6.3.21

Il Tempo della Crisalide, 40 film bellissimi e non troppo conosciuti sul magico ma difficilissimo periodo dell'adolescenza - Post unico con tutti i film


 Per la prima volta in quasi 12 anni ripubblico una cosa già pubblicata.
Non è mancanza di cose da pubblicare o necessità di riproporne altre ma semplicemente un fattore tecnico.
Feci queste liste sui migliori film sull'adolescenza dividendole in 3 appuntamenti (a memoria l'unica lista spezzata in 3 tronconi). La cosa era molto dispersiva, magari non per chi le seguì quei 3 giorni, ma per chiunque ci si fosse imbattuto in seguito.
Ho pensato allora di radunare tutti quei 3 post in uno unico, facilmente consultabile.
A dir la verità potevo approfittare di questo assemblaggio definitivo per ampliare ancora la lista con titoli che ho visto questi ultimi due anni. Ora non ne ho voglia, non credo lo farò ma semmai tra qualche giorno ne aggiungo qualcuno.
Vi lascio alla lista

I TITOLI RIMANDANO ALLE RECENSIONI
LA LISTA, COME QUASI TUTTI I POST, E' "SPEZZATA", PER LEGGERLA TUTTA CLICCARE "CONTINUA A LEGGERE"

------------------------------------------------------------

Ormai di film sull'adolescenza ne ho visti e recensiti tantissimi, nemmeno sto a contarli.
E di parole su questo magico e difficilissimo periodo della nostra esistenza ne ho scritte fin troppe, in ogni recensione ho cercato di dirne qualcosa.
Quindi adesso che finalmente provo a fare una lista faccio fatica a scriverne ancora, se mi avete letto in passato saranno solo e soltanto ripetizioni.

Quindi mi limito a dare un'informazione di servizio.
L'adolescenza tendenzialmente va dai 13-14 anni ai 20 e per questo, andando solo a memoria, ho cercato di rientrare nel target (se ho sbagliato perdonatemi, ricordare 1200 film recensiti è dura...).
E' anche vero che a volte più che l'età conta quello che un bambino-ragazzo prova, quello che vive, quello che lo cambia.
Paradossalmente, dando come definizione non empirica ma astratta all'adolescenza quella di "età di passaggio" è anche vero che quel passaggio può avvenire anche in un bambino come non avvenire nemmeno in un adulto.
Mi sono venuti in mente tanti titoli di film con bambini protagonisti che secondo me avevano le stimmate dell' "età crisalide" (o del coming of age) ma alla fine tendenzialmente li ho lasciati tutti fuori.
Di certo dentro troverete film che non vi convinceranno molto (non tanto per il film in sè ma per la pertinenza nella lista) ma, davvero, ho tirato fuori 40 titoli in mezz'ora, fare confusione è un attimo.
A volte alcune forzature derivano dal mio desiderio di raccontare tante cose diverse dell'adolescenza, tante esperienze, tanti stili di vita, tanti turning point, tanti modi diversi di vivere una condizione medesima.



Risultati immagini per THE INTERNET'S OWN BOYS

La vera storia di Aaron Swartz, un genio, un nerd, un hacker, un ragazzo che avrebbe potuto cambiare il mondo (sempre che non abbia contribuito a farlo comunque).
Ma molte volte i geni, specie a quell'età, sono deboli, fragili, soli.
Scopritela la storia di Aaron


Risultati immagini per RAW FILM

Un horror esistenziale che gioca moltissimo sulle metafore.
Cibo, sesso, morte, droga, tante le possibili letture.
Quando l'adolescenza si mischia con i topoi del genere è sempre un bel vedere


Risultati immagini per animal kingdom film

Sei un ragazzo normale.
Poi tua madre muore.
E finisci così a casa di nonna, in mezzo a degli zii criminali e assassini.
Devi crescere subito, devi abituarti alla giungla



Qui siamo al limite dell'esser bambini.
Ma in Inghilterra (e in queste due liste l'Inghilterra la farà da padrone) si diventa grandi in fretta molto spesso.
Arbor e Swifty, una storia di nulla, di piccole violenze, di cavalli e di due mani che si stringono.
Bellissimo


