17.8.19

26 film straordinari troppo poco visti o troppo poco riconosciuti - parte 2 di 2


Incollo la presentazione con le linee guida

"E' importante che si leggano le linee guida di questa lista, anche se ormai chi ha letto le decine di elenchi che ho fatto in passato le conosce abbastanza bene.
Stavolta, però, c'erano anche limitazioni in più.
Innanzitutto, come sempre, ho scelto solo film recenti, praticamente tutti degli ultimi 10 anni.
Poi, anche qui come sempre, film non conosciuti a tutta la massa ma semmai solo agli appassionati.
Anzi, stavolta questa non era solo una linea guida ma proprio l'anima del post.
In più, magari sbagliando su qualche titolo, mi sono soffermato su quei film meravigliosi di cui si parla troppo poco ma che comunque hanno avuto distribuzione.
Anche perchè se avessi considerato i più nascosti o i non distribuiti avrei fatto una copia di altre liste passate o, in pratica, un elenco preso dal Guardaroba de Il Buio in Sala.
Nella lista ci saranno anche tantissimi film molto stimati, alcuni considerati dalla critica tra i più belli di questi anni.
Ma, in ogni caso, sono film non sulla bocca di tutti, opere magari considerate straordinarie tra addetti ai lavori e appassionati veri ma comunque rimasti in quella cerchia o poco più.
Insomma, ci saranno molti di voi che l'avranno visti tutti ma spero abbiate capito quello che intendo.

per tutti i film potete trovare la mia recensione nell'elenco generale del blog, cliccando QUI

WINTERSLEEP


Di Ceylan ho visto un solo film e sono forse addirittura sopra media rispetto allo spettatore "comune".
Ecco allora che sarebbe da recuperare e rivalutare questo regista e, in particolare, questo film perchè è forte la sensazione che come Ceylan ce ne siano pochi, e non parlo tanto di livello quanto del tipo di cinema che fa, un cinema d'altri tempi, di spazi, silenzi e uomini.
Con dialoghi sublimi

ALPS


Ormai, finalmente, Lanthimos è stato consacrato a livello mondiale.
I suoi ultimi 3 film (e Dogtooth) sono conosciuti e amati ovunque.
Penso allora che bisognerebbe dare più risalto a uno dei suoi primi film greci, probabilmente dello stesso valore degli altri o poco meno.
Alps è l'opera meno conosciuta di Lanthimos al grande pubblico, eppure è forse quella che secondo me rappresenta di più il suo strano, insidioso e fastidioso cinema.
Film ostico, ma dategli una chance

CLASS ENEMY


Poi vedi tante liste di film sulla scuola e quasi mai c'è Class Enemy.
Peccato perchè secondo me, sull'argoment,o è il più grande film di questi nostri ultimi 15 anni, il più vero, il più coraggioso, il meno retorico e quello forse che dà più spunti.
Non vorrei doverlo consigliare ogni volta, cominciamo a vederlo 

CAFARNAO


Anche in questa seconda parte voglio mettere un film molto recente ma di cui ho sentito parlare da un pugno di persone per un pugno di giorni.
Spero tanto che Cafarnao non finisca nel dimenticatoio e che, a questo punto con qualsiasi metodo, sia recuperato da più persone possibili.
Film bellissimo, uno dei candidati a migliore del 2019, la storia di un bambino costretto a diventare uomo a 12 anni.
"Vi denuncio per avermi messo al mondo" dice ai genitori.
Imprescindibile

L'IMMAGINE MANCANTE


Ecco, qui siamo dalle parti del capolavoro, secondo me senza neanche discussioni.
Un documentario unico, meraviglioso, realizzato con un cuore incredibile e un'urgenza di raccontarsi e di raccontare quello che fu lo sterminio di un popolo, quello cambogiano, sotto la dittatura di Pol Pot.
Il mondo ha visto e saputo alcune cose di quel periodo ma c'è un'immagine mancante, qualcosa che nessuno ha mai raccontato.
E questa immagine ce la regala allora il regista, ricostruendola con terra e fango 

THE FALL


Quando pochi giorni fa ho scelto una delle immagini di The Fall come copertina della pagina fb del blog mi sono un pochino stupito di quanti ancora non l'abbiano visto.
Questo non è un film perfetto, non ha una sceneggiatura eccezionale ma è uno dei 4-5 film esteticamente più belli che io abbia mai visto, almeno in epoca moderna.
E tutto quello che vedrete è reale, anche luoghi che sembrano impossibili.
Un film con dentro un amore per il cinema pazzesco

TONYA


Ecco, in queste liste dalla doppia genesi (film poco visti e/o troppo poco riconosciuti) forse Tonya potrebbe essere quello che più di tutti appartiene alla seconda schiera.
Insomma, in tanti lo hanno visto ma sono costretto a metterlo qua perchè, come con Foxcatcher l'altro ieri, per me siamo davanti a uno dei più grandi film statunitensi recenti, eppure non viene mai citato.
Straordinario

