15.1.18

Recensione: "Tre Manifesti a Ebbing, Missouri"

Risultati immagini per tre manifesti a ebbing locandina

L'opera terza di McDonagh è un film bellissimo, forse anche superiore al suo grandioso esordio di In Bruges.
Dialoghi sferzanti e divertentissimi che non depotenziano però un'opera sul dolore, un dolore grande e, purtroppo, definitivo, di quelli che non si possono alleviare in nessun modo, per nessuno dei tre protagonisti.
Ma anche un film di musiche e di attori in un cinema in cui ormai quest'ultimi sembrano sempre meno importanti.
Impossibile perderselo

presenti spoiler


"Che ti ci devo fare il manifesto?"

si dice spesso qui in Umbria (ma forse in tutt'Italia, ma forse in tutto il mondo) quando il tuo interlocutore sembra non voler assolutamente capire quello che gli stai dicendo.
Che sia una cosa da fare, che sia una cosa da NON fare, che sia una cosa da capire, che sia un sentimento da (di)mostrare, quella frase è appena quella prima del "Ma possibile che non lo capisci?".
In realtà Mildred -un'aliena Frances McDormand- i suoi manifesti, veri e trini, non li mette tanto per uno dei casi elencati qua sopra ma come vero e proprio grido d'accusa verso una polizia, quella del su paese -Ebbing of course- che non solo non ha trovato il colpevole dell'assassino, con stupro, della figlia, ma che nemmeno se ne frega di cercarlo.
E allora questa donna, una donna prosciugata dal dolore e dalla rabbia, una donna che se ne va in giro vestita come un meccanico, questa donna ha deciso che se la sua voce non si sente che siano le lettere, grandi e imponenti, a farlo al posto suo.
Buffo come questo film ribalti completamente il ruolo che portò la McDormand nei nostri cuori, quello della poliziotta di Fargo.
Lo ribalta sia come ruolo stesso -lei è ora la cittadina contro i poliziotti- sia come carattere, tanto buona e dolcissima nel film dei Coen (c'è bisogno di dire che sto film richiama i due fratelli? no direi) tanto belva assatanata, stronza e insopportabile in Tre Manifesti.
Perchè, ragazzi, sto personaggio lo ami alla follia ma che sia stronza, belva assatanata e insopportabile è dato di fatto eh.
E lo era probabilmente ancor prima che sua amata figlia finisse nelle mani di un mostro.
Anzi, c'è quel flash back che fa male come un cazzotto

"spero ti stuprino"

le disse, e io son convinto che se questa comunque sarebbe diventata ugualmente una donna prosciugata, il ricordo di quella frase ha accelerato il processo, ha aumentato il dolore, ha espanso il senso si non-vita ma, forse, ha fatto anche crescere quella rabbia che porterà Mildred ad essere un carro armato che non guarda in faccia a nessuno, un carro armato capace di mettere alla berlina il capo della polizia malato di cancro, di dare calci sulle palle e sulle ovaie ai compagni del figlio e di bucare il dito di un dentista grasso e ostile.
O di fare quello che farà verso la fine, con le molotov.
O di fare, forse, quello che vorrebbe fare dopo la fine del film.
Un personaggio talmente di merda che risulta adorabile. Ed è qui che tocca fa un primo passo e accenno alla sceneggiatura perchè riesce in quello che è quasi un miracolo.
Ovvero quello di creare un'empatia pazzesca con tutti e 3 i personaggi principali, benchè, specie Rockwell, siano dei grandi pezzi di merda.
Rockwell...

Ti ricordi Sam quando per parecchi anni, quasi una decina, a chiunque mi chiedesse quale fosse il mio attore preferito rispondevo "te"?
Ti adoravo a tal punto che conobbi quello che divenne uno dei miei più grandi amici perchè era identico a te.
Poi è arrivato Synecdoche New York e PSH, scusami, ti ha superato.
Finalmente ti ritrovo in un ruolo magnifico e c'è poco da fare, il tuo volto mi emoziona da morire ancora come quando, specie in Confessioni di una mente pericolosa e in Moon, non ce la facevo a smettere di guardarti.
Ora c'è Hardy, ora c'è Phoenix. 
Ma sei tornato anche te.
E cazzo che ruolo, grassottello, stupidissimo, cattivo, incompetente, bambinone, un vero schifo sei.
Ma che cazzo avrà visto Harrelson in te quando t'ha scritto quella lettera?
Eh, ma noi ti conoscevamo da un'ora, lui da anni. E allora quando ha scritto che eri un buono io mica ci credevo. E poi invece arriva l'ultima mezz'ora in cui diventi un'eroe tragico del nostro tempo, un personaggio che non te lo dimentichi più.
E poco male se, in una delle non poche imperfezioni di scrittura del film, capita che tu cambi del tutto nel tempo di leggere una lettera, poco male se è improbabile che ti butti in mezzo al fuoco a salvare quel fascicolo, saranno passaggi di sceneggiatura facilotti ma, oh, ce li prendiamo tutti.

Risultati immagini per three billboards outside ebbing missouri harrelson

E Harrelson?
Ah, ma l'avete visto quando spiega il gioco della pesca ai figli?
L'avete visti i suoi occhi rossi?
Occhi di un uomo che sa tre cose:
1 che quella è l'ultima volta che giocherà con i propri figli
2 che di lì a poco farà l'amore per l'ultima volta con la moglie 
3 che di lì a poco più di poco si ucciderà

ed è bellissima la lettera che lascia alla moglie, quella del giorno stesso. Non quella di una vita e di tutto, ma quella del giorno stesso, una instant letter che t'ammazza.
Lui e il suo suicidio vicino ai cavalli, come quello dell'odioso padre in Melancholia.
Cazzo, dovrei parlare anche di lei, della Frances, alla fine ne ho detto quasi niente.
Ma tanto chi legge sta cosa il film penso l'ha visto. E sa che in certi casi si può anche non dir nulla.
Ecco, ho sentito parlare di Black Comedy e probabilmente è la mia ignoranza a farmi dire che io, in Tre Manifesti, mica ce la vedo la black comedy.
Per me la commedia nera è quella dove lo humour fa parte del quadro stesso, non solo della cornice.
Questo è un film sul dolore come ce ne sono pochi, un film di una madre che ha visto sua figlia stuprata e uccisa, che ha visto un poliziotto uccidersi per un cancro, che ha visto l'altro poliziotto rovinarsi per sempre la vita in un rogo.
Un film nero, senza appelli.
E se poi i dialoghi son brillanti non cambia niente, non attenua il dolore, non nasconde la tragedia, non ne mina la verosimiglianza.
McDonagh è un maestro dei dialoghi, lui viene dal teatro e già nel sontuoso In Bruges e nel bel 7 psicopatici ci aveva deliziato con la sua brillantezza.
Direi quasi che McDonagh sta alla brillantezza dei dialoghi quanto Fahradi sta alla verità degli stessi.
Ma non confondiamo il contenuto, il soggetto del quadro, per qualche pennellata rosa che gli si mette sopra.