Risultati immagini per stop the pounding heart

E poi esistono adolescenza+e diversissime dalle altre.
Come quella di Sara, giovane cresciuta in un ranch dove esistono solo capre, bibbia e rodei.
Un ranch dove il cuore non deve battere, c'è Dio che ti guarda.
Un modo per non poter crescere mai


Risultati immagini per EDEN LAKE

In Inghilterra il problema della violenza giovanile è tremendo, non si contano più le morti o gli episodi.
In questo straordinario horror forse andiamo anche un filo oltre la cattiveria e la verosimiglianza.
Ma Eden Lake è anche una profonda riflessione sulla noia del vivere di alcuni 16enni.
E sui modi tremendi di combatterla


Risultati immagini per TORE TANZT

Tore è un ragazzo che cresce credendo che l'unica cosa che conta è l'amore per il prossimo, l'amore che Dio gli ha insegnato.
Qualsiasi cosa gli accada non lo fa crollare, a costo persino di accettare il suo, personalissimo, calvario.
Ancora un adolescente diverso, ancora un modo diverso di crescere.
Forse un modo sbagliato, castrante, un modo che porterà il meraviglioso Tore verso un destino tremendo.
Ma Tore è questo, Tore vuole questo e noi lo amiamo per questo


Risultati immagini per L'AMORE CHE RESTA FILM

E poi capita che nel momento più bello e anche più difficile della nostra vita può arrivare la malattia, una tremenda malattia.
E tutto quello che di lì in poi puoi provare è quel che resta.
Come l'amore


Risultati immagini per MADELINE'S MADELINE

Appena visto.
Un film che racconta l'adolescenza in un modo realistico, non troppo tragico, solo un insieme di piccole cose e piccoli problemi che tanti di noi hanno vissuto.
Ma lo fa in un modo unico, artistico, tra realtà, teatro e sogno



L'ennesimo coming of age sulla disperata ricerca di capire il proprio orientamento sessuale.
Ma Closet Monster è anche qualcosa in più.
Un film dolce, trattenuto, che racconta di un tremendo ricordo che non se ne va più via, che ha dentro criceti parlanti che assomigliano tanto alla propria anima, che sprigiona amore e odio a ogni inquadratura.


Risultati immagini per WHIPLASH

Dai, ogni tanto mettiamo qualche titolo famoso, non c'è niente di male.
Anche perchè il percorso formativo che racconto Whiplash è quasi unico, un percorso di disciplina, sudore, sangue, ambizione, inumana perfezione.
Tutto attraverso la musica e un rapporto insegnante-allievo pazzesco


Risultati immagini per FISH TANK FILM

Inghilterra, ancora ;)
Una 15enne ribelle, testarda, quasi un maschiaccio.
Una famiglia disastrata.
E poi la madre inizia a frequentare un uomo (Fassbender...) ma anche Mia, forse, ne è invaghita.
Una storia dura, vera, un altro modo ancora di raccontare quell'età e alcune dinamiche che possono accadere


Risultati immagini per bellas mariposas

Siamo in Italia, anzi, in Sardegna (che è sempre una cosa a parte tanto è a sè quel mondo).
Due ragazzine e una loro giornata.
Film imperfetto, strano, una sorta di realismo magico.
Come affrontare la durezza della vita con il sorriso sulle labbra e tanti sogni nel cassetto


Risultati immagini per AFTERSCHOOL FILM

Ho deciso che metterò nella lista di oggi 3 "Ezra Miller".
E se i prossimi due sono molto conosciuti lo è pochissimo questo.
Robert è un ragazzo nella fase più difficile dell'adolescenza, quella del tentativo di accettazione, del cercare di uniformarsi agli altri, delle prime esperienze sessuali, del distacco dagli affetti (sta in un college lontano da casa). Ha una passione irrefrenabile per i video amatoriali, spesso di argomento sessuale o violento. Un giorno per sbaglio si trova a filmare a scuola la morte "in diretta" di due ragazze,da lui (non) soccorse...