LOVELESS


Altro film che ha visto il 10% degli appassionati e che per quasi tutto quel 10% è uno dei più belli di questi annii.
Ricordo che al sondaggio di fine anno del 2017 fu votato solo da 7-8 persone e nessuno riuscì a tenerlo fuori dal podio.
Film raggelante sì, ma emozionante, una storia che ti spezza in due

VICTORIA


Per la seconda volta uso il termine capolavoro.
Anche stavolta lo avete visto non  in pochi probabilmente ma state sicuri che in qualsiasi classifica popolare lo cerchiate non lo troverete.
Qui siamo davanti ad un film unico, come unico è il piano sequenza che lo attraversa.
Mai avevo visto un uso così straordinario del tempo reale


THE ACT OF KILLING / THE LOOK OF SILENCE


Una coppia di documentari gigantesca.
Un altro massacro dimenticato, quello indonesiano.
Nel primo lo raccontano i carnefici, in una specie di rappresentazione teatrale che mette i brividi.
Nel secondo la parola spetta alle vittime.
Immenso

GATTA CENERENTOLA


Uno dei migliori film d'animazione di questo decennio è italiano.
Iniziate a vederlo tutti e a spargere la voce per piacere

SOLE ALTO



La guerra serbo-croata raccontata in un modo che non avete mai visto.
Tre diversi decenni, un punto in comune extradiegetico tra loro che non voglio svelarvi.
Meraviglioso film di guerra in cui la guerra quasi non c'è


THE WAILING / GOKSUNG



Se lo considerassimo un horror sarebbe sicuramente in una mia ipotetica top 10, forse 5, di questo nuovo secolo.
Ma The Wailing è qualcosa di diverso e di più, è un film unico che giostra nei generi, che sembra non darvi mai un baricentro, che ha scene impressionanti, che vi inquieterà e commuoverà.
E, per non farvi mancare niente, vi lascerà anche con tante domande e dubbi









12 commenti:

  1. visti tutti, e sono davvero grandissimi, come non essere d'accordo'

    RispondiElimina
  2. Ne ho visti 4, e sono d'accordo con te, su Tonya, Class Enemy e Gatta Cenerentola (per me film da 7), su The Fall qualche perplessità, proprio perché è tutta forma senza sostanza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì sì, come si vede anche da qui sotto The Fall è un film che ha diviso molti

      per me è un film grandissimo perchè per creare quell'opera senza un effetto speciale c'è un amore per il cinema, per la fascinazione, per il bello e per il racconto incredibile

      Elimina
  3. The Fall è quello di Tarsem Singh? L'avevo visto dopo i deliri visionari di The Cell e mi aveva dato ben poco. Seppure visivamente abbia degli ottimi momenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ci sta :)

      rispondo più approfonditamente qua sopra con pietro ;)

      Elimina
  4. Ehilà!!! quanto amo queste liste!... da quanto sono arrugginito pensavo di trovarci dentro solo roba mai vista, in realtà è andata meno peggio del previsto. 8 film visti (arrugginito ma non troppo) e concordo con il loro inserimento! Mi ha fatto enormemente piacere trovarci dentro "Non essere cattivo" e "victoria"! si sono presi davvero un bel posto dentro di me e specialmente il primo lo ritengo davvero sottovalutato. Su The fall, concordo alla grande, film che trasuda passione per il cinema come pochi. Per me splendido ... e non è assolutamente soltanto estetica! In più questa lista mi ha aiutato a ricordarmi di alcuni film che mi ero detto di vedere a tutti i costi come "il primo re", che poi non so come erano finiti nel dimenticatoio. Quello e l'abbraccio del serpente li recupererò sicuramente!! e spero anche qualcun altro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e invece della prima parte quanti ne avevi visti? :)

      ricordo il tuo amore per victoria, su non essere cattivo invece non so se ci eravamo mai confrontati

      l'abrazo ti piacerà moltissimo, il primo re invece è un'operazione estrema, coraggiosissima, e non so come reagirai :)

      ci vediamo presto ;)

      Elimina
    2. Della prima parte solo Laurence e Non essere cattivo...:( te l'ho detto che so arrugginito. COmunque i due film sopracitati me li sono già procurati e spero di vederli a breve! Su il primo re sono molto curioso infatti, ma lo avevo proprio rimosso che era uscito sto film, per fortuna sono già riuscito a trovarlo!! Ti faccio sapere, ad ogni modo ci vediamo presto, oggi prenoto l'hotel per il raduno :D

      Elimina
    3. cazzo, allora sono una ventina da recuperare ;)

      non credo ne vedrai qualcuno prima del raduno ma semmai mi farai sapere a voce ;)

      Elimina
  5. Goksun è un film mostruoso, come ne ho visti pochi in vita mia

    RispondiElimina

due cose

1 puoi dire quello che vuoi, anche offendere

2 metti la spunta qui sotto su "inviami notifiche", almeno non stai a controllare ogni volta se ci sono state risposte

3 ciao