Immagine correlata

Tre Manifesti è una tragedia senza appelli che riesce anche a farti ridere.
Ma non viene depotenziata da questo.
In realtà la sceneggiatura non è perfetta, ci sono dei passaggi (come quello sopra riguardo Rockwell) un pochino forzati e c'è una scena, a mio parere, completamente gratuita, ovvero quella dello stupratore che entra nel negozio di Mildred.
Ma perchè?
Perchè comportarsi in quella maniera?
O.k, è una scena che ce lo presenta in modo che, dopo, nel bar, abbiamo il quadro completo.
Ma la sequenza non regge. Poteva farlo, reggere dico, se alla fine, invece dello splendido finale tronco, loro fossero arrivati da lui. E magari Mildred, sparandogli, gli avesse detto "Questo è per i 7 dollari, stronzo".
Tra l'altro, tornando al bar, buffo richiamare anche qua un ribaltamento interessante. Rockwell che sente di quello stupratore richiama a quando, invece, lo stupratore era lo stesso Rockwell, in Il Miglio Verde, e anche lì lo veniamo a sapere in modo particolare.
In più non ho amato le sequenze con la giovane fidanzata dell'ex marito, abbastanza grossolane come comicità, vicino alla macchietta.

(ah, non c'entra un cazzo ma ho ripensato adesso, e non ho voglia di trovare uno spazio sopra, dello splendido attore che fa il ragazzo dei manifesti, Landry Jones, dopo Get Out una conferma grandiosa)

Risultati immagini per three billboards outside ebbing missouri mcdormand

Una regia senza virtuosismi che secondo me tecnicamente ha le due sequenze migliori una all'inizio, in quel Rockwell che vede un manifesto per volta, a ritroso (geniale). Sequenza montata da dio e con una grande fotografia.
L'altra è il pianosequenza (o almeno mi sembra fosse tale) sempre di Rockwell che esce dalla stazione per andare a picchiare, e quasi uccidere, Landry Jones.
Formidabile.
Per il resto siamo sul classico, sui campi e controcampi, sul semplice mostrare senza invadere, sul preferire la bravura degli attori alla bellezza delle inquadrature o dei movimenti di macchina.
E poi c'è un altro grande personaggio, la colonna sonora, stupenda.
Tre Manifesti è un film completo, secco ma debordante, doloroso ma divertente, una specie di western in cui ci sono tre pistoleri a sfidarsi.
Ma non c'è nessun vincitore, nessuno.
Solo tre vite senza quasi più un senso, solo un combattere il proprio odio.
Ma anche un sapere, per tutti e tre, un arrivare a conoscere l'ebrezza di diventare migliori.
Mildred è davanti ad Harrelson.
Si stanno scannando, lei lo umilia senza pietà.
Ad un certo punto gli arriva sulla faccia un fiotto di sangue.
Gli occhi di Mildred, gli occhi di Frances, cambiano del tutto, la pietà e l'umanità che l'assalgono sono talmente vere che fanno spavento.
La scena più grande in un film difficile da dimenticare


70 commenti:

  1. Gran film e bellissima recensione. Un film amaro, Coeniano, hai perfettamente ragione sull'empatia provata per i personaggi... Un film di attori, musiche, colori, declinato con una naturalezza incredibile

    RispondiElimina
  2. Ti sei proprio superato.
    Devo ammettere però che, all'inizio, sono rimasta piuttosto spiazzata dai personaggi: tutti (a parte Harrelson) così spietati, indifferenti ad ogni sorta di nefandezza e mi ci é voluto tempo per comprendere che il bello di questo film sta proprio nell'intensità di quel briciolo di umanità che improvvisamente riaffiora. Come hai scritto magistralmente tu, gli occhi di Mildred di fronte al moribondo (lei che poco prima aveva malignamente usato il verbo "schiattare" proprio riferendosi a lui), lasciano intuire che anche lei è prigioniera di una sovrastruttura impostale dalla tragedia e, soprattutto, da una vita in quel luogo così lontano da Dio. Scusa, oggi mi va di scrivere, imperverso ovunque :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. perfetto, perfetto

      vero, quel sangue la "sveglia", non riesco a trovare miglior termine

      ma lo si vede proprio negli occhi, è un risveglio, è un uscire dal ruolo e dal dolore quando un dolore altrettanto grande, vero, reale ti sbatte letteralmente in faccia

      l'hai scritto molto meglio te che me, sono sincero

      Elimina
  3. Adoro Sam Rockwell, a mio parere sempre un po'troppo sottovalutato. Poi che dire? Caleb Landry Jones è brav e apprezzo il suo essere eclettico.
    Sono d'accordo con te sulla scena in cui il tizio si presenta in negozio da mildred. Che mi rappresenta? Ma, a parte questo, McDonagh non delude neanche stavolta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho controllato, confermo che ho visto Landry Jones solo due volte (ma mi interessanto anche Antiviral e Byzantium)

      oh, ma a me sembra formidabile, in Get Out ti giuro mi metteva quasi paura. Alla fine il personaggio di qua è somigliantissimo a quello

      quella scena è un flop clamoroso

      su Rockwell inutile parlo ;)

      Elimina
    2. Sapevo che ti sarebbe piaciuto, Giuseppe.
      Io l'ho trovato eccezionale, stupefacente perché stupisce man mano che si snoda. Uno dei più bei film, son sicura già d'adesso, del 2018.
      Sceneggiatura straordinaria e attori strepitosi (che viso quello della Mc Dormand!).
      Film che riesce a giocarsi tutti i cliché possibili e a disattenderli contemporaneamente. Non te l'aspetti mai quel che succede.
      Commedia e tragedia;tragedia e commedia mescolati.
      Io l'ho molto amato.