E poi ci sono anche film che raccontano un'adolescenza che, vivaddio, pensa solo a divertirsi, agli eccessi, a spegnere il cervello e sballarsi.
Ma questo simpaticissimo film non è stupido come credete.
E quel "Vado a casa, mi faccio un bel pianto e mi cerco un'avvocato" è una piccola frase ma che riesce a dare una morale e un significato a un film


Risultati immagini per MEAN CREEK

Certo non potevo mettere qua dentro Stand by me, troppo grande e troppo conosciuto.
E allora molto volentieri cito un piccolo Stand by me.
Mentre nel film di Reiner però i quattro ragazzini vanno alla ricerca del cadavere di un ragazzo scomparso (e il loro viaggio diverrà un percorso di formazione incredibile) in Mean Creek sono gli stessi protagonisti a causare la morte del loro coetaneo. Non è quindi il viaggio in barca a far maturare i ragazzi, ma l'affrontare de visu la Morte e il Senso di Colpa, l'avere lì a fianco il freddo cadavere di George ed esser così costretti, anche non volendo, a non essere mai più quelli di prima



Risultati immagini per IT FOLLOWS

Altro film iper conosciuto.
Ma in una lista del genere impossibile non citare quest'horror che dell'adolescenza racconta tante paure
E lo fa in un modo metaforico davvero magnifico


Risultati immagini per SNOWTOWN FILM

Una perla.
"E vedi James, un ragazzo di 16 anni cresciuto in modo inumano, lo vedi diventare altro, appoggiarsi a chi non dovrebbe, diventare una specie di mostro, ma uno di quei mostri che fanno male senza nemmeno rendersene conto, ormai caduti in una spirale incontrollabile dalla quale è impossibile uscire, uno di quelli a cui viene una lacrima in viso ogni volta che quello che fa e vede non coincide con quello che in realtà la sua anima avrebbe voluto fare o vedere."


Risultati immagini per RESPIRE FILM

Tra tutti e 40 uno dei più pertinenti.
Un film su una splendida ragazza che come un palloncino inizia a gonfiarsi di dolore, speranze disilluse, amori indefiniti, scherno, rabbia e delusioni.
Un film sulla manipolazione.
E sul tentativo di riscatto, di dimostrare che puoi correre anche senza l'altra, anche più forte di lei.
Ma un animo come quello di Charlie non è abituato a questo.
E il respiro si fa sempre più affannato



Risultati immagini per capri revolution

E poi può capitare che la tua adolescenza la passi in un'isola rocciosa a fare la pastorella.
E non sai scrivere, e non conosci niente del mondo, e non sai nulla di cosa vuol dire innamorarsi, avere ambizioni, scoprire la bellezza delle cose.
Poi incontri persone diverse da te.
E tutto cambia


Risultati immagini per UTOYA FILM

Ogni adolescente ha un sogno.
Anzi, ogni adolescente ha tanti sogni.
E qualche volta tutte queste cose possono essere spazzate via in un attimo.
In un'isola, d'estate, mentre si ride e scherza.
E in questo capolavoro poi potremmo anche parlare del dopo, parlare di chi a 16 anni si ritrova a sopravvivere a quell'orrore.
Ma Utoya ci mostra solo il durante, in un modo unico


Risultati immagini per NOI SIAMO INFINITO

Uno dei pochi film moderni che potremmo definire "generazionali".
Anche se poi, chissà perchè, la generazione che racconta è quella degli anni 80.
Bellissimo film, con un Ezra Miller per una volta non disturbato


Risultati immagini per sicilian ghost story

Questo gioiellino italiano racconta di due adolescenze.
Di chi se l'è vista rapire e di chi lotta per ritrovare chi se l'è vista rapire.
Ma è la figura di lei quella più incredibile, questa giovane ragazza che per amore andrà contro tutti, una ragazza che appena dopo aver scoperto sensazioni e sentimenti nuovi li h visti sparire sotto i suoi occhi


Risultati immagini per e ora parliamo di kevin

Terzo film con Ezra Miller.
L'avete visto quasi tutti, c'è poco da dire.
Ma pochi film analizzano così bene quanto l'essere l'adolescente che siamo (stati) dipenda dai primi nostri anni di vita.
Stupendo


Risultati immagini per IL SUPERSTITE FILM

Si può anche essere superstiti di un dolore o di un amore, di un incidente o di una gioia, di un terremoto che distrugge case o di uno interiore.
Aaron è un giovane ragazzo superstite, l'unico superstite, di un tremendo naufragio del quale poco o nulla sappiamo, solo un'istantanea di un mare che si ingrossa e inghiotte.
Aaron nel naufragio ha perso suo fratello, praticamente la seconda metà della sua anima.
La piccola comunità dove vive non gli perdona di essere ancora in vita mentre tutti gli altri sono morti.
E nemmeno Aaron se lo perdona.
Anche questa può essere l'adolescenza


