13.4.17

Recensione: "La Storia della Principessa Splendente"

Risultati immagini per la storia della principessa splendente poster

Mica tutte le lacrime devono per forza essere tradotte a parole.
Mica tutte le poesie devono per forza essere spiegate.
Mica tutte le magie e i dolori possono essere raccontati.

Principessa vieni qua

Principessa torna qua

a farci capire la straordinarietà di questa nostra imperfetta, difficile, eppure così meravigliosa e unica vita terrena

20 commenti:

  1. È meraviglioso e poche altre cose dopo mi hanno emozionata come la scena in cui corre tra i prati in piena notte.
    È davvero uno spettacolo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grandissima, è anche per me la scena capolavoro del film

      Elimina
  2. Un film stupefacente.
    Che mi ha fatto male come pochi altri.
    Ed uno dei post più sofferti che ho scritto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Post che ho letto con profonda emozione due ore fa ;)

      ti avrei scritto dopo ma a questo punto te lo dico qua, mi hai anticipato...

      Elimina
    2. Ecco, ora che leggo le vostre parole vorrei tanto leggere anche io la recensione di James Ford. Dove la trovo? Grazie.
      Roberto

      Elimina
  3. Quante lacrime dolorose, quanta rabbia impotente, povera principessa.
    Chissà se tornerà mai per portare un raggio di luna a noi comuni mortali, così ciechi davanti alla bellezza della semplicità.

    RispondiElimina
  4. Un haiku delicato e straziante come il film.
    Lacrime di bellezza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Era l'unica cosa che son riuscito a scrivere, non avevo proprio voglia di tante perifrasi

      grazie infinite

      (oh, t'ho risposto subito ieri, non so se l'hai visto. Comunque per non rischiare che non ci vediamo ti ho detto che sì, questa facciamola singola, per non sarificare troppo gli altri eventuali due film)

      grazie ancora

      Elimina
    2. Ma perbacco non mi è arrivata la risposta. Mi è arrivato solo che hai confermato che ti è arrivata la mail. Uffa devo proprio rimettere a posto la mail.

      In ogni caso grazie :)
      Penso sia la soluzione migliore anche io.

      Elimina
    3. Ti dico solo che quella che non hai visto è soli 23 minuti dopo l'altra (10.52 11.15) e senza che io l'abbia fatta da capo, cioè, col rispondi a quella precedente l'ho scritta ;)

      meno male allora te l'ho detto qui

      Elimina
  5. Un Grande film, senza ombra di dubbio ^^

    RispondiElimina
  6. Che film!
    Ottima decisione per la recensione. È come nell'arte classica: perché spiegare il capolavoro? Basta guardarlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più che decisione è stata proprio una cosa naturale, mi sono accorto in due minuti che non sapevo che scrivere, che erano emozioni che per una volta era meglio non provavo a razionalizzare e tradurre

      gran film e grazie!

      Elimina
  7. bellissimo film, molto toccante :)

    RispondiElimina
  8. Giuse' finalmente hai visto e recensito uno dei film più belli degli ultimi anni (per me il migliore dell'anno in cui uscì). Che dire? Anche nel tuo essere conciso sei riuscito come sempre a trarre l'essenza di questo magnifico film, che come sai mi ha emozionato e commosso tantissimo.
    Le parole che usai io nel recensirlo sono un po' di più delle tue, perché come sai il film mi colpì nel profondo (ma non è una delle mie più lunghe...) per tutta una serie di cose successemi che mi fecero vivere una sorta di transfert durante la visione e non potevo liquidarlo in quattro righe, ma invidio molto il tuo riuscire a dire tanto in così poco.
    Son contento finalmente l'abbia visto anche tu! :)
    Roberto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche se chiacchieri troppo ti mando un <3 grande Roberto

      e stasera cerca di tornare prima delle 2

      Elimina

due cose

1 puoi dire quello che vuoi, anche offendere

2 metti la spunta qui sotto su "inviami notifiche", almeno non stai a controllare ogni volta se ci sono state risposte

3 ciao