      Elimina
    3. Davvero non hai visto antiviral? Sai che ero sicurissima di averlo recuperato dopo averne letto da te? So' proprio anziana, confondo le cose. Comunque ho controllato la sua filmografia su Wikipedia, e l'ho visto almeno in una decina di film. Anche se sia in contraband che in Barry Seal fa la parte del coglione e ti auguri che muoia in fretta! :)

      Elimina
    4. eh, stranissimo non l'ho ancora visto infatti ;)

      beh, ma anche in get out sei contento se more ;)

      ricontrollato, l'ho visto anche ne l'ultimo esorcismo. Poi volendo dice c'è in Tom a la ferme e Non è un paese per vecchi ma poco più che una comparsa senza crediti

      Elimina
    5. ah, c'era Elsa prima

      sì sì. Non ho messo quella cosa che avevi suggerito su Loveless perchè non metto mai cose dette da altri, per etica ;)

      in realtà non credo sia un film sorprendente, di colpi di scena, però quello è solo percezione personale, dipende da uno mentre lo guarda che tipo di scenari si immagina

      il viso della McDormand è il film

      Elimina
    6. La scena al negozio è pessima ma fa da collante a più situazioni: il cambiamento di Rockwell che cerca di dare una svolta alle indagini ( contro un tizio mai visto nel film la tensione non sarebbe stata la stessa)>il discorso del "caso risolto per caso in un bar" (scusate il gioco di parole) fatto da Harrelson a Mildred per rincuorarla e darle speranza ( e che da speranza allo spettatore)>l'avvicinamento tra Rockwell e Mildred>

      Elimina
    7. ho capito che vuoi dire

      ma tu hai fatto una sequenza 1 2 3 4

      ecco, secondo me la sequenza doveva partire dal 2

      2 3 4

      ossia vedere quel personaggio la prima volta al bar, con il rimando a Harrelson e tutto il resto

      non sono d'accordo che la tensione così è stata maggiore, anzi, diventa quasi ridicolo che uno stesso personaggio per ben due volte fa di tutto per essere incastrato

      Elimina
  4. la musica è di Carter Burwell, "musicista" dei Coen, quindi un po' coeniano è, il film.

    visto stasera, roba buona, la fine forse è un po' così, ma il resto è grandissimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah, vedi ;)

      no no, io amato molto il finale, ma amo sempre i finali tronchi

      ma questo restare sospesi tra l'esser diventati persone migliori e al tempo stesso avere voglia di vendetta trovo sia perfetto

      Elimina
  5. Molto bello, secondo me siamo lontani dal capolavoro (non è un problema, non tutti i film devono esserlo), però diciamo che personalmente speravo in qualcosa di più a livello emozionale. A volte lo script è un po' didascalico e goffo nel gestire alcuni personaggi e situazioni (Peter Dinklage e lo spiegone su Mildred, Woody Harrelson e famiglia perfetta da mulino bianco, Mildred davanti al cervo che deve dire ad alta voce come si sente), e talvolta gioca sul sottile filo che divide personaggi incoerenti e scritti a metà da personaggi sfaccettati e complessi. Rimane comunque un film molto intelligente con una tematica di bruciante attualità, con momenti di cinema davvero alti, che fa dell'imprevedibilità e della complessità morale il suo punto di forza. (Riguardo al finale, è bello e giusto lasciare all'interpretazione dello spettatore, ma anche un po' comodo nel non prendere una posizione per rimanere "corretto", quindi sono un po' combattuto)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì, vero, didascalico e troppo semplicistico in più di un passaggio

      ma del resto già nelle location lo è, se ci pensi che i due "luoghi" principali siano uno davanti all'altro (stazione di polizia e agenzia dei cartelloni) e che gli stessi cartelloni siano a 50 metri da casa di Mildred ti dimostra come anche nella logistica McDonagh abbia semplificato tutto

      " e talvolta gioca sul sottile filo che divide personaggi incoerenti e scritti a metà da personaggi sfaccettati e complessi. Rimane comunque un film molto intelligente con una tematica di bruciante attualità, con momenti di cinema davvero alti, che fa dell'imprevedibilità e della complessità morale il suo punto di forza."

      perfetto

      beh, però se voleva essere un finale corretto non mi portavi due personaggi "migliorati", diventati più umani a voler dire ( E FARE) di uccidere qualcuno

      anzi, cavolo, l'ho trovato opposto che buonista come finale

      poi è molto bello però che ci lascino il dubbio se lo fanno o no. Anche perchè sarebbe stata l'ennesima svolta opposta troppo netta

      Elimina
  6. Caleb Landry Jones è un grande! Antiviral sicuro come tematiche ti interesserebbe e lui lì è protagonista, in Bizantium lo ricordo poco.
    Fa pure ruoli minori in Florida Project (il film merita tanto secondo me) e American Made (che non mi è dispiaciuto).
    Passando al film scena col cervo (?) forse più facile a livello di scrittura ma comunque molto bella, da paura quella della "tosse" citata in recensione.
    La scena del tizio al negozio secondo me serviva per farci essere sicuri che fosse colpevole e per immaginare la redenzione completa di Dixon. Però la realtà è diversa ci dice il film e, nonostante le buone intenzioni, la cosa è stata inutile. Ho apprezzato molto il dubbio dei 2 personaggi sulla risoluzione finale perché l'avrei trovata scontata e ben poco catartica. Nella mia testa si fanno la passeggiata ma non lo uccidono.
    Vediamo se pure quest'anno il film dell'anno sarà di Gennaio, sicuro parte in pole. L'anno scorso Arrival fu primo in sala, questo è stato il secondo battuto per 2 giorni da Morto Stalin se ne fa un'altro (che tra l'altro è molto divertente).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. antiviral lo vedrò di certo
      no, ma ha un viso e una presenza scenica pazzesca...

      secondo me la scena del cervo, come diceva anche Enrico, può risultare didascalica. Ma io son convinto che nella realtà sarebbe andata così, lei gli avrebbe parlato. Con tutto il resto degli uomini è dura, il dolore se lo tiene dentro e combatte da sola, capita che in questi casi ci si confidi solo con sè stessi o con qualche "proiezioni" nostra o dei nostri cari

      sì, hai ragione, poteva servire per quello. Ma questo, allora, è un'aggravante, solo per fregarci costruisci una scena sbagliata e che, secondo me, peggiora anche il dopo

      sul finale sono con te al 100%

      e no, non lo uccidono, tempo massimo 20 km tornano indietro

      ahah, vedremo ;)