Risultati immagini per BOYHOOD FILM

Anche stavolta tiriamo fuori subito quello famoso.
Per certi versi il film sull'adolescenza per eccellenza.
Perchè non esiste operazione cinematografica nella storia del cinema pari a Boyhood.
Ma lo sapete da soli


Risultati immagini per SAMI BLOOD

Ancora un'angolatura diversa sul tema.
Sei lappone, sei bassina, sei grassottella.
Sei un'adolescente sfigata quasi per "razza".
Eppure la protagonista di Sami Blood non si pone limiti, non si vede inferiore. E proverà ad integrarsi in mezzo agli svedesi, quelli veri, quelli alti e biondi



Una sola location.
Unità di tempo.
Due 15-16enni che si ritrovano forzatamente da soli.
Una di quelle esperienze che non si dimenticano più in questo prezioso gioiellino italiano


Risultati immagini per me and earl and the dying girl

Nei 40 avevamo già messo un cancer movie.
Ma direi che due ce ne stanno alla grande.
Divertente, brillante ma anche emozionante e doloroso.
Quando esser giovani non significa avere tutta la vita davanti


Risultati immagini per THELMA FILM

Prendete la ragazza di Stop the pounding heart e datele i poteri di Carrie.
Ne nascerà un film "metafora" dell'adolescenza, di quanto sia impossibile reprimere i poteri delle emozioni


Immagine correlata

Forse il film più consigliato nella storia del blog.
Ma come non metterlo anche qua.
Quando stare insieme agli altri, uniformarsi, sentirsi come loro, diventa un'apnea del vivere terribile


Risultati immagini per COMMON FILM UK

Ancora Regno Unito (ce ne saranno minimo 15 su 40).
Un film che racconta una storia vera o dannatamente possibile.
Una legge incredibile.
Emozionante, bellissimo


Risultati immagini per PRECIOUS FILM

Precious è un'adolescente obesa. 
Basterebbe questo come problema forse.
Ma no, Precious vive in una situazione famigliare terribile e da ragazzina ha subito cose molto brutte.
Un film quasi impossibile da perdere


Risultati immagini per SHELL FILM

Un'altra adolescenza castrata.
Una ragazza che sembra conoscere un mondo piccolissimo, quello della stazione di servizio dove lavora col padre (rapporto che vale in film da solo).
Forse la salvezza, forse la vita, sono solo dietro la curva in fondo


Risultati immagini per NON LASCIARMI

Difficile dire qualcosa di questo mezzo capolavoro senza rischi di spoiler.
Quando crescere non diventa più un processo naturale


Risultati immagini per ben x

Qui invece nel capolavoro, per me, ci siamo.
Forse uno dei miei 5 preferiti di questi 40.
La storia di Ben, ragazzo con l'Asperger, ragazzo deriso.
Se fossimo in un mondo diverso un film obbligatorio da far vedere nelle scuole


Risultati immagini per bridgend film

Uno dei titoli più pertinenti di tutti.
Questo è proprio un film sull'adolescenza senza se e senza ma. Quell'età non è il contesto del film ma il vero e proprio oggetto.
In una piccola cittadina del galles i giovani si uccidono.
E' possibile fuggire al proprio destino?



Ne abbiamo citati tanti di film che trattano di adolescenza e morte (ahimè).
E anche tanti che raccontano di chi è sopravvissuto alla morte, di chi ha assistito.
Lo fa, e superbamente, anche questo piccolo film belga


Risultati immagini per boy a

Ritroviamo Andrew Garfield (Non Lasciarmi).
Boy A è il nome che danno a quei ragazzi che commettono omicidi ma dei quali non puoi rivelare il nome.
Ed è anche il titolo di questo film bellissimo su una giovinezza rubata per sempre


Risultati immagini per class enemy

Semplicemente il miglior film sulla scuola degli ultimi 10 anni.
E le considerazioni che ne vengono fuori sull'età che racconta sono talmente tante e talmente grandi che non ci si crede.
Opera prima enorme


GUEST STAR (troppo famoso)




