto ...leggo un pò di qua e un po di la che male faccio?
    Comunque per un pò ti lascio in pace ho deciso di prendermi un periodo sabbatico.
    A presto ciao.
    Comunque adesso funziona , bravo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Niente, fatichiamo a capirsi ;)

      le notifiche non funzionano in quella maniera ma in importa

      sì sì, hai fatto molto bene, ancora non me ne ero accorto

      un abbraccio Max, a quando vuoi ;)

      Elimina
    2. in importa era "non importa2

      me sarà preso un ictus, non me lo spiego

      Elimina
  38. Provero allora a notificarmi!
    AHAHAHaa!!
    Buona Notte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Praticamente Max funziona così

      per avere, come dici, un quadro generale fai benissimo a vedere "utlimi commenti"

      ma nei post dove hai commentato te, o in tutti quelli che vuoi proprio seguire, se metti la spunta su "inviami notifiche" ogni volta che c'è un nuovo commento ti arriva l'avvertimento in mail

      ma poi non è che rispondi via mail te clicchi e finisci qui nel blog

      è comodissimo

      metti saul

      tu hai scritto l'9 novembre

      ti ho risposto il 13 mi pare

      magari sei andato a controllare più volte. Invece con la mail te non ci pensi più e quando io ti rispondo ti arriva l'avvertimento

      e te vieni a leggere e se vuoi a rispondere

      è il metodo più sicuro per non perdersi nessuna risposta e per non ammattirsi ad entrare più volte nel blog o cercare di ricordare dove si aveva commentato

      notte ;)

      Elimina

due cose

1 puoi dire quello che vuoi, anche offendere

2 metti la spunta qui sotto su "inviami notifiche", almeno non stai a controllare ogni volta se ci sono state risposte

3 ciao