      Elimina
  7. Luigi Olivieri18 gennaio 2018 02:21

    Adesso ho troppo sonno commento domani.
    Anzi vista l'ora ogg

    RispondiElimina
  8. Eccoloooo ..diobono ...un film che mi riappacifica con il cinema !!!
    con tutti i limti ( da te descritti benissimo e che condivido al 100%) e tutti i meriti che cerco in un film !!!!!!
    film che devi rivedere nel tempo per poter riascoltare i dialoghi e rivedere quelle facce riascoltare quella musica !!!
    sotto un certo punto di vista questo è il migliore film del regista anche se è difficile stabilire una graduatoria tanto sono diversi i suoi lavori e diversi quindi le emozioni che scatenano nello spettatore
    di fatto in questo si notano di più i limiti , vuoi per la drammaticità e delicatezza degli argomenti trattati , vuoi per il fatto che negli altri due ( In bruges e 7 psicopatici ) ci potevano stare anche alcune incongruenze o scene forzate ; qui no , ed è un peccato
    con piccoli accorgimenti , sul tipo di quelli da te ipotizzati ad esmpio, sarebbe stato perfetto , un capolavoro
    ad ogni modo voglio bene a 'sto tipo e a tutti gli attori che seglie e dirige da dio
    per il resto ripeterei a nastro tutto quello che hai detto
    quindi aggiungo solo : son felice di vedere film del genere :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che t'avevo detto che 3 manifesti era un film dolliano come pochi? ero sicuro

      e anche qui firmeresti tutto, o te sei rabbonita te o inizio a trovà più difetti sulle cose io

      sì, di problemi ne ha tanti, io almeno altri 3,4 non li ho messi, sarebbe stato un elenco che non gli rendeva merito

      quello di cui sono sicuro è che 7 psicopatici è il più debole, gli altri due se la giocano, ma dovrei rivedere in bruges

      e hai ragione, per il tipo di film questo qua è quello dove la sceneggiatura doveva essere più granitica. Srebbe stato da 9 ;)

      Elimina
    2. ...tutte e due ..
      che tu avessi visto giusto sul fatto che fosse un film dolliano ti fa capire anche il perchè siamo d'accordo su pregi e difetti e quindi che in questa occasione tu abbia fatto notare gli evidentissimi difetti ed allo stesso tempo che farne un elenco dettagialto non gli avrebbe reso merito perchè qui ( ecco appunto il film dolliano ...) se quei difetti fanno si che il film non raggiunga la perfezione sotto tutti i punti di vista , dall'altro contiene quello che , secondo il modestissimo parere della dolly, serve al CINEMA !!

      sono pure d'accordo sul fatto che 7 psicopatici sia il più debole ma , non tanto come film in se , perchè comunque anche li ha saputo tirar fuori una genialità unica, rara negli ultimi anni se pesni al genere , ma in rapporto a In Bruges ( film da rivedere sicuramente...) e questo .-
      Resta il fatto che di questo regista , al momento , mi colpisce la capacità di dare un tocco diverso ed interessante , emozionante , da storie completamente diverse , contesti e personaggi che non si avvicinano nemmeno con la lente di ingrandimento
      Forte , via .

      Elimina
    3. sì sì, son difetti che non ne scalfiscono minimamente la potenza, semmai solo il valore (non lo fanno diventare un capolavoro)

      è, 7 psicopatici è più un divertissement rispetto agli altri, è molto meno complesso e completo
      gli altri hanno proprio quasi tutto...

      sì, sa scrivere personaggi, sa scrivere dialoghi, sa esser cattivo, sa far ridere e sa far emozionare

      più di così ;)

      Elimina
  9. Devo vederlo ancora, mi incuriosisce non poco.

    RispondiElimina
  10. Ero straconvinto che qui avrei letto una recensione ultrapositiva, perché io sapevo che a te, Giuse' 'sto film sarebbe strapiaciuto e che ne avresti scritto come sempre una recensione fantastica.
    Non sbagliavo.
    Dove probabilmente ho sbagliato è nel (non) capire un film di cui praticamente tutti parlano benissimo, ma che secondo me ha tanti (troppi) limiti per farmelo piacere come al resto dei plaudenti.
    Il film ha tre attori fantastici su cui ti sei già soffermato e altre cose meritevoli, ma per fortuna hai detto anche qualcos(in)a di quel che non va.
    Tra le cose notevoli le bellissime lettere scritte da Harrelson, che sfido chiunque a non commuoversi alla lettura della prima e che ce lo restituiscono più vivo che mai anche quando è già morto.
    Un amico che sto film l'ha detestato mi fa:
    "...e comunque se hai un cancro terminale hai altro per la testa che non scrivere lettere simili. E lo dico perché purtroppo sta cosa l'ho vissuta..."
    Io gli ho risposto:
    "Ti credo, sono certo che è una reazione umana plausibile e mi spiace per te.
    Ma credimi pure tu se l'ho vissuta pure io e ti dico che siamo tutti diversi e in modi diversi reagiamo.
    La cosa più preziosa al mondo per me è proprio la altrettanto bellissima lettera scrittami da una persona malata che sapeva pure lei della sua fine..."
    Quindi come vedi vale tutto e il suo contrario.
    Proprio come il comportamento di Mildred, odiosa come hai detto, ma pure comprensibile.
    E dico comprensibile anche se io ciò che fa non lo trovo assolutamente condivisibile.
    Non so come mi comporterei al suo posto, magari farei anche peggio, non lo posso sapere, non lo voglio sapere, ma spererei davvero di non comportarmi come lei visto che il soffrire le pene dell'inferno non ti dà a priori il diritto di fare il cazzo che vuoi.

    Ma non è importante...
    Come dicevo sopra con l'esempio della lettera anche qui può essere tutto e il suo contrario e qui lei è così.

    Quello però che secondo me non può essere, specie in un film dall'impianto fortemente realistico (o che parrebbe voler essere tale) sono le reazioni di tutti gli altri personaggi, quelli cosiddetti normali, a tutto quel che lei fa...
    Ok, dimmi che magari anche loro "capiscono" il suo dolore, ma ammetti che facendo molto meno di quel che combina lei saremmo tutti subito in galera (se non già stesi morti a terra) entro due minuti.
    Lei no, tutto le è concesso.

    Continua sotto con spoiler...

    RispondiElimina
  11. ---SPOILER---SPOILER---SPOILER---

    Quindi non solo fora unghie ai dentisti, lancia lattine in testa ai ragazzini, etc.
    No, lei può pure fare esplodere e bruciare dì notte una stazione di polizia TOTALMENTE ABBANDONATA!!! Eh si, tanto siamo a Ebbing, Missouri, mica a New York, quindi manco uno sfigato di poliziotto a fare il turno di notte ci lasciamo, così chi deve entrare a recuperare ciò che gli serve può farlo e idem chi voglia incendiarla.

    E se sono il capo della polizia e ti becco lì subito dopo e sei il sospetto numero 1 mica ti interrogo sul serio o poi svolgo un'indagine per capire chi m'ha bruciato la baracca...
    No, qui siamo sempre a Ebbing, Missouri, dove (quasi) tutti abbiamo un cuore grande così e quindi al massimo ti chiedo "sicuro che non sei stato tu?" e mi lascio convincere della tua innocenza dal primo nano che passa e mi dice che eri a casa con lui.
    "Ah ok, se era con te allora vai pure, mi fido. Mica ho letto Pinocchio io e so che le bugie oltre al naso lungo han pure le gambe corte."
    Che poi dietro di me va a fuoco tutto e ora mica ho tempo per capire com'è successo, quindi tu torna pure tranquillamente a fare quel che ti pare...