41 commenti:

  1. Nella lista speravo di trovare Jellyfish del 2018
    Comunque bei titoli , me ne mancamo 2-3 alla visione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se te ne mancano solo 2-3 sei un fenomeno, ci sono tantissimi non distribuiti o pochissimo distribuiti

      eh, non potevo mettelo perchè non l'ho visto :) (ma me lo passarono, ce l'ho anche in hard disk)

      Elimina
    2. Magic Magic lo vidi grazie ad uno dei tuoi commenti , ma quelli che mi mancano , e incuriosiscono , sono Sami Blood e Class Enemy.
      A meno che non sia Klass il film Lettone.

      Elimina
    3. Non so se sei un utilizzatore anche di mezzi leciti, in quel caso sia Sami Blood che Class Enemy sono su Chili a 2.99

      No no, Klass è un altro. Ti dirò di più, ce l'ho e l'avevo pure iniziato. Mi piaceva molto ma lo interruppi dopo 10 minuti, è uno di quei tanti film che questi ultimi mesi ho interrotto perchè ho visto non avevo l'attenzione necessaria (difficilmente vedo film per passare il tempo o di sottofondo)

      ricordo la partita di basket iniziale, le prese in giro sugli spogliatoi e poco più

      un giorno lo vedo

      Elimina
    4. Li vedrò , grazie.
      Uso gli illeciti nel momento in cui mi ritrovo con decine di film che qui non hanno distribuzione.
      Kynodontas me lo fai arrivare 11 anni dopo , ma siamo pazzi ?
      Ti saluto e vi ringrazio per il tuo e vostro lavoro è sempre ben apprezzato.

      Elimina
    5. In quel caso non sono illeciti, ma gli unici possibili, anzi, virtuosi

      te lo dice uno che da anni condivide i file di questo tipo di film e cerca di farli conoscere più che può

      quindi complimenti per l'etica

      Elimina
  2. Di questi ricordo "Snowtown", durissimo, spietato, per non parlare di "Whiplash", con un finale che te lo raccomando.
    Una piccola breccia nel cuore l'ha aperta "Sami blood", breccia che è diventata voragine con "Class Enemy": credo di aver visto e rivisto il discorso finale del professore di tedesco una 50ina di volte,e sposo in toto quanto hai scritto! Questo gioiellino sloveno dovrebbe essere proiettato quasi d'obbligo in tutte le scuole...
    Preciso che questi li ho visti tutti nelle loro versioni originali, spiluccandoli un pochetto una volta doppiati: non c'è niente da fare, in italiano perdono tantissimo della loro potenza. Doppiare un bambino, un ragazzo, credo sia difficilissimo, e qui più che mai.
    P.S. Se mi posso permettere, non tralascerei nemmeno "Mud"...
    Complimenti davvero xD!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie per il bel commento...

      non sono così duro col doppiaggio (anzi, è uan cosa che tollero molto bene) ma è vero quello che dici, in alcuni casi quelli dei bambini o ragazzi è davvero brutto ;)

      sì sì, vero, potevo mettere Mud, anzi, dovevo

      grazie ancora

      Elimina
  3. Adoro le tue liste. Ricordo che, quando scoprii il blog, "Le mie liste e classifiche" fu la prima sezione che spulciai da cima a fondo, appuntandomi decine e decine di titoli. Quindi quando ne proponi di nuove sono sempre contento. E concordo sull'utilità di riproporre in un post unico quei tre appuntamenti.

    Dunque, considerando anche la guest star, ne ho visti 25. Alcuni sono dei capolavori immensi. "Class enemy", "Mommy", "Ben X" e "Precious" sono di un bellezza potentissima. Ma sono tutti, per motivi diversi, dei film stupendi. "Eden lake" e "Snowtow" ancora mi fanno male. Di "Noi siamo infinito" conservo un ricordo dolcissimo: lo vidi con mio fratello piccolo, poi comprammo il libro da cui era tratto, "Ragazzo da parete", e abbiamo condiviso anche questa lettura. "Me and Earl and the diyng girl" lo vidi invece con la mia ragazza, una notte di quattro o cinque anni fa: erano gli anni in cui guardavamo una marea di film insieme, che bei tempi. E poi è per me indimenticabile "The selfish giant", come tante perle del cinema inglese. E "Magic Magic" e le tante meraviglie del Guardaroba, e "L'amore che resta" che trovo più bello di quanto in realtà sia, e l'oscurità di "Afterschool", la necessità di "E ora parliamo di Kevin", l'inevitabilità di "Non lasciarmi", e così via.