    E se un poliziotto, pure lui accecato dal dolore, va a malmenare un tizio fracassandogli la faccia e poi sbattendolo giù dal primo piano che è poi un miracolo se è ancora vivo, pure lui la fa franca.
    Mettiamo tutto a tacere, basta che mi ridai pistola e distintivo (e vorrei anche vedere!) e nessuno dice nulla.
    No, è molto più importante stare a far la cronaca sotto tre cartelloni bruciati, i giornalisti giusto lì sotto lì vediamo, visto fa molto più notizia quello che non un tale abuso di forza e potere che i parenti del malmenato quasi morto manco denunciano.
    Giusto così per la dinamica di un film la cui sceneggiatura è strettamente funzionale a quello che deve finire di raccontarti, anche a scapito della credibilità, pur con tutta la mia buona volontà di spettatore.

    ----FINE DEGLI SPOILER----

    RispondiElimina
  12. No dai vabbè... Potevo continuare anche con altri episodi che secondo me non reggono proprio da un certo punto in poi e perdonatemi tutti voi che 'sto film l'avete amato alla follia come la sua folle protagonista accecata dal dolore, ma lasciatemi dire che anche in questo pazzo mondo nessuno ti lascerebbe mai fare tutto quel che qui a lei è perfettamente concesso senza conseguenze (leggi: te sbattono in galera, te denunciano, te la fanno pagare in qualche modo, figurati se combini il finimondo che fa lei...)
    Mancanza di realismo e credibilità, ecco uno dei più grandi limiti di un film la cui sceneggiatura è davvero troppo sopra le righe e dove si sarebbe anche potuti arrivare allo stesso finale o quasi, inserendo qua e là elementi che avessero cercato di contenere e controbattere di più alle rabbiose reazioni di lei, rendendo la storia più coerente.
    C'è solo suo figlio a darle un po' contro, ma è un personaggio davvero troppo sacrificato, che poteva essere ben più interessante e avrebbe meritato uno sviluppo maggiore.
    Invece no, il film deve colpire gli spettatori, coinvolgerli e quindi fanculo al realismo, vai di scene madri, vedrai che tutti inneggeranno al filmone.
    Oh e hanno avuto ragione loro, funziona con tutti.
    O quasi.

    L'anonimo contestatore torinese
    (Roberto)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo con te. Per me l'idea era molto interessante, c'erano gli attori giusti per fare un bel film drammatico, la storia era coinvolgente, eppure ad un certo punto il regista decide di prendere la strada del grottesco quasi comico, secondo me creando anche un po' di confusione nello spettatore. Almeno questo è il mio pensiero, forse io sono un po' legato ai film con uno svolgimento classico, vedo che questo è piaciuto a tanti!

      Elimina
    2. rispondo con calma a tutta sta roba

      ma credo potrò solo domani :)

      tanto roberto manco torna a guardacce, paolo sì

      Elimina
    3. roberto

      1 la cosa delle lettere unita alla tua vicenda personale non va nemmeno commentata. E sì, sarebbe da dire a tutti quelli che hanno contestato quella scelta nel film. Semmai come difetto riscontro aver usato tre volte lo stesso stratagemma, non so, mi paiono troppe

      2 Hai ragione, sembra un film senza legge. Anzi, c'è il paradosso che a volte sembra un film senza legge, a volte un film sull'abuso di questa, vedi alcune cose che fa Rockwell

      ci sono tante vicende molto strane ma che ne so, in un centro dell'America del Sud come quello, in una piccola comunità, secondo me quello che viene raccontato non è fantascienza

      dovremmo sentire gli americani

      3 "No, qui siamo sempre a Ebbing, Missouri, dove (quasi) tutti abbiamo un cuore grande così e quindi al massimo ti chiedo "sicuro che non sei stato tu?" e mi lascio convincere della tua innocenza dal primo nano che passa e mi dice che eri a casa con lui.
      "Ah ok, se era con te allora vai pure, mi fido. Mica ho letto Pinocchio io e so che le bugie oltre al naso lungo han pure le gambe corte.""

      avevi già vinto col "primo nano che passa"

      poi con le bugie con le gambe corte molto a malincuore devo dire che hai fatto la battuta dell'anno, te lo devo concedere

      Riguardo Paolo lo capisco benissimo ma io st'alternanza dramma-ironia non l'ho visto come un mix di generi, per me rimane un drammatico "pieno". Le black comedy per me sono altre, roba come Ladykillers per capirsi

      però ci sta la confusione di cui parli

      Elimina
  13. bella recensione, e molte cose giuste scritte.

    a me ha colpito tantissimo linterpretazione del cast, tutto. ogni attore ha centrato il proprio personaggio. poi i tre principali sono su un livello idilliaco, bravissimi davvero. rockwell e' fantastico, cosi' come il suo personaggio, e non ricordo di aver mai visto un harrelson cosi'.
    il film scorre da dio, secondo me nessuna scena e' superflua, neanche quella della visita del presunto stupratore al negozio di mildred.
    e poi, che scrittura: come pensi succeda qualcosa di prevedibile, bam, ecco l'inaspettabile.
    una piccola perla di cinema in un mare di fatiscenze.

    ma7

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, come ho scritto un film di attori, ce ne sono sempre di meno

      io parlerei almeno di quaterna, aggiungendo lo splendido Landry Jones

      sulla scrittura invece credo sia un film con notevoli problemi, sono un pò distante dal tuo giudizio

      ma nel complesso credo siamo molto vicini, è un film bellissimo

      Elimina
  14. Innanzitutto complimenti, le tue recensioni sono davvero straordinarie, è la prima volta che ne commento una ma ne ho lette moltissime e spesso ne ho ricavato spunti interessanti e consigli su film che non conoscevo, perciò ti ringrazio.
    Detto ciò, volevo invitarti (invitarvi) a considerare quella che credo sia una delle critiche più importanti del film, ovvero quella verso i soldati colpevoli degli stupri in guerra, fatto risaputo ma sempre poco dibattuto, al contrario di quanto avviene per esempio nei confronti degli uomini di Chiesa (anche questo è presente nel film); ma i soldati sono eroi, giusto?
    Film magnifico comunque, come (se non superiore) agli altri di McDonagh, ma questo ha tre protagonisti (Rockwell è anche fra i miei preferiti) da urlo.
    Un saluto!!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh, io ti avrò dato spunti ma te come primo commento hai tirato fori l'unica cosa che praticamente nessuno aveva tirato fori su tre manifesti

      sì, bravissimo, tematica che McDonagh dice e non dice in quel dialogo surreale che ha Rockwell

      grazie mille

      Elimina
  15. Tiè Giuse' beccate questa che dici che poi manco torno a leggerti... ; ) Grazie per la risposta, ti rispondo anche io per punti.

    1) Si forse le tre volte sono troppe per le lettere, e poi la prima ti ammazza e colpisce in modo così profondo per quanto è bella che, parlo per me, le altre due non riescono più a ricreare lo stesso effetto che ormai conosciamo, però ci può anche stare. Alla fine è motivato dal fatto che lui quelle cose doveva dirle a più persone e sono pure tre come i manifesti, magari ci può stare, non mi è parsa certo quella la nota stonata.

    2) Vero. Paradossale ciò, e aggiungo anche troppo eccessivo per i miei gusti.
    Hai ragione, vero che siamo pur sempre in una piccola comunità dell'America più profonda e sperduta e che forse ci può stare, non lo sappiamo. Eppure anche ammettendo ciò, non so, non mi riesce a convincere del tutto comunque.

    3) Orgoglioso di aver fatto la battuta dell'anno. : ) Un po' di ironia visto che il film ne fa tanta anche lui concedetela pure a me.

    Infine riallacciandomi a quel che dicevi a Paolo (Pavloz), pure io nonostante l'ironia che ha lo considero più un dramma puro che non una black comedy.
    Però come lui l'avrei preferito fosse rimasto più serio, com'era al principio, credo ne avrebbe guadagnato in compattezza.
    Tante di quelle scene grottesche non le ho gradite, anche se di solito mi piacciono, qui però mi sono parse un po' fuori luogo, superflue.
    Poi de gustibus, eh. ; )

    Ciao e grazie, 'notte a tutti.

    Roberto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono d'accordo solo con il punto 1, con il 2 e con il 3

      anzi, sono d'accordo anche con il "4"

      però, insomma, sono d'accordo solo su questi 4 punti

      Elimina
  16. Scusa Paolo ossia pabloz, se ho scritto male il tuo nick nel commento, ho rimediato qui. Ciao!

    Roberto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non c'è problema, ci sentiamo alla prossima recensione!
      Ciao!

      Elimina
  17. Film bellissimo. Il suo pregio piu' grande? Non e' mai banale e quel finale lo testimonia.
    Un saluto,
    Alessio

    RispondiElimina
  18. GRAZIE AL GRANDE DR DR PER RISOLVERE I MIEI PROBLEMI LA SUA E-MAIL È (drsunnydsolution1@gmail.com)

    Mi chiamo Miss Fatima, sono stata sposata con mio marito per 5 anni, vivevamo felici e contenti per questi anni e non fino a quando non si è recato in Australia per un viaggio di lavoro dove ha incontrato questa ragazza e da allora lui odia me e i bambini e l'amore solo lei. così quando mio marito tornò dal viaggio disse che non voleva più rivedere me e i miei figli, così ci portò fuori di casa e ora stava andando in Australia per vedere quell'altra donna. così io ei miei figli ora eravamo così frustrati e stavo solo con mia madre e non stavo trattando bene perché mia madre si era sposata con un altro uomo dopo la morte di mio padre, quindi l'uomo con cui si era sposato non la trattava bene, io ei miei figli erano così confusi e stavo cercando un modo per riportare mio marito a casa perché lo amo e lo adoro così tanto, così un giorno mentre stavo navigando sul mio computer ho visto una testimonianza di questo incantatore DR Sunny, testimonianze condiviso su internet da una signora e mi impressiona così tanto che penso di provarlo. All'inizio ero spaventato ma quando penso a cosa passano io e i miei figli, così l'ho contattato e lui mi ha detto di stare calmo per solo 24 ore che mio marito tornerà da me e con mia grande sorpresa ho ricevuto una chiamata da mio marito, il secondo giorno, dopo aver chiesto ai ragazzi, ho chiamato DR Sunny e ha detto che i tuoi problemi sono risolti, mio ​​figlio. quindi è stato così che ho riavuto la mia famiglia dopo un lungo stress frenato da una donna malvagia, quindi con tutto questo aiuto di DR Sunny, voglio che tutti voi su questo forum vi uniate a me per ringraziare di cuore Sunny e io anche consigli per chi ha problemi di questo tipo o simili o qualsiasi tipo di problema dovrebbe anche contattare il suo indirizzo email) (drsunnydsolution1@gmail.com) lui è la soluzione a tutti i tuoi problemi e difficoltà nella vita. ancora una volta il suo indirizzo email è (drsunnydsolution1@gmail.com)

    È SPECIALIZZATO NEL SEGUENTE INCANTESIMO.

    (1) Se vuoi la tua ex schiena.

    (2) se hai sempre brutti sogni.

    (3) Se vuoi essere promosso nel tuo ufficio.

    (4) Se vuoi che donne / uomini ti corrano dietro.

    (5) Se vuoi un bambino.

    (6) Se vuoi essere ricco.

    (7) Se vuoi legare tuo marito / moglie per essere tuo per sempre.

    (8) Se hai bisogno di assistenza finanziaria.

    (9) Come sei stato truffato e vuoi recuperare i tuoi soldi persi.

    (10) se vuoi fermare il tuo divorzio.

    (11) se vuoi divorziare da tuo marito.

    (12) se vuoi che i tuoi desideri siano esauditi.

    (13) Incantesimo di gravidanza per concepire il bambino

    (14) Assicurati di vincere i casi giudiziari problematici e il divorzio, indipendentemente da quale stadio

    (15) Interrompere il tuo matrimonio o relazione da rompere a parte.

    (16) se ha qualche malattia come (H I V), (CANCRO) o qualsiasi malattia.

    (17) se hai bisogno di preghiere per la liberazione per tuo figlio o te stesso.

    ancora una volta assicurati di contattarlo se hai qualche problema che ti aiuterà. il suo indirizzo e-mail è (drsunnydsolution1@gmail.com) contattalo immediatamente .... o whatsapp lui numero su +2348077620669

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cazzo, di solito li cancello gli spam ma questo è troppo bello, lascio

      Elimina
    2. ahahah bellissimo il primo punto, miracoli del traduttore automatico.
      Comunque col 12 non serve nient'altro, basta che si avverino i desideri e siamo a posto.