    Me ne mancano 16. Dieci di questi li ho (grazie al Guardaroba) e aspetto il momento giusto per vederli. Spero di riuscire a recuperare in qualche modo i restanti sei.

    Grazie Giuse :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te per questo bellissimo recap!

      poi fammi sapere, qui o in privato, quali 6 ti mancano :)

      Elimina
    2. Mi mancano:
      The internet's own boy
      Closet Monster
      Bellas mariposas
      Respire
      Shell
      Violet
      I primi tre titoli mi ispirano molto, e sono certo che sono tutti dei gran bei film :)

      Elimina
    3. Sicuro ho Violet e Respire (guardaroba entrambi)

      anzi, il secondo tanto devo caricarlo nella pagina fb perchè sto caricando tutti i non distribuiti a regia femminile

      forse ho anche Closet Monster

      gli altri vediamo, domani guardo :)

      ma tanto nel frattempo di film da vedere ne hai :)

      Elimina
  4. Ciao

    Io aggiungerei Die Welle (L'onda) del 2008

    Film che nella sua semplicità turba non poco

    Mandi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Asssolutamente Giovanni ;)

      è che l'ho visto tanti anni fa (l'anno di uscita) e non ne ho parlato nel blog (nelle liste metto sempre e solo film presenti qua dentro)

      ne ho un gran bel ricordo ma sul filone ho sempre amato di più Class Enemy

      Elimina
    2. Grazie per il tip Giuseppe

      Io Class Enemy non l'ho visto, ma se mi dici che Ti ha colpito più di Die Welle allora me lo guardo d sicuro :)

      Elimina
    3. Son legatissimo a Class Enemy Giovanni, è un film coraggioso come pochi, con un personaggio principale che più lo odi più, allo stesso tempo, ti accorgi di quanta verità dica

      Elimina
  5. Tanti bei film e alquanto diversi, stesso tema ma modi differenti. Quelli famosi ovvio che mi siano piaciuti tanto, soprattutto Boyhood ;)

    RispondiElimina
  6. Visto solo Eden Lake.
    Degli altri potrei dare una chance a Selfish Giant perché su Netflix.
    Boy A ci avevo fatto un pensierino a suo tempo ma non era disponibile in DVD.
    Anche Snowtown ma mi blocca la scena della decapitazione del canguro ( non ho mai capito se è vera o finta perché alle violenze agli animali son sensibile)
    Mommy è stato il primo approccio al tuo blog .
    Lo avevi come Banner la prima volta che ho commentato.
    Niente dovrei guardarmi quanti ne trovo su Netflix e su Prime ....visto che c’ho una quarantena di tempo causa COVID

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non ci credo ne hai visto solo uno su 40

      bannato

      da questo momento se proverai a commentare ti apparirà l'immagine di Gigi D'Alessio con scritto "you cannot"

      Elimina
  7. Ne ho visti 13!
    Di recente ho recuperato Tore Tanzt che avevo lì da un annetto, e tanto per cambiare mi ha fatto stare malissimo - cosa che normalmente apprezzo in un film - ma la tristezza provata in questo caso non mi ha lasciato un buon ricordo generale, almeno per il momento... col tempo chissà. Detto ciò,

    SPOILER (forse) su TORE TANZT
    anche a me curiosamente ha ricordato Room in "quella" scena, e ho notato che il riflesso del sole nell'acqua alla fine sembra produrre attorno al capo di Tore un'aureola

    FINE SPOILER

    A questa tua lista aggiungerei Kreuzweg - Le stazioni della fede, sempre tedesco, che in effetti pare il suo gemello :)

    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fil, ti ricordi quando facevo La Promessa, ovvero quella lista di 15 film che mi ripromettevo di vedere in un anno?

      ecco, ti dico solo che Kreuzweg ce lo misi due anni di fila. Ma, incredibile, almeno fino al 2018 non c'era mezzo file vedibile (tutti terribili o per video o audio) e non era in nessuna piattaforma

      grazie di avermici fatto ripensare....

      sai che quella cosa dell'aureola mi sembra di averla notata? ma magari no, se poi nella recensione non la scrissi allora non ci sono prove, ahah

      Elimina
    2. Certo che mi ricordo! Fu proprio grazie a una di quelle liste che venni a conoscenza di Kreuzweg :)
      Io poi sono da sempre interessato alla tematica religiosa (e ai suoi lati "bui"... è il comune denominatore di diversi miei pezzi), quindi appena uscì in dvd lo comprai al volo.
      Adesso sta su Prime se ti interessa :)
      E' molto bello, io ne ho un ricordo ancora vividissimo!