      Elimina
  19. Film molto bello ma che, ripensandoci a freddo rispetto alla visione di qualche settimana fa, giudico un filo meno positivamente. È un film fatto di Attori, sono le interpretazioni splendide che lo tengono in piedi e danno forza alla semplicità di fondo del film, fatta di ambientazioni circoscritte, di credibilità vacillante, di scene con spiccata tendenza spiegona (vedi quella inutilissima del negozio, o le numerose lettere...). Nonostante tutto è una visione intelligente, mai noiosa, che intrattiene nonostante la tematica forte. Il mio però, quello che fa scendere il mio giudizio, è il lato emotivo. Mi aspettavo di avere davanti un film struggente e indelebile dal punto di vista delle emozioni. Sia chiaro, un film molto emozionante per credo chiunque abbia un cuore ma, nonostante la maestosità della McDormand, il livello di immedesimazione è per me stato intaccato da alcuni fattori, tra cui quelli citati sopra. Questo inceppamento nel coinvolgimento emotivo è però una questione così estremamente personale, e probabilmente anche poco condivisibile, che alla fine mi spinge comunque a ritenerlo un film imperdibile.
    ciao :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono molto vicino a tante tue considerazioni

      sul fatto che sia un film di attori, sul fatto che dopo tempo sia meno potente, sul fatto che sia sempre un pò vacillante sulla credibilità, sulle scene sbagliate o quelle di troppo

      però, nel complesso, credo mi sia piaciuto più che a te ed emozionato più che a te

      resta un film da 8 pieno per me, per la somma delle parti

      anche se problemi ce ne sono un pò in tutte, tranne la recitazione

      però sì, difficilmente mi rimarrà dentro

      Elimina
  20. Un film davvero commovente..da brividi la lettera del commissario alla moglie.
    Colonna sonora bellissima
    Mi è piaciuta la tua recensione :)

    RispondiElimina
  21. Io sono l'alta sacerdotessa Omogui posso lanciare un incantesimo a tuo nome per quanto riguarda una relazione, una situazione finanziaria, eventi futuri e qualsiasi cosa sia importante per te, cambierò il corso del tuo destino.

    Contattami a highpriestesstemple@gmail.com e farò un incantesimo per te
    1. Riporta l'ex amante
    2. Vuoi sposarti?
    3. Vuoi ottenere un buon lavoro
    4. Curare le malattie come il cancro ECT
    5. Problemi coniugati e divorzio
    6. Se vuoi un bambino
    7. Qualsiasi forma di ASSISTENZA SPIRITUALE

    Contattami via e-mail all'indirizzo highpriestesstemple@gmail.com

    Tutto questo fatto in pochi giorni e Privacy posto strettamente confidenziale Risultato garantito al 100%.
    Mi collegherò con i tuoi antenati per darti una guida nel destino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh, in effetti son quasi tutti punti che mi interessano, a parte i problemi CONIUGATI

      sì sì, credo proprio che la contatterò Sacerdotessa Omogui

      però, leggendo l'ultima riga, come metodo, deve per forza usare i mortacci mia? non possiamo usà i tua?

      Elimina
  22. DEVI LEGGERE:

    Ciao amico, mi chiamo Rozana Edin, voglio testimoniare e ringraziare il mago Dott. Ogundele per quello che ha fatto per me ha riportato il mio amore che mi ha lasciato per 7 anni senza preavviso, non ho mai creduto che il mio amante potesse mai tornare ma il dottor Ogundele ha dimostrato che il mio falso pensiero era sbagliato, infatti il ​​dottor Ogundele è il miglior incantatore di incantesimi di sempre, ho letto tutte le sue recensioni e ho visto che ha aiutato molte persone non solo me, sono qui solo per dargli grazie Non credo che ci siano degli incantatori che possono riportare l'amante che è sparito da 7 anni in 24 ore. Signore, tu sei buono che Dio benedica te e la tua famiglia e ti protegga in modo che tu possa continuare ad aiutare le persone come il modo in cui mi hai aiutato, signore, prometto che darò questa testimonianza alla stazione radio perché sono sopraffatta da ciò che hai fatto per me Qualsiasi corpo che abbia bisogno dell'aiuto del dott. Ogundele, può contattarlo attraverso il Suo:

    Email: ogundeletempleofsolution@gmail.com
    Numero Whatsapp: +2379065101630
    Numero Viber: +27638836775

    RispondiElimina
  23. Ciao, mi chiamo Veronica Saciri, voglio testimoniare di un possente e grande incantatore chiamato Dr Isikolo, ho avuto difficoltà a rimanere incinta a causa di una malattia medica cronica, questo mi ha fatto preoccupare e tristemente mio marito non era felice con lui e una notte è venuto tornato a casa arrabbiato mi ha detto che voleva essere un padre e dal momento che non potevo farcela che ha deciso di sposare qualcun altro e divorziare da me sono stato devastato e pianto tutta la notte aveva paura che sarei finito in ospedale continuava a pensare i bei momenti che abbiamo passato insieme e quanto mi sarebbe mancato, stavo cercando qualcosa online quando un messaggio si è spappolato riguardo a questo grande incantatore e come ha aiutato così tanti in problemi simili ci ho pensato per un po 'di tempo e ho deciso di provarlo quando l'ho contattato mi ha detto che dopo 24 ore mio marito tornerà e io sarò incinta ho fatto tutto quello che mi ha chiesto di fare, con mia grande sorpresa il giorno dopo è stato mio marito a casa lui abbattere chiedendo perdono ness e ha annullato il divorzio, 4 settimane dopo che il medico ha confermato che sono incinta sono così felice, lui può aiutarti anche a contattarlo a isikolosolutionhome@gmail.com o il suo Whatsapp: +2348133261196

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grande testimonianza

      la prossima volta chiedo solo un punto, anche solo uno

      mi sfugge il significato, in tal contesto, di "spappolato"

      Elimina
  24. Come sempre riesci a scrivere le cose che penso ma che non riesco a mettere per iscritto.
    Chapeau.

    RispondiElimina
  25. Saluti a tutti là fuori, il mio nome è Ann Roberts e sono qui per testimoniare della sincerità e bontà del Dr Uzoya. Un grande incantatore di incantesimi che mi ha aiutato a riportare indietro mio marito. Mio marito si è innamorato di una collega nel suo ufficio e ha lasciato me e i bambini per stare con la signora. Tutto è iniziato come uno scherzo, ma sono rimasto scioccato e depresso quando si è trasferito con la signora. Ho pianto e cercato una soluzione su come riportarlo indietro, ma tutti i miei sforzi erano infruttuosi. Ho incontrato tanti falsi dottori online che non hanno fatto nulla, ma sono andati via solo con i miei soldi. Ho pensato di suicidarmi fino a quando mio marito, la sorella maggiore, mi ha presentato al dott. Uzoya perché ha detto che non era normale e che il Dr Uzoya l'ha aiutata nel passato. Ho contattato rapidamente il Dr Uzoya alla sua email, druzoyaspiritualtemple@gmail.com. Gli raccontai tutto e lui consultò i suoi dei per me e mi disse che la signora usava un incantesimo per mio marito e che tutto quello che faceva mio marito non era nel suo giusto senso. Ho fatto tutto ciò che il Dr mi ha chiesto e in 7 giorni mio marito ha picchiato la signora e tornò a casa chiedendo perdono. L'ho perdonato e viviamo felici e contenti grazie al Dr Uzoya. Se hai problemi con tuo marito, moglie, fidanzato, fidanzata o problemi di salute come l'HIV, il diabete, l'ulcera, il cancro, la fame, la cellula malata, contatta rapidamente Dr uzoya sulla sua email, druzoyaspiritualtemple@gmail.com. Provalo e lui porterà di nuovo la felicità e il sorriso sul tuo viso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh, però per lasciare l'amante l'ha picchiata, mica è tanto bella come cosa