      Elimina
    3. Ah, l'avevi appuntato proprio lì? buffo ;)

      E' su Prime? mio :)

      vedo che nel frattempo tra i due commenti sei andato a farti una foto, non pensavo fossero aperte a st'ora le cabine per fototessere

      credo di aver visto il film sull'icona ma ora non me ricordo...

      Elimina
    4. Ahah, scemo :)

      E' Irene Jacob in Film Rosso ;)

      Elimina
    5. guarda, solo dalla "fotografia" (inteso proprio come luce e sfondo) volevo dire che era Film Rosso

      anche se non l'ho visto, vidi solo il Blu

      un altro di quei recuperi prima o poi obbligatori

      via, notte :)

      Elimina
  8. "Class enemy" capolavoro.

    Mi permetto di suggerire "La schivata" di Kechiche.

    Inoltre, non ho capito se la lista si limita a film recenti per una scelta precisa, altrimenti ci sono tanti gioiellini del passato (a partire dai francesi, come i film di Vigo e Truffaut...).

    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì amico, tutte e 100 le liste che ho fatto avevano 3 (mie) regole, ovvero film recenti (diciamo anni 2000), recensiti nel blog (quindi visti da me negli ultimi 10) e poco conosciuti alla grande massa, non c'è una sola lista che ha nè l'ambizione nè le caratteristiche di essere esaustiva o quasi definitiva sull'argomento (soprattutto perchè, appunto, manca di almeno 60 anni di cinema prima)

      class enemy è incredibile...

      e non conoscevo quello di Kechiche, quindi grazie!

      Elimina
  9. Non posso non segnalare il recente e bellissimo
    BETTER DAYS


    RispondiElimina
    Risposte
    1. ecco gli inserimenti che amo di più, film che non conosco e che subito me attirano ;)

      Elimina
  10. Di questi ho visto solo alcuni di quelli di genere horror o affine: Raw, che è subito diventato uno dei miei cult, Bridgend, Magic Magic e It follows.
    Di Raw ho però trovato due versioni, una integrale e una censurata, in cui mancano alcuni dei nudi della protagonista. Ovviamente ho conservato solo quella integrale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah, ti piace l'horror, bene!

      però hai visto anche piccoli film quasi sconosiuti (bridgend, magic magic), bravo ;)

      no, forse allora io ho visto quella tagliata

      Elimina
    2. Sì, sono specializzato nei piccoli film quasi sconosciuti. Chi segue il mio blog lo sa ;-)

      Elimina
  11. A proposito di adolescenza, conosci Is-Slottet? Magnifico, gli ho anche dedicato un post sul mio blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. assolutamente no

      linka pure anche se non leggo di solito niente di film non visti

      Elimina
    2. Il mio post, che non è esattamente una rece, lo trovi qui: https://ivanolandi.blogspot.com/2020/06/incantesimi-cinemusicali-13-is-slottet.html

      Elimina
    3. molto interessante :)

      volevo scriverlo direttamente lì ma mi dice che non è possibile mettere commenti, non so :)

      Elimina
    4. Ah sì, c'è stato un periodo in cui avevo disattivato i commenti. Si vede che in alcuni post di quel periodo sono ancora disattivati. Appena ho tempo do un'occhiata. Grazie della segnalazione. E dell'interesse.

      Elimina
    5. Fatto! C'erano sei post di quel periodo con i commenti ancora bloccati. Li ho riattivati tutti :-)

      Elimina

due cose

1 puoi dire quello che vuoi, anche offendere

2 metti la spunta qui sotto su "inviami notifiche", almeno non stai a controllare ogni volta se ci sono state risposte

3 ciao