      deve perfezionare gli incantesimi Uzoya

      Elimina
  26. Sto scrivendo questo per tutti per sapere che c'è ancora un vero incantesimo Caster, sono stato sposato per 17 anni senza un figlio e amo tanto mio marito, ma il dottore ha detto che il difetto è del mio uomo, ho letto molto sull'incantesimo Caster ha chiamato Doctor WAKA che viene dall'Africa e sono rimasto così sorpreso da quello che ho letto su di lui, l'ho contattato tramite la sua email (drwakaspellsolution@gmail.com) lo scorso mese e mi ha assicurato che andrà tutto bene che mio marito sperma basso la malattia sarà curata dal suo potente incantesimo, mi chiedevo come sarebbe potuto succedere all'inizio, ma è stato un miracolo per me dopo che il Dott. WAKA è entrato nella nostra vita, ha già curato la mia malattia di Marito e adesso sono incinta di 2 settimane. Ti voglio tutti single come me che hanno perso la speranza di avere un figlio o problemi coniugali per piacere contattare quest'uomo per aiuto, le persone di tutto il mondo stanno parlando di cose buone su di lui e sono contento di contattarlo pure ... Il suo nome è Dottore WAKA e il suo contatto è drwakaspellsolution @ gma il.com o sul suo whatsapp +16196373741

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che palle, non potete andare su un altro sito a rompere ?

      Elimina
    2. magari scegliessero Paolo, ne sarei onorato...

      invece sono solo software... ;)

      Elimina
  27. 3 manifesti: bellissimo film sul dolore - ho ripreso a piangere più volte a casa la sera e anche il giorno dopo -

    RispondiElimina
  28. ..ed è quello che dissi a mio marito usciti dal cinema, in macchina, "è un film dolorosissimo" e scoppiai a piangere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma che carina...

      io sono un fan delle lacrime da film

      gran bel film, avrei detto che sarebbe stato sul mio podio dell'anno ma poi ne ho visti tantissimi altri stupendi, alcuni superiori
      grandissima annata

      Elimina
  29. Sono solo felice tra persone che scrivono cose meravigliose su questo grande uomo mandato da Dio, Am Josette Finn dei Paesi Bassi sono qui per condividere la grande cosa che il dottor Sacre ha fatto per me dopo 2 anni di matrimonio mio marito che amo così tanto ha chiesto un il divorzio ha detto che non è più interessato al matrimonio ero quello che è venuto su di lui ha detto che era stanco e mi ha detto di mettere in valigia e ho deciso di non così ha imballato le sue poche cose e mi ha lasciato a casa ero davvero scioccato quando tutto questo è accaduto il giorno dopo è stata una lettera dell'avvocato che dovrò essere in tribunale il 13 luglio 2018 che suppongo di essere oggi ero in lacrime che ciò che è successo al mio amante non gli è mai piaciuto credo che fosse sotto un incantesimo che ora mi guardava come se niente fosse più, poi ho stancato tutto il mio meglio per riportarlo indietro fino a pochi giorni fa quando stavo ascoltando la Radio quando è apparso un programma chiamato (COME RIMANGONO INDIETRO MY EX) persone che condividono il problema e hanno anche fornito testimonianze su come è stato risolto b e il dottor Sacre e come il divorzio è stato cancellato entro 24 ore, ero così felice che il dottor Sacre è stato messo in contatto con il programma così sono andato su internet e ho letto ottime recensioni sul Dr Sacre come ha aiutato molte persone così ero solo felice e ho deciso di contattarlo che ho fatto e ha spiegato tutto per lui mi ha appena detto che il divorzio sarebbe stato cancellato e il mio amante sarebbe tornato entro 24 ore ho messo tutta la mia fiducia sul Dr Sacre mi creda che non ha fallito il mio amante è venuto indietro esattamente quando le 24 ore sono state completate sono così felice per ciò che il dottor Sacre ha fatto per favore non hai più bisogno di lacrimare Dr Sacre è qui per risolvere il nostro problema e puoi contattarlo su sacretempleofpower@gmail.com o chiamare / WhatsApp : +2348159768201

    RispondiElimina
  30. Mi chiamo Evans Lopez dal Canada, voglio dire rapidamente al mondo che c'è un vero incantatore di incantesimi online che è potente e genuino, si chiama Dr AJAKAJA Mi ha aiutato recentemente a riunire il mio rapporto con mio marito che mi ha lasciato, quando Ho contattato il dottor AJAKAJA, ha lanciato un incantesimo d'amore per me, e mio marito, che ha detto che non ha niente a che fare con me, mi ha chiamato di nuovo e ha iniziato a implorarmi di tornare indietro. ora è tornato con tanto amore e cura. oggi sono lieto di farvi sapere che questo mago ha i poteri per ristabilire una relazione fallita. perché ora sono felice con mio marito. A chiunque stia leggendo questo articolo e abbia bisogno di aiuto, il dott. AJAKAJA può anche offrire qualsiasi tipo di aiuto come: curare tutti i tipi di malattie, casi giudiziari, incantesimi di gravidanza, protezione spirituale e altro ancora. Puoi contattarlo tramite la sua email: Ajakajatemple1@gmail.com o Call / Whatsapp con il suo numero di telefono +2348066464710 e ottenere i tuoi problemi risolti al 100%.

    RispondiElimina
  31. Voglio ringraziare il Dr.ZAZABA per avermi aiutato con le sue medicine per le erbe che mi aiutano a rimanere incinta entro 21 giorni se sei là fuori a trovare difficoltà a rimanere incinta e mandare un'email a Dr.ZAZABA via email (zazabatemple@gmail.com) o Whatsapp su +2348129175848. Avevo 45 anni quando l'ho contattato per un aiuto sono incinta di 8 mesi ora lo contatto oggi per diventare una madre con la tua famiglia completa ..

    RispondiElimina

due cose

1 puoi dire quello che vuoi, anche offendere

2 metti la spunta qui sotto su "inviami notifiche", almeno non stai a controllare ogni volta se ci sono state risposte

3 ciao